Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Originalità e magia del Natale con “Lo schiaccianoci” di Amedeo Amodio

Originalità e magia del Natale con “Lo schiaccianoci” di Amedeo Amodio

5dc314b015f93ccb4cee8123b2d3730e-1

Dal 16 al 20 dicembre 2017 il Teatro Carlo Felice di Genova presenta Lo Schiaccianoci, regia e coreografia Amedeo Amodio, su musica di Pëtr Il’ic Ciajkovskij, in collaborazione con la Compagnia Teatrale L’asina sull’isola, orchestra e coro di voci bianche del Teatro Carlo Felice, direttore d’orchestra Alessandro Ferrari, produzione Daniele Cipriani Entertainment.

Interpretato dai primi ballerini di New York City Ballet, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro dell’Opera di Roma e da solisti e corpo di ballo Daniele Cipriani Entertainment, la versione del celebre balletto proposta da Amodio è colorata ed effervescente, originalissima, grazie alle spumeggianti coreografie e alla scelta di ispirarsi al racconto onirico di E.T.A. Hoffmann, abbandonando la tradizione iniziata con Marius Petipa che prendeva spunto dalla ben più edulcorata novella di Alexandre Dumas.

Completa il lavoro la collaborazione con L’Asina sull’Isola, compagnia di teatro fondata nel 1996 da Katarina Janoskova e Paolo Valli, che utilizza un linguaggio espressivo fondato principalmente sulle tecniche del teatro d’ombre, rendendo questo Schiaccianoci una delle pagine più originali della coreografia italiana del ‘900.

ORARI & INFO

16 dicembre, ore 15.30 e 20.30
17 dicembre, ore 15.30
19 dicembre, ore 15.30 e 20.30
20 dicembre, ore 20.30

Teatro Carlo Felice
Passo Eugenio Montale, 4
16121 Genova

Tel. +39 0105381.1

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

running-piece

A Biennale Danza l’eclettico Jacques Poulin-Denis con Running Piece

Il 26 giugno 2018, all’interno di Biennale Danza 2018, il Teatro alle Tese di Venezia ...

DTM2_University of California - Irvine

La Danza in scena nei Giardini della Filarmonica Romana

Opus come Opera, il risultato di quel ‘fare’ artistico, di quell’impulso a creare che in ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi