Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Oltre gli schemi tradizionali del teatro con l’apprezzato “One One One” di Ioannis Mandafounis

Oltre gli schemi tradizionali del teatro con l’apprezzato “One One One” di Ioannis Mandafounis

Ioannis-Mandafounis_One-One-One_23_@-Pic-by-Raymond-Gruaz

Il 10 e l’11 novembre 2017, all’interno della XVIII edizione di Danae Festival, andrà in scena One One One del coreografo greco-svizzero Ioannis Mandafounis, coreografia Mandafounis e Tilman O’Donnell, organizzazione Mélanie Fréguin, produzione Cie Ioannis Mandafounis, coproduzione Migros Cultural Percentage, Tanzfest 2015, con il supporto di State of Geneva, Corodis foundation, Lottery romande diti.

Già esponente di due tra le più grandi compagnie di danza europee, Göteborg Ballet e Nederlands Dans Theater, Mandafounis entra a far parte della prestiogiosa Forsythe Dance Company, che lascia dopo diversi anni per produrre i suoi personali lavori, ospitati e apprezzati nei più importanti teatri e festival, come il Kunstenfestivaldesarts e i Rencontres Choregraphiques.

Grazie alla collaborazione con DiD Studio, centro promotore e sostenitore delle nuove generazioni di artisti nel panorama della danza contemporanea lombarda, il coreografo torna a Milano con One One One, creazione del 2015, in cui protagonista non è solo il danzatore ma anche il pubblico, direttamente coinvolto dal performer alla ricerca di una condivisione emotiva che rompe con gli schemi tradizionali del teatro e riporta la riproduzione artistica a una dimensione più reale e interpersonale.

Nella semplice scenografia costituita, da due linee parallele sul pavimento e due sedie poste su di esse, gli artisti invadono lo spazio e conducono lo spettatore a vivere esperienze inaspettate e coinvolgenti.

ORARI & INFO

10 novembre 2017, ore 19.00
Did Studio
Via Giulio Cesare Procaccini, 4
20154 Milano MI

11 novembre 2017, ore 11.30
Piazza Sempione /Lato Parco
Milano

Informazioni: +39 02 398 20636

Stefania Napoli
Fotografia: Raymond Gruaz
www.giornaledelladanza.com

 

 

Check Also

The Nutcracker The Scottish Ballet

GD Web TV: Lo Schiaccianoci – The Scottish Ballet

Anche allo Scottish Ballet è già tempo di Schiaccianoci! In questo video, però, la compagnia ...

L'età dell'horror © Ph Federico Ranieri

L’estensione del gesto verso infinite direzioni

C’è una potente energia nell’ultimo lavoro di Riccardo Buscarini dal titolo L’età dell’Horror. Il riferimento ...