Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Rock the Ballet” di Rasta Thomas arriva a Milano

“Rock the Ballet” di Rasta Thomas arriva a Milano

Definito dall’Hamburger Morgenpost “una sorta di cura ringiovanente per il balletto”, Rock the Ballet è uno spettacolo innovativo che fonde danza classica, hip hop, danza contemporanea, tip tap e fisicità atletica, su brani di Michael Jackson, Prince, U2, Queen, Coldplay, Lenny Kravitz.

Rasta Thomas (classe 1981), già ballerino in forza al Kirov Ballet, al Dance Theater of Harlem, all’American Ballet Theater e al K-Ballet, fondatore della compagnia Bad Boys of Dance e creatore dello spettacolo, è stato suggestionato da molteplici ed eterogenee fonti di ispirazione e dagli stili di diversi personaggi della danza e dello spettacolo: da Mikhail Baryshnikov a Michael Jackson, da Bruce Lee a Tesuya Kumakawa, da Desmond Richardson a Carlos Acosta. Le scenografie, stellari e colorate, sono costituite solo da proiezioni luminose.

La compagnia è molto giovane: l’età media è sotto la trentina, e anche la moglie di Thomas, Adrienne Canterna, coreografa residente, è una delle più giovani stelle della danza americana (è stata Women’s Junior gold medal nel 1998 alla USA International Ballet Competition, oltre che Teen Miss Dance of America, e ha vinto il Grishko Award of Excellence in Ballet).

Rasta Thomas descrive così il suo spettacolo nel video di presentazione sul sito ufficiale di Rock the Ballet: “Rock the Ballet è bella danza su bella musica: nient’altro. Penso che gli altri spettacoli di balletto non siano divertenti; questa è la differenza. Noi siamo divertenti, non siamo pretestuosi, danziamo in abiti normali, su musica pop; i balletti classici sono molto distanti da questo. I balletti classici sono piacevoli per la tecnica, per le emozioni, ma alla fine si tratta di passi danzati da secoli: non posso lavorare con il coreografo che mi può dire esattamente cosa vuole esprimere. C’è qualcuno che lo dice a qualcun altro e a qualcun altro e a qualcun altro… e così tu pensi che quello che ti stanno dicendo è quello che dovresti fare, ma non c’è verità: stai solo prendendo il lavoro di qualcun altro. C’è un fattore di onestà che manca; in questo show invece ci siamo io e mia moglie con i nostri amici e la questione non si pone. È tutto molto genuino. È questo che manca nel Lago dei Cigni, in Giselle, in Don Chisciotte… in tutti questi grandi balletti, non si sa cosa si sta facendo, non si sa il perchè, qualcun altro ti sta dicendo quali sono i passi da fare”.

L’esperimento di Rock the Ballet è in definitiva quello di applicare alla migliore musica pop-rock una nuova forma di danza che annulli i confini tra i generi e fonda tutti gli stili del XX secolo, creando uno spettacolo che sia soprattutto divertimento e spettacolarità. Rock the Ballet ha avuto finora grande successo in tour a Berlino, Amburgo, Vienna e Francoforte: tocca adesso agli spettatori milanesi giudicare se l’esperimento sia riuscito.

ORARI

Dal 2 al 7 novembre ore 20,45

INFO

Teatro Nuovo – Milano

Botteghino: piazza San Babila (MM1), Milano

Infoline: 02/794026

info@teatronuovo.it

www.teatronuovo.it

Acquisto biglietti online:

www.ticketone.it

www.happyticket.it

Sito ufficiale:

www.rocktheballet.com.au


Alessia Guadalupi

Check Also

LA MIA VITA D'ARTISTA

Sabrina Brazzo danza la sua dislessia in: “La mia vita d’artista”

La mia vita d’artista, frutto del lavoro di un folto gruppo di danzatori e coreografi, ...

“KALSA” di Giuseppe Muscarello in scena a Cagliari

Un eterno conflitto tra corpo e anima, tra visibile e invisibile. La pièce, Kalsa, nasce ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi