Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dal Bolshoi di Mosca arriva al cinema un’imperdibile “Serata contemporanea”

Dal Bolshoi di Mosca arriva al cinema un’imperdibile “Serata contemporanea”

Dal Bolshoi di Mosca al cinema arriva un’imperdibile “Serata contemporanea”

La collaborazione tra Danza e cinema, iniziata ormai da diversi anni, si rivela davvero vincente grazie alla grande diffusione di pubblico che il grande schermo assicura all’arte del balletto che, dal canto suo, grazie a questo importante medium, giunge a molti più spettatori, appassionati e non. Dopo Il Lago dei cigni, l’importante iniziativa Stardust Classic, promossa dalla QMI Stardust, continua con Serata contemporanea, un appuntamento magico dedicato al meglio del balletto novecentesco, distribuito in HD in molte sale cinematografiche italiane, martedì 4 aprile, direttamente dal Teatro Bolshoi di Mosca.

I danzatori del celebre corpo di ballo moscovita incontrano alcuni tra i più influenti coreografi al mondo in questa produzione, messa per la prima volta in scena, che si compone di tre atti firmati rispettivamente dal regista e danzatore statunitense Jerome Robbins, dal maestro danese Harald Lander e dal guru della danza russo Alexei Ratmansky.

Rivelandosi a tutti gli effetti come un’audace eccezione allo storico repertorio classico del Bolshoi Ballet, Serata contemporanea unisce energia esplosiva, genio creativo e abilità tecnica in un unico evento da non perdere. Lo spettacolo si aprirà con The Cage, capolavoro di Robbins sul Concerto in Re per archi di Stravinskij che, nel 1951, ha stupito tutti con la sua rappresentazione di un mondo animale dominato dal genere femminile, dove vengono perpetrati quotidianamente terribili atti di violenza.

Si continua con Russian Seasons, creato da Ratmansky su musiche di Leonid Desyatnikov che ripercorrono il calendario liturgico russo ortodosso. Le classiche figure del balletto si dissolvono qui in un suggestivo paesaggio di forme geometriche e colori, per esplorare alcune fasi fondamentali dell’esperienza umana come l’amore, la perdita e la morte.

Costituisce un’ottima conclusione di Serata contemporanea, Études, il lavoro che nel 1948 ha condotto Lander al successo internazionale, pensato come un omaggio agli esercizi quotidiani dei danzatori, al loro faticoso allenamento, temi che offrono indubbiamente l’occasione di inserire spettacolari momenti di virtuosismo tecnico.

Si ricorda che la stagione di danza 2016/2017 del Bolshoi si inserisce, insieme a quella operistica del Met di New York, nell’ambito di Stardust Classic: sette opere e sette balletti, tra classici intramontabili e nuove sorprendenti produzioni interpretate dai grandi nomi della danza e dell’opera, direttamente dai palcoscenici più prestigiosi del mondo allo schermo del cinema più vicino a casa.

TRAILER:

Immagine anteprima YouTube

INFO:

www.stardustclassic.it

Leonilde Zuccari

www.giornaledelladanza.com

 

Check Also

1.-Gabriel-Schenker-_-Pulse-Constellations-ph.-Bart-Grietens

Confini tra danza e vibrazione nell’originale “Pulse Constellations” di Gabriel Schenker

Il 24 ottobre 2017, al Teatro Grande di Brescia sarà in scena Gabriel Schenker con ...

W Momix Forever

“W Momix Forever”: 35 anni..di Momix!

Gli acclamati ballerini/illusionisti più famosi al mondo per le loro opere di eccezionale bellezza e ...