Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / PROSPETTIVE 01 – Piccolo Concorso Festival “Giosuè Carducci”: danza e poesia

PROSPETTIVE 01 – Piccolo Concorso Festival “Giosuè Carducci”: danza e poesia

Laura Comi

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive.

Si svolgerà il 5 e il 6 maggio 2018, a Castagneto Carducci, il Piccolo Concorso Festival “Giosuè Carducci“, rivolto a rivolto a solisti, pas de deux e pas de trois classico e contemporaneo, la cui giuria è composta da Laura Comi, direttrice della Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, e Francesca Frassinelli, del coordinamento interno del DAF – Dipartimento Danza Contemporanea. L’evento coniuga danza e poesia ed è abbinato alla passeggiata letteraria “Sulle orme di Carducci” che prevede un tour tra i vicoli e gli scorci del borgo amato dal poeta, la visita all’Archivio ed al Museo a lui dedicato, alla sua stessa abitazione natale. Nell’ambito del concorso gli allievi potranno partecipare a delle pre-audizioni. Saranno inoltre messe a disposizione borse di studio per il M.A.S. ed il premio della critica.

Rosita Morelli, direttrice artistica del concorso ha dichiarato: ll piccolo concorso festival “Giosuè Carducci” nasce dalla mia voglia di portare la danza di alto livello nel nostro territorio, spesso poco valorizzato dalla gente del posto che non si rende conto delle bellezze naturali e storico-artistiche del bellissimo borgo di Castagneto Carducci dove ha vissuto il nostro poeta. Eppure organizziamo il concorso “Si Danza in Costa Etrusca” ormai già da undici anni a San Vincenzo! Il piccolo concorso “Giosuè Carducci” nasce invece per un mio personale bisogno di sognare, volevo qualcosa di più curato, con una maggiore giustizia per il danzatore attraverso una miscellanea delle arti come la poesia, la musica, il teatro-danza e il coinvolgimento di figure non solo danzanti. Il Comune di Castagneto ci darà il patrocinio confortandoci con un pacchetto per la visita al Museo Carducci, ai borghi di Castagneto ed a Bolgheri, compresa la visita al famoso viale dei cipressi.

Francesca Frassinelli

La peculiarità del nostro concorso e festival consiste nell’obbligo di sostenere la lezione di danza con le celebri professioniste in giuria Laura Comi e Francesca Frassinelli, le quali già daranno una votazione durante la lezione da sommare alla votazione dell’esibizione – continua Rosita Morelli Le sezioni sono dunque legate alla tradizione della danza classica e della danza contemporanea per poi aprirsi alla grande novità della sezione “Danza la poesia” e “Danza l’autore”. Per il classico la prima edizione è dedicata al repertorio di Marius Petipa, con l’avallo della nostra presidente di giuria Laura Comi, direttrice della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma.

E conclude: Per quanto concerne l’applicazione tersicorea alla poesia si chiede invece uno stile interpretativo libero (classico, contemporaneo, hip hop, teatro-danza, etc.) concepito per i versi da scegliere sul sito del concorso “Si danza in costa etrusca”  e riservato esclusivamente a solisti, duetti e terzetti attenendosi alle opere di Alda Merini, Lino Di Gianni, Gianni Rodari, Henry Scott Holland e Giulia Carcasi, peraltro recitate dagli attori Marco Gistri e Francesca Rea, scaricabili dal nostro sito entro la data di scadenza del 20 aprile 2018. I gruppi avranno il loro spazio con la sezione “Danza l’autore” con uno stile interpretativo libero concepito invece per gli spartiti, anch’essi da scegliere sul sito, per cui il concorso coreografico è vincolato al repertorio dei compositori Ezio Bosso e René Aubry, con la presenza rassicurante di Francesca Frassinelli, responsabile del coordinamento esterno del dipartimento di danza contemporanea del DAF di Roma.

Concorso GIOSUE CARDUCCI

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Stéphane Fournial: “La danza non ha confini” [ESCLUSIVA]

Sabato 15 dicembre 2018, nel quartiere Scampia, la danza sarà protagonista per un progetto mirato ...

Contemporaneità e tradizione ne “Lo Schiaccianoci” del Balletto di San Pietroburgo

Il 19 dicembre 2018, il sipario del Teatro Il Celebrazioni di Bologna si alza sullo ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi