Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Illusioni, colori e ricerca di sé nel magico “Indaco” di Cristiano Fagioli

Illusioni, colori e ricerca di sé nel magico “Indaco” di Cristiano Fagioli

Il 26 gennaio 2019, il Cinema Teatro Michelangelo di Modena ospita RBR Dance Company di Verona con Indaco e gli illusionisti della Danza, regia di Cristiano Fagioli e Gianluca Giangi Magnoni, coreografie di Fagioli, Alessandra Odoardi, Ylenia Mendolicchio, Leonardo Cusinato e Daniel Ruzza, musiche originali di Virginio Zoccatelli e Diego Todesco, video scenery design e computer animation di Gianluca Giangi Magnoni, Diego Rossi e Alessandro Ottenio. Nata nel 1988 dalla collaborazione tra Fagioli e Cristina Ledri, RBR Dance Company deve il suo nome alle linee metropolitane di New York che conducevano da Brooklyn, dove i due artisti risiedevano, a Manhattan. in omaggio ai grandi maestri e ai luoghi, della danza contemporanea.

Conosciuta e riconosciuta a livello internazionale, la Compagnia riceve importanti premi e riconoscimenti come il Premio Hesperia, il Premio Internazionale Re Manfredi, Premio Michelangelo ed è spesso partner culturale di eventi nazionali di spettacolo, come gli Oscar della Lirica all’Arena di Verona, il Ballo del Doge a Venezia e il Carnevale Ambrosiano, e di numerose iniziative di promozione artistico-culturale. Con Indaco, danza, tecnica e innovazione si fondono per dare vita a uno spettacolo di forte impatto sociale che comunica l’importanza del rispetto per l’ambiente e della cura per il pianeta su cui dimoriamo temporaneamente.

Nodale è quindi il rapporto tra l’uomo e la natura, la ricerca delle proprie origini, il bisogno di autenticità, e la riscoperta di noi stessi e delle nostre emozioni più profonde. I danzatori esprimono tale percorso interiore, apparendo e svanendo dal palcoscenico, moltiplicandosi magicamente, grazie a speciali effetti video, a inattesi fondali scenografici e a un sapiente studio delle luci, che incantano il pubblico e lo proiettano in un’atmosfera rarefatta di illusioni ottiche volte a ingannare i sensi e ad accompagnarci in un viaggio incantato.

ORARI & INFO

26 gennaio 2019, ore 21.00

Cinema Teatro Michelangelo

Via Pietro Giardini 257 – Modena

Tel: +39 059 343662

E mail: info@cinemateatromichelangelo.com

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

“A Chorus Line”: il musical dei musical nella versione di Chiara Noschese

Questa nuova edizione di A Chorus Line propone un allestimento mai presentato prima d’ora, con ...

La donna tra istinto, biologia e interiorità in “Esemplari femminili” della Compagnia Fattoria Vittadini

Il 22 febbraio 2019, all’interno di Peso Piuma, stagione di prosa organizzata dal Comune di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi