Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / L’Oscar della danza: Premio Anita Bucchi 2011 per l’eccellenza dell’arte della danza

L’Oscar della danza: Premio Anita Bucchi 2011 per l’eccellenza dell’arte della danza

La giuria del Premio composta da Lia Calizza, Luciano Cannito, Paola Catalani, Domenico Del Prete, Franco Miseria e Guido Pistoni, coadiuvata dal Comitato Nazionale per le Nomination, ha selezionato i vincitori dei Premi A.Bucchi, anno 2011, per l’eccellenza nell’arte della danza.

I vincitori sono: Migliore spettacolo all’IGOR MOISEEV BALLET per lo spettacolo “Omaggio a Igor Moiseev”, Migliore coreografo NACHO DUATO per la coreografia “Without Words”, Migliore Interprete Maschile ALESSIO REZZA per il ruolo dell’Idolo d’oro dal balletto Bayadere, Migliore Interprete Femminile ALESSANDRA AMATO per il ruolo di Nikia dal balletto Bayadere, Migliore Disegno Luci GIORGIO MADIA per le luci dello spettacolo “Cinderella”, Premio Speciale per la Migliore Rivista per la Danza GIORNALE DELLA DANZA – Direttore SARA ZUCCARI-, Migliore Scenografia MAURIZIO VARAMO per la scenografia dello spettacolo “Cenerentola” del Teatro Massimo di Palermo, Migliore Musica Originale MARIO INCUDINE per la musica dello spettacolo “La Taranta della Luna Nuova”, Migliori Costumi di Scena ROBERTA GUIDI DI BAGNO per i costumi dello spettacolo “Cenerentola” del Teatro Massimo di Palermo, Premio alla Carriera ORIELLA DORELLA, Premio Speciale alla Migliore Riproduzione di una Coreografia del Repertorio Contemporaneo TEATRO SAN CARLO di Napoli per la coreografia “Il Mandarino Meraviglioso” di Mario Pistoni.

 La serata spettacolo finale per la consegna dei premi organizzata dall’Associazione Teatrotesi con il sostegno del Comune di Roma e della Regione Lazio, il patrocinio della Provincia di Roma, la collaborazione dello Ials, avrà inzio alle ore 20.45 di Lunedi 12 dicembre 2011 al TEATRO QUIRINO di Roma. Condurranno Nadia Bengala e Roberto Ciufoli.

Nel corso della manifestazione saranno inoltre premiate le migliori scuole per l’attività di formazione dei giovani nell’arte della danza che sono:

L’Associazione Le Pleiadi Danza e Musica di Monterotondo con la coreografia “Scherzo” di Annamaria Camarda, selezionata dell’ambito della Rassegna Vetrina della Danza di Tivoli, Formazione Bartolomei Danza Teatro Musica di Roma con la coreografia “Wobble beat” di Michele Pogliani, Apollon Musagete di Perugia, selezionata nell’ambito della rassegna Città in Danza,con la coreografia “Discutibilmente assente” di Manuela Giulietti, Il Balletto di Rita Galdieri con sede in Roma con “Tchaikovsky pas de deux” di Marius Petipa, Spazio Danza di San Gennaro Vesuviano con “Three go” di Francesco Imperatore, Opificio in Movimento di Roma con “Tea Party” di Diana Florindi, Ritmosfera di Porto Potenza Picena, Macerata, selezionata nell’ambito della Rassegna Città in Danza, con “That’s Fever” di Chiara e Serena Bianchini, Da.Re.C Academy di Roma con “Indiani” di Serena Guzzon, Accademia dello Spettacolo di Portici (Na) con “Infinite attese” di Irma Cardano, Theatre Dance Division di Morena con “Perfection” di Evelin Facchini.

Durante la serata anche momenti di spettacolo con grandi interpreti: Alessandra Amato danzerà la “Variazione del cigno bianco” Odette tratto dal II atto del Lago dei Cigni, Alessio Rezza “Flames of Paris” coreografia di Vassili Vainonen musica di Boris Assafiev, Corona Paone e Edmondo Tucci del Teatro San Carlo di Napoli eseguiranno “Il mandarino meraviglioso” coreografie di Mario Pistoni, Alessandra Veronetti ed Alessandro Macario interpreteranno il “Quarto passo a due” da Without Words di Nacho Duato.

L’attrice Patrizia Bettini reciterà la poesia “Raccontami di me” di Anita Bucchi, il poliedrico Mario Incudine, uno dei personaggi più rappresentativi della world music italiana, si esibirà con Antonio Vasta in “Anime vaganti”.

Ospiti internazionali i solisti dell’IGOR MOISEEV BALLET, la prima compagnia professionale di danza folclorica nata nel mondo, precisamente in Russia nel 1937, famosa ovunque, che presenteranno due coreografie di Igor Moiseev – Dance of Argentinian Cowboys “Gaucho” e Nanayan National Play “Two Boys in a fight” ed Eddie Floyd, Mr. “Knock on Wood” la voce della Blues Brothers Band, uno dei giganti della musica soul e R&B. che proporrà i pezzi più noti della band.

Alla serata sarà presente la Radio “Latte e Miele”.

Rosa Belletti

Check Also

Calligrafia di corpi: Il Nederlands Dans Theater per la terza volta a Berlino

Per la terza volta i danzatori del Nederlands Dans Theater di Den Haag, una delle ...

Rino De Pace: “MilanOltre è un luogo in cui la danza può elettrizzare e commuovere profondamente”

Da pochi giorni si è conclusa l’Edizione Numero 32 di MilanOltre, Festival che si è ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi