Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News / “Il Padiglione delle peonie”: la Compagnia dell’Opera Kun inaugura Autunno Danza 2017 al Teatro San Carlo di Napoli

“Il Padiglione delle peonie”: la Compagnia dell’Opera Kun inaugura Autunno Danza 2017 al Teatro San Carlo di Napoli

Padiglione Peonie

Sabato 11 novembre 2017, alle ore 20:00, il Teatro San Carlo di Napoli, per “Autunno Danza 2017”, giunto quest’anno alla sua ottava edizione, ospiterà per la prima volta dalla Cina la Compagnia dell’Opera Kun, custode di quest’antica forma di teatro che porta con successo sui palcoscenici di tutto il mondo. Gli attori della compagnia, di diversa generazione e con solide basi nel genere Kunqu, si esibiranno nel Padiglione delle Peonie, titolo che assembla una selezione di brani estratti da quatto opere diverse: Il Poema rubato da Il fermaglio di giada, Scrivere poesie da Una pozione per curare la gelosia, Stivali in prestito, Camminando in giardino e Il Sogno dalla più celebre creazione di questo genere teatrale, appunto Il Padiglione delle peonie, il cui autore Tang Xianzu è contemporaneo di Shakespeare.

In collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e con l’Istituto Confucio di Napoli, lo spettacolo nasce come parte integrante del festival Milleunacina, ideato e realizzato dalla professoressa Annamaria Palermo, recentemente scomparsa, a cui è dedicata la rappresentazione. Il teatro Kunqu, o anche detto Opera Kun, nasce nella seconda metà del quattordicesimo secolo a Kunshan, da cui prende il nome, nel sud del paese asiatico, presso Suzhou.

Con una storia di oltre 450 anni, è una delle forme più antiche di opera tradizionale. Si connota per il forte lirismo, per le melodie piacevoli e toccanti, per i movimenti delicati e per un mix equilibrato di arie e balletti che ne fanno uno spettacolo armonioso. Molte forme di opera cinese si sono sviluppate dall’Opera Kun, detta perciò la “madre di tutte le opere”. Gli strumenti musicali sono il flauto di bambù, l’organo a fiato di bambù, il liuto a tre corde e il pipa (liuto cinese). Nel 2001 il Kunqu è stato riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

ORARI & INFO

Sabato 11 novembre 2017, ore 20:00

Teatro di San Carlo

Via San Carlo 98f, Napoli

Info e biglietteria: +39 081 7972331 – 412

www.teatrosancarlo.it

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Press Office Teatro San Carlo di Napoli

Check Also

The Nutcracker The Scottish Ballet

GD Web TV: Lo Schiaccianoci – The Scottish Ballet

Anche allo Scottish Ballet è già tempo di Schiaccianoci! In questo video, però, la compagnia ...

L'età dell'horror © Ph Federico Ranieri

L’estensione del gesto verso infinite direzioni

C’è una potente energia nell’ultimo lavoro di Riccardo Buscarini dal titolo L’età dell’Horror. Il riferimento ...