Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / A Biennale Danza in prima assoluta il sorprendente Le Sacre du printemps di Xavier Le Roy

A Biennale Danza in prima assoluta il sorprendente Le Sacre du printemps di Xavier Le Roy

800x600

Il 30 giugno 2018, all’interno di Biennale Danza 2018, il Teatro Tese Arsenale di Venezia ospita la prima assoluta di Le Sacre du printemps, ideazione e coreografia Xavier Le Roy, musica Igor Stravinskij interpretata da Berliner Philharmoniker diretta da Sir Simon Rattle, design sonoro Peter Boehm, performance Salka Ardal Rosengren, Eleanor Bauer e Scarlet Yu, produzione Le Kwatt and illusion & macadam, coproduzione La Biennale di Venezia, con il supporto di Centre National de la Danse – France.

Nuova versione del solo creato dal biologo e coreografo francese nel 2007 e riprogettato per tre performer, Le sacre du printemps nasce dall’osservazione della direzione di Berliner Philharmoniker durante una prova dell’opera di Stravinskij, da cui nascono numerosi interrogativi relativi al rapporto sonorità-movimento. Qual è l’attimo che precede il suono e cosa accade immediatamente dopo la riproduzione di quest’ultimo? C’è un’intenzione nel movimento nato dalla musica? Qual è l’attività motoria del suono?

Sorprendente riscrittura contemporanea di un capolavoro musicale, in un’interpretazione originale e accattivante dedicata al significato del gesto musicale.

ORARI & INFO

30 giugno 2018, ore 19.00

Teatro Tese Arsenale – Tese dei soppalchi
Sestiere Castello
Campiello Tana, 2169/F, 30122
Venezia 30122

Tel. +39 041 5218711

E-mail: info@labiennale.org

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Romeo-y-Julieta-ph-Luigi-Gasparroni-n

A Estate d’eventi l’appassionato “The Lovers” di Silvia Bertoncelli e Luciano Padovani

  Il 31 luglio 2018, nell’ambito della rassegna Estate d’eventi – I mille volti di ...

Daphne (3)

“Daphne – La danza del mito” chiude il Festival Ferie di Augusto

Dopo due settimane di programmazione di “tutto esaurito” per autori quali Plauto, Cicerone, Aristofane ed ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi