Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / L’ “Aurora” ritrovata. Come il giorno di San Valentino riportò alla luce una Bella Addormentata con Margot Fonteyn

L’ “Aurora” ritrovata. Come il giorno di San Valentino riportò alla luce una Bella Addormentata con Margot Fonteyn

Fonteyn Somers Sleeping Beauty BBC

 

Ci sono ballerine che fanno la storia, e che sono tanto magiche da volerle vedere e rivedere. Margot Fonteyn è certo una di queste, e lo dimostrano le registrazioni di balletti e il fatto che sia ancora un’icona per le ballerine e gli appassionati di balletto di oggi: per quanto le ballerine contemporanee abbiano una fisicità differente dalla sua, infatti, ancora ci incantano la sua abilità e la sua mimica, la sua capacità di far parlare il personaggio.

Immaginate quindi l’emozione di ritrovare dopo più di 50 anni il secondo atto di una registrazione del 1959, che si credeva distrutta: tre anni fa, infatti, era stato prodotto un DVD della Bella Addormentata del 1959 con Margot Fonteyn nel ruolo di Aurora e Michael Somes in quello del principe, che conteneva solamente il primo e il terzo atto, poiché il secondo risultava irreperibile negli archivi della BBC.

La registrazione era stata realizzata in uno studio televisivo grazie a una collaborazione BBC-Royal Ballet per uno “special” del periodo di Natale, e fu un grande successo, che fu trasmesso però solo una volta e non fu più replicato; ma quando poi recentemente i responsabili della programmazione hanno deciso di riproporlo anche sui canali BBC, nell’archivio centrale erano presenti solo due registrazioni del primo atto e una del terzo. Il secondo atto, quello con il bacio che risveglia la principessa, è stato ritrovato il giorno di San Valentino (che coincidenza! Fanno notare i più romantici…) di quest’anno in un archivio decentrato, a Perivale, a nordovest di Londra.

La BBC ha quindi annunciato che l’intero balletto sarà trasmesso sul canale BBC4 il 7 marzo nella versione ridotta (per esigenze di palinsesto infatti il balletto sarà ridotto alla durata di un’ora), mentre sarà disponibile nell’intera durata di 95 minuti su internet. Il balletto della Fonteyn sarà presentato da Darcey Bussell, protagonista, con Tamara Rojo, della “Stagione di Balletto” della BBC.

Dal primo marzo infatti, i canali BBC2 e BBC4, presenteranno una serie di programmi dedicati alla danza: ad aprire la stagione sarà proprio Darcey Bussell con il programma Darcey’s ballerina heroines in cui parlerà delle ballerine che l’hanno ispirata e della storia delle ballerine in generale.

Il 5 marzo verrà trasmesso il documentario Dancing in the Blitz sui rapporti tra danza e storia, in particolare sulla danza inglese durante la seconda guerra mondiale.

Il 7 marzo sarà la volta della Sleeping Beauty ritrovata, con Fonteyn/Somes.

A chiudere la programmazione primaverile di balletto sarà Tamara Rojo (ora direttrice artistica dell’English National Ballet) con Good Swan, Bad Swan – Dancing Swan Lake, un “dietro le quinte” in cui ci verrà svelata la preparazione per affrontare i personaggi di Odette e Odile (rispettivamente il cigno buono e il cigno malvagio del titolo).

Greta Pieropan

 www.giornaledelladanza.com

Check Also

Timofej Andrijashenko sarà Romeo alla Royal Opera House Covent Garden

Riconoscimenti, premi, inviti, successi nel corso delle tournée internazionali, attenzione dei coreografi che alla Scala ...

Connessioni simbiotiche tra mondo umano e animale in “Animale” di  Francesca Foscarini

  Il 30 aprile 2019, in occasione di Festival FOG Triennale Milano Performing Arts 2019, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi