Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Ave Maya” un gala per omaggiare la divina Maya Plisetskaya

“Ave Maya” un gala per omaggiare la divina Maya Plisetskaya

 Maya Plisetskaya 2

A Londra il 6 marzo 2016 al London Coliseum,  si svolgerà Ave Maya un super  Gala in memoria della divina ballerina russa Maya Plisetskaya.

Il Gala, con la direzione artistica di Andris Liepa, vuole celebrare la vita e la carriera artistica di questa straordinaria ballerina, certamente una delle più grandi interpreti della danza del XX secolo.

Maya Plisetskaya

Maya Plisetskaya era conosciuta nel mondo per la sua fluidità nel movimento, carisma, forte tecnica, tenacia,  espressività attoriale e una spiccata personalità. Tra i cavalli di battaglia memorabile la sua interpretazione nella Morte del Cigno, Lago dei Cigni, Carmen, Bolero e Don Chisciotte.

In scena, Maria Alexandrova (Bolshoi Theatre), Sergio Bernal (Balletto Nazionale di Spagna), Claudio Coviello (Teatro alla Scala), Marlon Dino (Bavarian State Ballet), Aurelie Dupont (già Opéra di Parigi), Matthew Golding (The Royal Ballet), Isaak Hernandes (English National Ballet), Kimin Kim (Mariinsky Theatre), Daria Klimentová, Maria Kochetkova (San Francisco Ballet), Liudmila Konovalova (Opera di Vienna), Kristina Kretova (Bolshoi Theatre), Ekaterina Krysanova (Bolshoi Theatre), Lucia Lacarra (Bavarian State Ballet), Sarah Lamb (The Royal Ballet), Vladislav Lantratov (Bolshoi Theatre), Viktor Lebedev (Mikhailovsky Ballet), Andrei Merkuriev (Bolshoi Theatre), Herve Moreau (Opéra di Parigi), Vadim Muntagirov (The Royal Ballet), Marianela Nuñez (The Royal Ballet), Yekaterina Osmolkina (Mariinsky Theatre), Xander Parish (Mariinsky Theatre), Tamara Rojo (English National Ballet), Farukh Ruzimatov (Mikhailovsky Ballet), Polina Semionova (American Ballet Theatre), Kristina Shapran (Mariinsky Theatre), Daniil Simkin (American Ballet Theatre), Thiago Soares (The Royal Ballet), Ivan Vasiliev (American Ballet Theatre), Angelina Vorontsova (Mikhailovsky Ballet) e Igor Zelensky.

Maya-Plisetskaya-6

Il Gala intende proporre estratti dei balletti più amati dalla Plisetskaya, tra cui lavori creati per lei da Alberto Alonso, Maurice Béjart e Roland Petit, interpretati da un incredibile numero di étoile e primi ballerini provenienti dai principali teatri del mondo, riuniti in questa speciale occasione per dare con la loro danza un tributo a questa grande ballerina che avrebbe compiuto 90 anni lo scorso novembre.

Le esibizioni saranno accompagnate dal vivo dalla English National Ballet Philharmonic Orchestra.

Redazione www.giornaledelladanza.com

 

 

Check Also

In prima italiana l’originale mix di sogno, poesia e danza ne “Lo Schiaccianoci” di George Balanchine

  Il 19 dicembre 2018 e fino al 15 gennaio 2019, il Teatro alla Scala ...

Roberto Bolle torna in tv con “Danza con me” il primo gennaio 2019

Dopo il successo di critica e pubblico dell’edizione precedente e dopo aver vinto il prestigioso ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi