Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Etnika: la danza, la musica e il teatro

Etnika: la danza, la musica e il teatro

Martedì 31 agosto a Rieti, in Piazza Cesare Battisti, all’interno del Reate Festival, la cui direzione artistica per il settore danza è affidata all’étoile Raffaele Paganini, andrà in scena Etnika, una dance opera in atto unico con le coreografie di Mvula Sungani.

Etnika è un evento che apre una nuova prospettiva nel settore della promozione turistica della Sardegna. L’Assessorato del Turismo Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna ha riconosciuto ad Etnika il pregio di esprimere, attraverso l’originale fusione di tre differenti forme d’arte (la danza, la musica ed il teatro) l’essenza più profonda della terra di Sardegna e di costruire uno spettacolo dove il pubblico, nazionale ed internazionale, può approdare alla scoperta di un’isola ricca di tradizioni e lirismo.

Lo spettacolo è un omaggio alla Sardegna che prende spunto dalla letteratura prodotta nell’Isola. Etnika si basa su vicende umane del quotidiano sulle quali aleggia il senso di un’inevitabile fatalità, un forte connubio tra i luoghi e le persone. Il paesaggio rappresentato è quello aspro della terra di Sardegna che però non viene rivisitato secondo gli schemi veristici regionali né con fantastiche coloriture dannunziane, ma rivissuto attraverso il mito.

Gli scrittori Francesco Masala e Sergio Atzeni, autori sardi originari di due diverse zone dello Sardegna, il Logudoro e il Campidano, ci conducono, con i loro testi poetici e letterari, nelle suggestioni delle storie e leggende popolari dell’isola. La danza trae origine dallo studio dei balli sardi che prima sacri, poi rituali di gruppo e infine profani e di coppia, costituiranno il filo conduttore della trama coreografica dell’opera, che, nel rispetto del Tundu, cioè del movimento circolare che contraddistingue il ballo sardo, verrà contaminato con la danza classica, moderna, contact ed acrobatica.

Orari

31 agosto, ore 21:00

Info

http://www.reatefestival.it

Alessandro Di Giacomo

Check Also

Connessioni simbiotiche tra mondo umano e animale in “Animale” di  Francesca Foscarini

  Il 30 aprile 2019, in occasione di Festival FOG Triennale Milano Performing Arts 2019, ...

“Torino Città Coreografica” 2019: un nuovo spazio di incontro e di confronto

La seconda edizione di “Torino Città Coreografica” si terrà al Teatro Nuovo Torino il 4 ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi