Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News / Memorie del corpo in “My body of coming forth by day” del talentuoso Olivier Dubois

Memorie del corpo in “My body of coming forth by day” del talentuoso Olivier Dubois

Dubois@-Frédéric-Iovino

Il 10 maggio 2018, all’interno di Festival FOG Triennale Milano Performing Arts, Triennale di Milano ospita la prima europea di My body of coming forth by day, ideazione, coreografia e performance di Olivier Dubois, con il sostegno di Fondazione Nuovi Mercenati, fondazione franco-italiana per la creazione contemporanea.

Danzatore e coreografo francese, interprete per numerose creazioni di famosi coreografi e registi, nominato dalla rivista Dance Europe uno dei venticinque migliori danzatori al mondo, Dubois presenta il solo My body of coming forth by day che ha debuttato con grande successo al Cairo lo scorso settembre all’interno della prima edizione del Breaking Walls Festival.

L’opera si incentra sugli aspetti storici e artistici del corpo di Dubois danzatore, interrogandosi sulla capacità del corpo stesso di modificarsi, annullandosi per e nella danza, un corpo che conserva migliaia di ricordi fisici e gestuali, di posizioni, cicatrici, gioie e dolori. Una performance ironica, all’insegna del gioco, un’occasione per assaporare il talento e la dedizione di uno straordinario artista al lavoro.

ORARI & INFO

10 maggio, ore 21.00

Triennale di Milano – CUBO C
Via Emilio Alemagna, 6
20100 Milano (MI)

Tel: +39 02 72434258

E-mail: info@triennale.org

Stefania Napoli
Fotografia: Frédéric Iovino e Julien Benhamou
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Abbagnato e Vogel - Ph.Yasuko Kageyama

“Manon” in scena per la prima volta al Teatro dell’Opera di Roma

Per la prima volta, Manon di Kenneth MacMillan va in scena al Teatro Costanzi, dal ...

Maze

Maze Festival: Danza all’insegna della Street Culture

Dopo il grande successo dell’edizione 0 dell’anno scorso, Torino, da venerdì 29 giugno a domenica ...