Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Timofej Andrijashenko sarà Romeo alla Royal Opera House Covent Garden

Timofej Andrijashenko sarà Romeo alla Royal Opera House Covent Garden

Riconoscimenti, premi, inviti, successi nel corso delle tournée internazionali, attenzione dei coreografi che alla Scala hanno portato produzioni o creazioni: per gli artisti del balletto scaligero un momento di grande apprezzamento e visibilità, che si conferma con l’invito al Royal Ballet per un primo ballerino del Teatro alla Scala: Timofej Andrijashenko danzerà infatti nel ruolo protagonista di Romeo e Giulietta di Kenneth MacMillan nelle recite del 27 aprile e del 4 maggio 2019 a fianco della principal dancer del Royal Ballet Melissa Hamilton.

Una splendida occasione per il giovane primo ballerino scaligero che calcherà il palcoscenico londinese ‒ che negli anni ha visto acclamati nomi quali Alessandra Ferri, Roberto Bolle, Massimo Murru ‒ subito dopo il grande successo ottenuto per la sua interpretazione in Woolf Works. Alla prima scaligera della produzione di Wayne McGregor ha assistito il Direttore del Royal Ballet Kevin O’Hare, che proprio a seguito di questo debutto lo ha invitato alla Royal Opera House Covent Garden di Londra.

Timofej Andrijashenko, classe 1994, di origini lettoni, ha iniziato a studiare danza all’età di 9 anni presso l’Accademia Nazionale Statale di Riga. Nel 2009, a soli 14 anni, ha preso parte al Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto, dove vince una borsa di studio che gli ha permesso di perfezionare i suoi studi di danza presso il Russian Ballet College diretto di Genova, la prestigiosa Accademia diretta da Irina Kashkova, presso la quale si diploma nel giugno 2013 con il massimo dei voti. Da marzo 2014 ad ottobre 2014 è ballerino aggiunto presso il Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione di Micha von Hoecke e ha danzato ruoli da primo ballerino e solista nelle produzioni della stagione 2013-2014.

Da novembre 2014 è ballerino presso il corpo di ballo del Teatro Alla Scala di Milano. Ha danzato da primo ballerino i ruoli di Albrecht in Giselle, dello Schiavo in Ballo Excelsior, del Principe Désiré ne La Bella Addormentata e del Principe Sigfrid nel Lago dei Cigni, di Romeo in Romeo e Giulietta, di Armand Duval in Dama delle Cameliee in altre produzioni della Scala. Ha danzato in quasi tutte le edizioni di  Bolle&Friends e nelle due trasmissioni televisive curate da Roberto Bolle. È spesso invitato come ospite in importanti gala internazionali. A febbraio del 2018 viene nominato Primo Ballerino del Teatro alla Scala di Milano.

Redazione

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Brescia e Amisano

Check Also

Balletto del Teatro dell’Opera di Roma al Łódź Ballet Festival in Polonia

La Sylphide ripresa dal Maestro CoreografoPaul Chalmer. Il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma con i ...

Polarità, dualismo e armonia tra opposti con “Beth” di Paola Ponti

Il 19 maggio 2019, il Teatro Masini di Faenza (RA) ospita la prima nazionale di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi