Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Azione performativa come momento di comunicazione con “Still” di Daniele Ninarello

Azione performativa come momento di comunicazione con “Still” di Daniele Ninarello

STILL - Daniele Ninarello

Il 4 aprile 2018, in occasione di Festival internazionale FOG Triennale Milano Performing Arts aperto alla sperimentazione e alla curiosità culturale, il Teatro dell’Arte di Milano vede in scena Still, concept e coreografia Daniele Ninarello, drammaturgia Enrico Pitozzi, musica Dan Kinzelman, interpreti Marta Ciappina Pablo Andres Tapia Leyton  Alessio Scandale. Con il supporto di Prospettiva Danza Teatro, Bolzano Danza, Mosaico Danza / Interplay Festival, Grand Studio (BE), Armunia, Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, CSC Centro per Scena Contemporanea, Fondazione Piemonte dal Vivo, Lavanderia a Vapore, creazione realizzata all’interno del progetto Residenze coreografiche Lavanderia a Vapore 3.0 / Piemonte dal Vivo.

Dopo aver frequentato la Rotterdam Dance Academy, Ninnarello danza con famosi coreografi internazionali come Bruno Listopad, Meekers Uitgesprokendans e Virgilio Sieni. Dal 2007 conduce una propria ricerca coreografica e di movimento e presenta le sue apprezzate creazioni in Festival in Italia e all’estero. Nel 2012 è il coreografo italiano selezionato per partecipare al progetto internazionale di Residenza con i centri coreografici TROIS –Cl del Lussemburgo e Tanz Tendenz di Monaco ed è finalista al Premio Equilibrio Roma 2011.

Still è un progetto interdisciplinare che nasce dalla volontà di ridefinire l’azione performativa e artistica restituendole la funzione di momento di comunicazione, ripensando l’atto artistico come rituale in cui il danzatore e il pubblico si confrontano e convivono. E’ un lavoro incentrato sull’idea di creatività, sulla consapevolezza, sulla capacità di osservare e sulla disponibilità a sentire, in cui confluiscono danza, arti visive e new media, finalizzato a riportare al centro dell’azione il corpo e la sua capacità di apprendere attraverso la propria esperienza percettiva.

ORARI & INFO

4 aprile 2018, ore 20.00

Teatro dell’Arte – Sala ridotta
via Emilio Alemagna, 6
20100 Milano (MI)

Tel: +39 02 72434258

E-mail: info@triennale.org

Stefania Napoli
Fotografia: Andrea Macchia
www.giornaledelladanza.com

 

 

 

 

Check Also

Timofej Andrijashenko sarà Romeo alla Royal Opera House Covent Garden

Riconoscimenti, premi, inviti, successi nel corso delle tournée internazionali, attenzione dei coreografi che alla Scala ...

Connessioni simbiotiche tra mondo umano e animale in “Animale” di  Francesca Foscarini

  Il 30 aprile 2019, in occasione di Festival FOG Triennale Milano Performing Arts 2019, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi