Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News / Il tempo si fa scultore di corpi in “A set of timings” di Claudia Catarzi

Il tempo si fa scultore di corpi in “A set of timings” di Claudia Catarzi

A set of timings

L’8 settembre 2018, nell’ambito di Festival Short Theatre di Roma, il complesso architettonico Macro al mattatoio ospiterà A set of timings, concept e coreografia Claudia Catarzi, in collaborazione con Michal Mualem, elaborazioni musicali Piero Corso, Giorgio De Santis, Spartaco Cortesi, Francesco Taddei, drammaturgia Carlotta Scioldo, interpreti Claudia Catarzi e Michal Mualem. Una produzione Company Blu, in coproduzione con Armunia, Festival Inequilibrio,  Centro di residenze artistiche Castiglioncello, CCNN | Centre Chorégraphique National de Nantes e con il supporto di spazioK.Kinkaleri, Dance Identity Vienna (Austria), Città del Teatro/ Cascina, Teatro il Moderno/ Agliana, con il contributo di ResiDance XL e Network Giovane Danza D’autore.

Apprezzata danzatrice e coreografa, Catarzi inizia la sua carriera collaborando con l’Ensemble di Micha Van Hoecke per proseguire con note compagnie di danza contemporanea, tra le quali Dorky Park/Constanza Macras, En-knap Group/Iztok Kovac, Compagnia Virgilio Sieni, Company Blu, e molte altre. Ottiene numerosi riconoscimenti come il premio Emergenze!/ Fabbrica Europa 2013, la menzione speciale della giuria MASDANZA XVIII Edition di International Contemporary Dance Festival of the Canary Islands, e il premio della giuria e del pubblico a Romaeuropa/Festival DNA 2013.

Creato all’interno del progetto europeo Be SpecACTive!, A set of timings è una composizione coreografica basata sull’interazione di due corpi, un’architettura fisica e mentale accompagnata da un collage musicale che crea una concatenazione di gesti basati su pause, cambi di velocità, elaborazione di ritardi o anticipi. Il tempo, inteso come successione di istanti, diventa uno scultore che ridisegna nuove geometrie e storie tra i corpi, plasmando il risultato delle forme che incontra.

 ORARI & INFO

8 settembre 2018, ore 20.15

Macro al mattatoio – Pelanda teatro 2
Piazza Orazio Giustiniani, 4
00100 ROMA (RM)

Tel: +39 0644702823

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Vita e morte nel toccante “La morte e la fanciulla” della Compagnia Abbondanza-Bertoni

Il 17 novembre 2018, al Teatro Sanzio di Urbino andrà in scena la Compagnia Abbondanza-Bertoni ...

“Key Dance Competition”: al via la prima edizione del concorso diretto da Franco Miseria

  Si svolgerà il 2 dicembre 2018, al Teatro Politeama di Prato, la prima edizione ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi