Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Maze Festival: Danza all’insegna della Street Culture

Maze Festival: Danza all’insegna della Street Culture

Maze Festival

Dopo il grande successo dell’edizione 0 dell’anno scorso, Torino, da venerdì 29 giugno a domenica 1 luglio 2018, ospiterà nuovamente MAZE, tra piazzale Valdo Fusi e l’ex Borsa Valori. Primo festival italiano dedicato interamente al mondo della Street Culture, MAZE ha un format nuovo e inedito, unico in Europa, perché è, contemporaneamente, una manifestazione fieristica aperta sia al pubblico sia agli addetti ai lavori e una rassegna dinamica in cui si incontrano le numerose anime della cultura di strada.  MAZE si presenta come una vetrina di Street Culture dinamica e coerente, crocevia di tendenze e punto di ritrovo europeo per appassionati e operatori del settore, ma si rivolge anche all’intera città di Torino, invitando chiunque a conoscere questo mondo affascinante e variegato in tutte le sue forme.

MAZE, che si svolge in collaborazione con la Camera di Commercio, è, innanzitutto, una fiera di streetwear aperta al pubblico, arricchita da fashion show e da lanci di collezioni esclusive, in cui i brand di streetwear più rappresentativi a livello nazionale e internazionale presenteranno, in anteprima, le nuove tendenze.  Oltre all’evento fashion, MAZE si struttura in un vero e proprio festival, con una programmazione ricca e articolata di attività aperte al pubblico: esibizioni e battle di streetdance, breakdance e beatmaking, ostre, concerti live, party, dj set, live painting, performance di aerosol art, workshop, laboratori e conferenze.

Quando si parla di Street Culture, contrariamente a ciò che si tende a pensare, non ci si rivolge affatto a una nicchia di appassionati, ma a una community ampia, globale e in crescita che ebbe i suoi albori a metà degli anni Ottanta. Nata come un insieme di discipline e linguaggi espressione di un profondo senso di ribellione nei confronti di un modo di essere canonico, la Street Culture ha mosso i primi passi tra le vie del Bronx di New York con la cultura hip hop. Oltre trent’anni dopo si è trasformata in un linguaggio universalmente riconosciuto, denominatore comune per produzioni culturali e industriali in ogni campo, a cui MAZE ha scelto di dare voce.

Tra le numerose attività proposte nella scorsa edizione, ricordiamo battle di hip hop e breakdance con giudici internazionali (Crazy Legs da New York, Jimmy Yudat da Parigi e altri) e il concerto live di chiusura di Dutch Nazari al Jazz Club Torino. Sul palco principale, invece, si sono succedute numerose personalità, tra cui il presidente di Stone Island Carlo Rivetti, l’iconico fotoreporter e fotografo di moda autore dell’ultima campagna di Dolce & Gabbana Franco Pagetti, la leggenda dell’hip hop newyorkese Crazy Legs, l’art director del celebre brand Off-White Domenico Romeo e l’adaptive basketball player Andrea De Beni. L’edizione 0 di MAZE, con oltre 4000 partecipanti, si è affermata come punto di riferimento nazionale ed europeo delle molteplici anime del mondo della Street Culture, tra tendenze giovanili e innovazioni stilistiche, urban fashion, ispirazioni street, sport e sperimentazione, con uno sguardo al futuro e uno alla tradizione. L’edizione 2018 riserva ancora più sorprese, per un evento davvero imperdibile.

ORARI & INFO

MAZE Festival

29 giugno 2018 –  30 giugno – 1 luglio 2018

Dalle ore 10:00 alle ore 22:00

Piazza Valdo Fusi + Ex Borsa Valori – Torino

http://www.maze.events

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Press Office Maze Festival

Check Also

running-piece

A Biennale Danza l’eclettico Jacques Poulin-Denis con Running Piece

Il 26 giugno 2018, all’interno di Biennale Danza 2018, il Teatro alle Tese di Venezia ...

DTM2_University of California - Irvine

La Danza in scena nei Giardini della Filarmonica Romana

Opus come Opera, il risultato di quel ‘fare’ artistico, di quell’impulso a creare che in ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi