Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Al via la 25° edizione della Settimana Internazionale della Danza di Spoleto

Al via la 25° edizione della Settimana Internazionale della Danza di Spoleto

Locandina Concorso Internazionale di danza Città di Spoleto

La Settimana della Danza festeggia i 25 anni di vita con una edizione record: 355 partecipanti da 14 nazioni diverse. Dal 22 al 28 marzo Spoleto ospiterà la più importante manifestazione italiana dedicata alla sesta arte, l’unica ammessa nell’esclusivo club dell’International Federation Ballet Competition, la federazione mondiale che associa i venti più importanti eventi mondiali.

Paolo Boncompagni, ideatore e fondatore dell’evento culturale, sottolinea il carattere educativo dell’appuntamento spoletino: “Non è solo uno spettacolo di grande livello ma una vera e propria esperienza di vita: i giovani talenti che arrivano in Umbria si mettono in gara sapendo che per raggiungere grandi traguardi professionali occorrono passione, applicazione e sacrifici”.

 La direzione artistica è affidata a Irina Kashkova che sottolinea la qualità dei danzatori e la loro voglia di competere per poi approdare ai migliori palcoscenici mondiali.

Le selezioni si terranno negli ampi spazi del Chiostro di San Nicolò. Nella serata di gala finale di sabato 28 marzo al Teatro Nuovo verranno proclamati i vincitori del Concorso Internazionale di danza Città di Spoleto, una sorta di Oscar per i migliori giovani ballerini del mondo.

Il prestigioso premio sarà assegnato da una giuria presieduta da Alberto Testa, uno dei più grandi coreografi italiani, storico e critico della danza, autore del celeberrimo ballo finale del film “Il Gattopardo” di Luchino Visconti e collaboratore in molti film del regista Franco Zeffirelli, da “Romeo e Giulietta” al “Gesù di Nazareth”.

Testa verrà affiancato da cinque prestigiosi nomi della danza mondiale: Saadet Zeynep Sunai, preside e direttore artistico della Turkish State Opera and Ballet; il famoso coreografo russo Irek Mukhamedov, “principal dancer” nei più importanti teatri del mondo tra cui il Bolshoi di Mosca e il Royal Ballet di Londra; il coreano Jae Keun Park, presidente del Korea International Ballet Competition e docente alla Samgmyung University di Seoul; Michele Pogliani, coreografo e referente per l’Italia del Codart Rotterdam University of Arts e Stefano Rosato, professore di danza alla London Contemporary Dance.

Una apposita giuria di giornalisti, presieduta da Sara Zuccari, critico di danza per l’Espresso di Repubblica e direttore del Giornaledelladanza.com, il primo quotidiano on line della danza, assegnerà invece l’ambito Premio della Critica, riservato al giovane ballerino più talentuoso. Ne fanno parte Monica Ratti, direttore di Dance&Culture.com, Raffaella Tramontano, direttore di Campadidanza.com e Alexander Maksov, giornalista del magazine russo Balet.

Il Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto premierà i danzatori più meritevole con riconoscimenti concreti: due borse di studio, iscrizione, vitto e alloggio più il viaggio aereo permetteranno ad altrettanti giovani danzatori di partecipare alla 27esima edizione dell’International Ballet Competition Varna 2016. Altre borse di studio sono state messe in palio dal The Place London Contemporary Dance School, dal Codarts di Rotterdam, dal Centro di Danza Balletto di Roma e dal Russian Ballet College di Genova.

La manifestazione è patrocinata e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, dal ministero dell’Istruzione, dal Comune di Spoleto e dalla Fondazione Antonini. Sponsor dell’evento sono l’azienda olearia Monini e la Banca Popolare di Spoleto. Tra gli altri partners spiccano il Rotary Club Spoleto e il Lions Club Spoleto.

Media Partners, anche per l’edizione 2015 sono il Giornale della Danza e Radio Subasio.

In accordo con l’amministrazione comunale, gli organizzatori hanno già deciso le date della prossima edizione che si terrà dal 13 al 19 marzo 2016.

Dal 31 ottobre al 2 novembre 2015 la città ospiterà un altro appuntamento didattico formativo: Spoleto Stage, un evento costruito intorno a lezioni di danza aperte a tutti e coordinate da qualificati professionisti del settore.

 

 INFO

www.settimanainternazionaledelladanza.it

info@settimanainternazionaledelladanza.it

Tel: 328 3078377

Redazione www.giornaledelladanza.com

 

Check Also

Il Balletto di San Pietroburgo sarà al Teatro Alfieri di Torino con Lo Schiaccianoci

Il Balletto di San Pietroburgo sarà ospite il 16 dicembre alle ore 20.45 presso il ...

Corpi in bilico tra Paradiso e Inferno in “Dopo la fine” di Paola Lattanzi

Il 7 dicembre 2019, nell’ambito del XXV Festival di danza contemporanea e arti performative, il ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi