Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News / Jacopo Tissi il grande ritorno alla Scala di Milano con Bayadère

Jacopo Tissi il grande ritorno alla Scala di Milano con Bayadère

bella addormentata - Svetlana Zakharova e Jacopo Tissi ph Brescia e Amisano Teatro alla Scala K65A2558 xx

Fisico statuario, volto da angelo e tecnica perfetta. Jacopo Tissi è l’incarnazione del principe delle fiabe e quando sale sul palco incanta il pubblico. Da giovanissima promessa della danza a star internazionale il passo è stato relativamente breve. E’ il primo italiano nella storia entrato nella prestigiosa compagnia Bolshoi e ora torna a Milano col ruolo di protagonista in Bayadère al teatro alla Scala.

“Per me tornare a Milano col Teatro Bolshoi è una grandissima emozione, perchè dopo tutto quello che è stato il mio percorso in Accademia e poi in teatro qui a Milano e dopo questi anni così importanti a Mosca è un’emozione del tutto nuova e che si porta dentro tante cose”.

Si è formato all’Accademia della Scala dove ha subito dimostrato di essere un vero fuoriclasse.

Sicuramente il Maestro Makhar Vaziev ha capito che era una buona scelta proseguire il mio percorso in Accademia e cominciarne uno nuovo al Bolshoi, e anche Svetlana Zakharova ha consigliato al Maestro di prendermi perchè avrei avuto grandi oppurtunità a mosca di ballare e di esprimermi sul palco moscovita”

23 anni, originario di Landriano, Pavia, a Mosca ha trovato un pubblico molto caldo, ma anche in Italia sono tutti pazzi per lui

“Venendo qui a Milano ho rincontrato dei fan della Scala che mi aspettavano e ho sentito spesso la frase: bentornato a casa e questa è una cosa che riempie di gioia”.

jacopo-tissi-ph-marco-brescia-e-rudy-amisano-teatro-alla-scala-k65a1985-2

Viene spesso indicato come l’erede di Roberto Bolle, un paragone che lo lusinga.

“E’ una cosa che personalmente mi fa piacere, perchè Roberto ha fatto una bellissima carriera, lo vedo come un bell’auspicio”.

In rapida ascesa Jacopo guarda al futuro e strizza l’occhio al mondo dello spettacolo.

“Non posso dire che abbia una ambizione verso la televisione, ma sicuramente Roberto e altre star come Baryshnikov sono diventati dei divi al di là della danza e hanno fatto altri progetti, in tv, nel mondo della moda e del cinema, perchè no… Sarebbe molto interessante e una cosa nuova da provare”.

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

_kirina_serge_aime_coulibaly_philippe_magoni

Evoluzione, movimento e incontro tra culture con l’energetico “Kirina” di Serge Aimé Coulibaly

Dal 19 al 22 settembre 2018, in occasione di Romaeuropa Festival, al Teatro Argentina di ...

Milanoltre - ph- Baki

MilanOltre Festival 2018 … e la danza continua

Nuove linee internazionali per la 32ª edizione di MilanOltre Festival, diretta da Rino De Pace, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi