Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Ciclicità e destrutturazione del gesto nell’originale “Bolero” di Ziya Azazi

Ciclicità e destrutturazione del gesto nell’originale “Bolero” di Ziya Azazi

Ziya-Azazi

Il 4 giugno e il 5 giugno 2016, il Teatro Sociale di Bergamo ospita la prima europea di Bolero, concept, regia e coreografia di Ziya Azazi, musica dal vivo di Claudio Bettinelli, video art Özgür Can Alkan, in coproduzione con Festival Danza Estate, con il contributo di Regione Lombardia, MIBACT e Fondazione Cariplo.

Azazi, danzatore e coreografo contemporaneo turco, noto e apprezzato per i suoi lavori di derivazione rituale e trascendentale, crea con Bolero un’opera sperimentale, prodotta e interpretata in collaborazione con il compositore e performer Bettinelli.

Basandosi sulla partitura di Joseph-Maurice Ravel, caratterizzata da una ripetitività melodica, armonica e ritmica, Azazi costruisce un nuovo linguaggio derivato dalla destrutturazione della musica e dei movimenti del corpo, dando vita ad uno scambio tra gesto e suono, attraverso una vasta gamma di effetti acustici, dai dispositivi più rudimentali fino ad arrivare ai più sofisticati processori audiovisivi.

Il palcoscenico allestito a forma di cerchio e la natura quasi cerimoniale dell’opera diventano un legame tra i lavori dei due performers e tra le origini latine del tradizionale Bolero e l’influenza orientale presente nei movimenti circolari delle danze e nei costumi sufi, che Azazi studia e spesso introduce nei suoi lavori.

Gli elementi della danza contemporanea e quelli musicali si fondono in questa originale interpretazione del Bolero, che lascia spazio ad una riflessione sulla ciclicità dell’esistenza umana, sui concetti di inizio, passaggio e fine delle cose e della vita stessa.

ORARI & INFO

4 giugno 2016, ore 21.00
5 giugno 2016, ore 16.30

Teatro Sociale
Via Bartolomeo Colleoni, 4
24129 Bergamo

Telefono: +39 035.4160601/2/3

E-mail: biglietteriateatro@comune.bg.it

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Timofej Andrijashenko sarà Romeo alla Royal Opera House Covent Garden

Riconoscimenti, premi, inviti, successi nel corso delle tournée internazionali, attenzione dei coreografi che alla Scala ...

Connessioni simbiotiche tra mondo umano e animale in “Animale” di  Francesca Foscarini

  Il 30 aprile 2019, in occasione di Festival FOG Triennale Milano Performing Arts 2019, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi