Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La Danza Telematica: Dal palco del Bolshoi nei cinema italiani arriva La Bayadère

La Danza Telematica: Dal palco del Bolshoi nei cinema italiani arriva La Bayadère

La Bayadère locandina

Domenica 7 dicembre, alle ore 16.00, arriva il terzo appuntamento con la stagione del grande balletto del Bolshoi di Mosca trasmessa nelle sale italiane, con un grande titolo del repertorio del balletto classico: La Bayadère, sempre nell’ambito dell’iniziativa promossa da Nexo Digital e Pathè Live

Il balletto, creazione originale di Marius Petipa su musica del compositore austriaco Léon Minkus, prende il nome dal termine bayadera, con il quale vengono indicate le danzatrici indiane. La storia si svolge infatti in una terra antica ed esotica, tra scene di mimo e sontuose atmosfere che richiamano la moda romantica di quegli anni. Il Grand Pas Classique, noto anche come Il regno delle ombre, è uno dei pezzi più famosi del balletto ma anche di tutta la storia della danza: ambientato nel regno dei morti, fonde geometrie rigorose e figurazioni complesse in un’atmosfera ricca di suggestioni. La prima rappresentazione avvenne a San Pietroburgo nel 1877 e fu seguita da numerosi altri allestimenti e rivisitazioni.

La storia narra del guerriero Solor, innamorato della bayadera Nikiya che lo costringe ad un giuramento d’amore eterno. A Solor viene però offerta la mano di Gamzatti, la figlia del Rajah, che egli accetta dimenticandosi la promessa fatta. Nikiya si oppone inutilmente a questo fidanzamento. Quindi la schiava Aya suggerisce a Gamzatti di uccidere Nikiya. Aya offre infatti a Nikiya un cesto di fiori nel quale è nascosto un serpente velenoso che morde la fanciulla. Il bramino le propone di salvarla a patto che lei accetti di sposarlo. Nikiya rifiuta e danza fino a morire. Solor, distrutto dal dolore, fuma uno speciale veleno, si addormenta e si ritrova nel regno delle ombre dove rincontra anche l’amata Nikiya alla quale giurerà fedeltà eterna.

Un appuntamento imperdibile quello del 7 dicembre dal momento che è un’occasione rara andare al cinema e potersi immergere nell’atmosfera esotica e avventurosa dello storico balletto in tre atti, nella versione rivisitata da Yuri Grigorovich e con un cast d’eccezione in cui figurano i nomi di Svetlana Zakharova nel ruolo di Nikiya, quello di Maria Alexandrova nel ruolo di Gamzatti e quello di Vladislav Lantratov nel ruolo di Solor.

Trailer:

Immagine anteprima YouTube

Leonilde Zuccari

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Timofej Andrijashenko sarà Romeo alla Royal Opera House Covent Garden

Riconoscimenti, premi, inviti, successi nel corso delle tournée internazionali, attenzione dei coreografi che alla Scala ...

Connessioni simbiotiche tra mondo umano e animale in “Animale” di  Francesca Foscarini

  Il 30 aprile 2019, in occasione di Festival FOG Triennale Milano Performing Arts 2019, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi