Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Alla costante ricerca di se stessi con l’apprezzato “toPRAY” di Afshin Varjavandi

Alla costante ricerca di se stessi con l’apprezzato “toPRAY” di Afshin Varjavandi

Il 5 dicembre 2018, al Teatro Fabbri di Forlì sarà in scena la compagnia di danza contemporanea INC-InNprogress Collective con toPRAY, regia e coreografia Afshin Varjavandi, disegno sonoro elettronico Angelo Benedetti, interpreti Luca Calderini, Mattia Maiotti, Jenny Mattaioli, Elia Pangaro, una produzione La MaMa Umbria International.

Poliedrico coreografo, danzatore e direttore dell’apprezzata INC a cui da vita nel 2006, Varjavandi regala una nuova forma di espressione artistica personale basata su danze urbane e visual art, lontana dagli schemi ordinari, ed esemplare espressione del multiculturalismo che da sempre accompagna il suo percorso artistico e personale.

toPray (pregare) racconta la ricerca interiore, personale e introspettiva di ogni essere umano a partire da ciò che viene chiamata Costante T, quel momento intimo e individuale nella vita di ognuno, in cui si impara a guardare dentro se stessi e oltre se stessi, a scegliere la propria strada, spesso complessa e densa di difficoltà, al fine di dare un senso diverso alla propria esistenza. Pregare è dunque una necessità, un bisogno primario dell’anima ed è il modo in cui incontriamo noi stessi, prescindendo da ciò che possiamo chiedere o ricevere.

ORARI & INFO

5 dicembre 2018, ore 21.00

Teatro Diego Fabbri
Corso A. Diaz, 47
47100 FORLI’ (FC)

Telefono: +39 011 403 3800

Stefania Napoli
Fotografia: Costanza Coloni
www.giornaledelladanza.com

Check Also

In prima italiana l’originale mix di sogno, poesia e danza ne “Lo Schiaccianoci” di George Balanchine

  Il 19 dicembre 2018 e fino al 15 gennaio 2019, il Teatro alla Scala ...

Roberto Bolle torna in tv con “Danza con me” il primo gennaio 2019

Dopo il successo di critica e pubblico dell’edizione precedente e dopo aver vinto il prestigioso ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi