Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Priscilla, la Regina del Deserto”: il musical record torna a grande richiesta a Bologna

“Priscilla, la Regina del Deserto”: il musical record torna a grande richiesta a Bologna

Priscilla - ph. Luana Belli

A grandissima richiesta torna in scena, al Teatro EuropAuditorium di Bologna, dal 29 al 31 dicembre 2018, Priscilla, la Regina del Deserto, il musical dei record tratto dal film cult Le avventure di Priscilla la Regina del Deserto, vincitore di un Premio Oscar e del Grand Prix Du Publique al Festival di Cannes.  Il musical ‒ firmato da Stephan Elliott e Allan Scott, per la direzione musicale di Fabio Serri e la regia di Simon Phillips per la versione inglese e di  Matteo Gastaldo per la versione italiana  ‒  ripercorrerà la travolgente avventura on the road di tre amici che, a bordo di un vecchio bus rosa soprannominato Priscilla, partiranno per un viaggio attraverso il deserto australiano alla ricerca di amore e amicizia, finendo per trovare più di quanto avessero mai sognato

Bernadette Bassenger, Mitzi Del Bra, e Felicia Jollygoodfellow sono i nomi d’arte di Ralph, Anthony Belrose ed Adam Whitely, una transessuale e due drag queen che si esibiscono nei gay bar di Sydney. Dopo la morte del compagno di Bernadette, le tre partono alla volta di Alice Springs per esibirsi al Lasseters Hotel Casino, del quale la ex-moglie di Tick è direttore. Come mezzo di trasporto, le tre adottano un vecchio torpedone che battezzano “Priscilla, la regina del deserto”. Durante il viaggio attraverso l’outback australiano, dialoghi ed esperienze si intrecciano tra Bernadette, Tick ed Adam. Un guasto al motore le ferma in mezzo al deserto e il trio s’allarga accogliendo Bob, un meccanico di larghe vedute che le aiuta a rimettere in sesto la sgangherata Priscilla. Arrivati ad Alice Spring, si scopre che Tick ha un figlio di otto anni, Benjamin. Finito il ciclo di spettacoli, il bambino torna a Sidney col padre ed Adam, mentre Bernadette e Bob provano ad approfondire il loro rapporto.

Il musical ebbe il suo debutto nel 2006 a Sydney e successivamente fu proposto in Nuova Zelanda con il medesimo cast. Successivamente sono state allestite produzioni a Londra, Toronto, New York (Broadway), San Paolo, Milano, Roma, Trieste e successivamente nella versione tour in tutta Italia. Oltre 500 costumi, una sceneggiatura esilarante ed un’intramontabile colonna sonora caratterizzata da 25 successi internazionali come I Will Survive, Finally, It’s Raining Men e Go West: questo e tanto altro nel musical australiano di maggior successo visto in tutto il mondo da oltre 6 milioni di persone.  La geniale sceneggiatura dello spettacolo, con il suo messaggio sulla famiglia, la tolleranza e l’accettazione, alterna momenti di puro divertimento ad altri più emozionanti, mantenendo uno stile originale, brillante e decisamente non convenzionale.

ORARI & INFO

Sabato 29 dicembre 2018, ore 21:00

Domenica 30 dicembre 2018, ore 16:30

Lunedì 31 dicembre 2018, ore 21:15

Teatro EuropAuditorium

Piazza della Costituzione 4 – Bologna

Infoline: +39 051.372540 –  +39 051.6375199

info@teatroeuropa.it

www.teatroeuropa.it

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Cristian Castelnuovo e Luana Belli

Check Also

La prima edizione del FestivalDanza Roma: un nuovo modo di vivere la danza

Arriva un evento “globale” dedicato alla danza, un nuovo modo di viverla e farla vivere ...

Il caleidoscopico linguaggio della danza con “Blanks”  di Ingrid Berger Myhre

  Il 20 ottobre 2018, nell’ambito di Romaeuropa Festival 2018, al complesso architettonico Macro al ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi