Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News / Beethoven/Ravel all’Opera di Lipsia, e la musica da concerto diventa balletto

Beethoven/Ravel all’Opera di Lipsia, e la musica da concerto diventa balletto

All’Opera di Lipsia la musica classica da concerto diventa coreografia, nella spettacolare serata Beethoven/Ravel, la cui prima è andata in scena in data 27 ottobre 2018. Il programma tripartito presenta opere di Uwe Scholz, Stanton Welch e Mario Schröder. Lo spettacolo si apre con Settima Sinfonia di Scholz, che per anni è stato coreografo del Balletto di Lipsia, la musica quella del celebre pezzo sinfonico di Ludwig van Beethoven.

La coreografia di Scholz, creata nel 1991, è ispirata all’idea alla base della sinfonia di Beethoven, quella cioè di creare musica pura, senza collegamenti extramusicali. Allo stesso modo Uwe Scholz rinuncia alla narrazione e mette in scena il movimento nella sua forma più pura. Scenografia e costumi sono ispirati al colorato quadro astratto “Beta Kappa” di Morris Louis.

La seconda parte della serata si apre con la provocatoria musica del Concerto per Pianoforte in Sol di Ravel. La coreografia dell’australiano Welch, direttore artistico del Balletto di Houston, si chiama Tutù e ripercorre in modo molto ironico le tracce della danza classica tradizionale. L’ultimo pezzo della serata, Geschöpfe di Mario Schröder, coreografo e direttore attuale del Balletto di Lipsia, è ispirato alla musica di Beethoven “Le creature di Prometeo”. Alcuni dei danzatori entrano in scena con ampissimi abiti che ne influenzano i movimenti e tutta l’opera si delinea come un’indagine del modo in cui i movimenti e i corpi che li effettuano si influenzano reciprocamente.

ORARI & INFO

Venerdì 9 novembre, ore 19:30

Domenica 19 maggio, ore 18:00

Giovedì 23 maggio, ore 19:30

Oper Leipzig

Augustusplatz 12

04109 Lipsia

Tel: 0049 341 1261 261

www.oper-leipzig.de

                                                                                                                                                                    Laura Venturi

                                                                                                          www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Ida Zenna

 

 

Check Also

“Più che danza!”, Festival in scena a Milano dal 26 novembre al 2 dicembre

Più che danza!, Festival nato nel 2014,  si configura sempre di più come un’occasione di sviluppo ...

Franco Miseria: “La danza dovrebbe essere per tutti, anche per coloro che non danzano” [ESCLUSIVA]

Franco Miseria, ballerino e coreografo, è uno dei nomi più noto del panorama della danza ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi