Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Biennale Danza Venezia 2015: dignità del gesto e nuove sinergie artistiche

Biennale Danza Venezia 2015: dignità del gesto e nuove sinergie artistiche

Anche quest’anno Venezia porta la danza nei suoi spazi urbani e teatrali con Biennale Danza 2015: la dignità del gesto, le cui manifestazioni si svolgeranno dal 25 al 28 giugno 2015, sotto la direzione del coreografo fiorentino Virgilio Sieni.

Sono ben 105 gli artisti selezionati e provenienti da tutto il mondo, Italia, Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, America meridionale, Giappone, vari Paesi europei, Gran Bretagna, Russia, Polonia, Svizzera, che presenteranno al pubblico il loro lavoro e i loro percorsi artistici.

Le attività della Biennale, presieduta da Paolo Baratta, sono particolarmente dedicate ai giovani danzatori con Vita Nova Biennale College, progetto realizzato tramite laboratori e residenze coreografiche, in collaborazione con la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia (Emilia Romagna), Amat (Marche), CSC Centro per Scena Contemporanea/Casa della Danza di Bassano del Grappa (Veneto). Giunto al suo terzo anno, il progetto impegna tutti i settori della Biennale nella preparazione e nella formazione di giovani artisti, offrendo loro l’opportunità di operare a contatto con eccellenti personalità del panorama coreutico internazionale.

Sieni, infatti, ha invitato 16 coreografi già affermati o in forte ascesa sulla scena internazionale, tra i quali Laurent Chétouane, Xavier Le Roy, Alessandro Sciarroni, Claudia Castellucci, Emanuel Gat, Michele Di Stefano (premiato lo scorso anno con il Leone d’argento), e molti altri, tutti impegnati in laboratori di ricerca con danzatori professionisti, giovani di Biennale College e in alcuni casi anche con normali cittadini.

Secondo il meticoloso progetto di Sieni, gli spettacoli saranno dislocati nelle aree di San Marco, Dorsoduro e Arsenale e verranno presentati in successione da mezzogiorno a sera, invitando il pubblico a passare da spazi aperti, come campielli e calli ai palazzi e ai teatri della città, al fine di creare quello che il direttore definisce ‘un mosaico di visioni’. Sarà inoltre aperta per la prima volta una nuova porzione delle Sale d’Armi, complesso cinquecentesco dell’Arsenale in fase di recupero.

In continuità con le passate edizioni, i percorsi di Biennale Danza si articoleranno in Agorà, che ospiterà nei campi veneziani le esperienze dei coreografi con danzatori di Biennale College; Invenzioni, lavori di otto maestri che condurranno altrettanti percorsi di formazione sempre con i danzatori di Biennale College; Vita Nova; Memorie, in cui verrà proposto per la prima volta in forma di filmato l’intero ciclo coreografico del Vangelo secondo Matteo rappresentato nel 2014 dalla compagnia di Sieni; Esperienze, in cui la danzatrice e coreografa Anne Teresa De Keersmaeker, essenza della danza belga ed europea dagli anni Ottanta e Leone d’oro alla carriera 2015, si racconterà il al Teatro alle Tese 27 giugno 2015, con l’unica replica di Fase, coreografia di cui è interprete accanto alla danzatrice norvegese Tale Dolven e che rivelò la De Keersmaeker al mondo, sancendo quell’identità strutturale tra danza e musica che caratterizzerà i suoi successivi e numerosi lavori.

Una Biennale all’insegna della collaborazione e della condivisione di arte ed esperienze tra danzatori e tra danzatori e pubblico, in una dignità del gesto che unirà giovani e più navigati artisti, al fine di mobilitare quante più energie e sinergie possibili tra le nuove generazioni. 

ORARI & INFO

25 – 28 giugno 2015

Biennale di Venezia
Ca’ Giustinian, San Marco 1364/A
30124 Venezia

Tel. 041 5218711

E-mail: info@labiennale.org

Biglietteria: Prevendita presso la sede della Biennale di Venezia, Ca’ Giustinian da martedì  a sabato dalle 15.00 alle 19.00) o in uno dei punti vendita Venezia Unica (al Lido, Piazzale Roma, Mestre, Dolo e Sottomarina). Biglietti e abbonamenti possono essere acquistati anche online sul sito della Biennale.

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Svetlana Zakharova sarà Coco Chanel al Bolshoi

Svetlana Zakharova – Mademoiselle Svetlana Zakharova, sarà Coco Chanel. In scena con l’étoile russa 19 ...

Jas Art Ballet Junior al Teatro Golden di Roma con “Il mantello di pelle di drago” e “Vivaldi Reloaded”.

Dream è un appuntamento unico di spettacolo al Teatro Golden di Roma che va in ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi