Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / admin

admin

La Royal Opera House annuncia la sua stagione in diretta nei cinema di tutto il mondo

Programma 2019/2020 La Royal Opera House ha annunciato i titoli della sua stagione 2019/2020 in diretta via satellite in 1500 cinema di 53 paesi del mondo. In Italia, oltre 100 cinema da Firenze a Roma, da Milano a Padova, da Torino a Napoli, trasmetteranno la nuova stagione della Royal Opera House che presenterà nuove produzioni, prime mondiali e il ritorno di alcuni dei suoi capolavori più amati. Grazie alle dirette al cinema, il pubblico di tutto il mondo può vivere da vicino i balletti e le opere della Royal in diretta dal celebre palcoscenico di Covent Garden a Londra. In questa nuova stagione il Royal Ballet proporrà alcune prime mondiali –The Dante Project, opera del coreografo Wayne McGregor, con musiche di Thomas Adès e la partecipazione dell’artista Tacita Dean, di Lucy Carter e Uzma Hameed, e una prima assoluta della nuova produzione di Marston/Scarlett. Oltre a mostrare il suo volto contemporaneo, The Royal Ballet attingerà dal suo ricco repertorio per la stagione 2019/20. Due punte di diamante come Coppelia e La Bella Addormentata delizieranno il pubblico, così come l’acclamato Lago dei Cigni di Liam Scarlett, che ha debuttato la scorsa stagione. Inoltre, il pubblico del cinema potrà assistere alla registrazione dello Schiaccianoci, registrato nel 2016. I grandi titoli dell’opera arriveranno invece al cinema con tre nuove ...

Read More »

Nasce L’Art Village Centro di Danza Balletto di Roma. Ed è subito successo!!

Art Village L’Art Village è l’accademia artistica più grande d’Italia. Nata come un’accademia di alta formazione professionale per giovani talenti, lavora sull’interazione espressiva fra danza, recitazione, musica e canto. L’interdisciplinarità di Art Village la rende uno degli spazi creativi e formativi più importanti su scala nazionale. Situata e Roma, ad oggi è l’accademia di formazione artistica più grande d’Italia. L’Art Village è organizzata in uno spazio di circa 2.500 metri quadri, distribuiti tra sale prova, alloggi, studi e aree ristoro. A disposizione degli allievi sono state create ben 12 sale polivalenti, pensate per le lezioni di danza, canto, recitazione e musica. Le sale sono provviste di attrezzatura didattica per ogni disciplina, strumenti musicali, impianti voce con casse e mixer. Un Auditorium da 200 posti è stato allestito appositamente per spettacoli, prove, concerti e audizioni. Aree relax e ristoro, insieme ad un modernissimo complesso di alloggi con 30 posti letto per ospitare gli allievi, rendono l’Art Village a tutti gli effetti un’Accademia pensata per l’accoglienza del talento e l’immersione trasversale nella creazione artistica. Per formare gli allievi in un’ottica di interazione disciplinare, l’Art Village ha radunato una schiera di maestri del settore. Luciano Cannito, coreografo e regista, giudice di “Amici” e fondatore del Roma City Ballet Company, è direttore artistico dell’Accademia. Valentina Ferrari, cantante, ...

Read More »

“Un mosaico di grande danza”, così Daniele Cipriani definisce il gala cult Les Étoiles

Les Étoiles Un mosaico di grande danza”, così il suo direttore artistico Daniele Cipriani definisce il gala cult Les Étoiles che, dopo i successi mietuti a Roma ed in altre città, arriva il 16 luglio alle ore 21.30 al Palazzo Mauro de André, nell’ambito del Ravenna Festival, e proprio nella città dei mosaici. Il gala internazionale Les Étoiles permette, infatti, di vedere concentrati in un unico spettacolo i brani più sensazionali del repertorio di tradizione, ad esempio passi a due tratti da Il lago dei cigni, Don Chisciotte, Il Corsaro, Diana e Atteone, o il meno noto Fiamme di Parigi,  insieme a brani dei grandi coreografi del Novecento come Balanchine (Diamonds, Tschaikovsky pas de deux) o altri di sofisticata modernità firmati dai coreografi sulla cresta dell’onda oggi, come Wheeldon o Millepied. Oppure, assoli nella tradizione iberica, uno arroventato di antico sole andaluso (Zapateado de Sarasate), l’altro di un’incandescenza bianca, decisamente più contemporanea e lunare (Il Cigno). A interpretare questi brani ci sono alcune tra le étoile (il termine francese che significa stella e con cui vengono tradizionalmente definite, appunto, le stelle del balletto)  più eccitanti del momento, provenienti dai maggiori teatri del mondo. “Sono come tante tessere di squisita fattura che, tutte insieme, formano un magnifico mosaico in movimento”, prosegue Cipriani promettendo i ...

Read More »

Premio Lindsay Kemp 2019, in scena la danza e la bellezza

Sabato 13 luglio dalle ore 21.00 all’Accademia Nazionale di Danza, in occasione del Lunga Vita Festival, andranno in scena la danza e la bellezza nel ricordo dell’indimenticato coreografo e maestroLindsay Kemp. Saràproprio il Premio Lindsay Kemp, serata a cura di David Haughton e Daniela Maccari, i due collaboratori più vicini a Kemp, ad aprire i dieci giorni di spettacoli del festival diretto da Davide Sacco, che sarà in scena nel quartiere Aventino fino al 22 luglio. Tra esibizioni e testimonianze dal vivo e in video,il visionario danzatore britannico rivivrà proprio nel luogo e nel festival in cui realizzò il suo ultimo workshop nell’estate 2018. Alla serata di gala parteciperà una giuria internazionale, chiamata a premiareil migliore progetto coreografico, selezionato attraverso il Bando Lindsay Kemp, lanciato da Lunga Vita Festival, che meglio rappresenta la filosofia dell’artista britannico Molti i nomi illustri tra i giurati: Sandy Powell, costumista tre volte Premio Oscar e due volte Bafta, seguita dal compositore Tim Arnold, ultimo musicista ad aver collaborato con il mentore di David Bowiee Kate Bush,  Lindsay Kemp. Al tavolo dei giurati anche l’attrice Veronica Pivetti,il coreografo Luc Bouy,seguito da Manuel Parruccini, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma. E poi ancora il pluripremiato hairstylist Massimo Gattabrusi, la produttrice Patrizia Salvatori, il direttore di Dance Base Edimburgo Morag Deyes, i giornalisti Sara Zuccari (Dirett. Giornale della Danza e critico di danza per il settimanale L’Espresso), Francesca Bernabini (Dirett. Danza Effebi), Massimo Zannola (Attore e Redattore di DanzaSì), Monica Ratti (DanzaSì) e poi ancora gli stessi Haughton e Maccari insieme a Ivan ...

Read More »

Dancing Heritage – “A tribute to Diaghilev and Nijinsky” a Ostia Antica il 6 luglio

Serata Dancing Heritage Palcoscenico di memoria e bellezza, il Teatro Romano di Ostia Antica celebra la grande danza: a 110 anni dalle storiche esibizioni parigine che diedero vita ai leggendari Ballets Russes, “Dancing Heritage – A tribute to Diaghilev and Nijinsky” rende omaggio a una delle pagine più significative della storia della danza e agli autori di una nuova e rivoluzionaria espressione artistica. Fu Sergei Diaghilev (Selišči, 19 marzo 1872 – Venezia, 19 agosto 1929), instancabile impresario teatrale russo, la mente creatrice dei nuovi scenari destinati a segnare la danza d’inizio secolo. Grazie al suo spirito visionario, alcune delle più luminose figure artistiche del tempo – compositori, coreografi, scenografi e danzatori – si ritrovarono al centro della più grande e innovativa esperienza della storia della danza del ‘900. Composta dai migliori giovani ballerini russi, quasi tutti provenienti dal Teatro Mariinsky, la compagnia dei Balletti Russi aprì le danze nel 1909 al Théâtre du Chatelet di Parigi: in scena, in quelle sere di maggio, la più celebre ballerina di tutti i tempi, Anna Pavlova, e il giovanissimo Vaslav Nijinsky (Kiev, 12 marzo 1890 – Londra, 8 aprile 1950), divino danzatore e genio del balletto destinato a rivoluzionare il corso dell’arte del ‘900. Con Diaghilev, Nijinsky e gli artisti vicini ai Ballets ...

Read More »

Eleonora Abbagnato e Roberto Bolle è tempo degli adii

Roberto Bolle Due grandi stelle della danza lasceranno nei prossimi mesi le scene di due importanti teatri in cui in questi anni sono stati acclamati e amati. Roberto Bolle lascierà l‘American Ballet Theatre, con il quale ha danzato dal 2008, il 20 giugno prossimo. Sulle scene della Metropolitan Opera House accanto alla ballerina Hee Seo sarà per l’ultima volta Des Grieux in Manon di Kenneth Mc Millan. Subito dopo tornerà in Italia per la lunga stagione dei gala Bolle and Friends. Eleonora Abbagnato l 23 dicembre prossimo invece sarà la volta di Eleonora Abbagnato che saluterà l’Opéra di Parigi Palais Garnier . L’addio avverrà con Le Parc di Angelin Preljocaj, autore prediletto dalla ballerina siciliana direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera, incarico che continuerà a mantenere oltre a danzare con la compagnia romana. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Teatro dell’Opera di Roma presentata la nuova stagione 2019/2020 del Balletto

“Roma vuole far dialogare il proprio territorio con l’opera lirica e la danza, riconoscendo al teatro quel valore educativo e quello stimolo intellettuale che si manifestano e trovano la loro più completa espressione nella potenza della musica, nella purezza della voce, nella creatività della coreografia” ha dichiarato la sindaca di Roma e Presidente della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, Virginia Raggi in occasione della presentazione della stagione 2019-20 del Teatro dell’Opera di Roma. “La nostra Capitale è impegnata da tempo nella salvaguardia dell’importante patrimonio teatrale che caratterizza e distingue il nostro Paese nel mondo e vuole continuare ad essere il mezzo grazie al quale le nuove generazioni potranno entrare in contatto con la ricchezza delle produzioni italiane, valorizzando i molteplici linguaggi dell’arte che nello spazio del teatro prendono vita” ha proseguito la sindaca. “È all’interno del teatro – culla di storie sorprendenti e uniche – che la varietà delle nostre tradizioni può rimanere viva; dove, grazie alla fantasia e al genio di alcuni, è possibile scoprire modi sempre nuovi e intelligenti per fare e consumare cultura; e dove voci, suoni e movimenti da sempre raccontano – e continueranno a raccontare – emozioni e sentimenti senza età” ha concluso. “Il cammino intrapreso dal ...

Read More »

Il ritorno della grande ballerina Viviana Durante

Questa sera, alle ore 19.00, nel Ridotto del teatro TuscanyHall, l’étoile Viviana Durante incontrerà stampa e pubblico per raccontare ‘passione, sacrifici e gioie di una vita artistica’. Viviana Durante Moderatore d’eccezione, Silvia Cuomo già prima ballerina del Maggio Danza. Si è svolto a Firenze un incontro/intervista con la grande Viviana Durante. Ad allietare la kermesse spettacolo accademico di fine anno degli allievi della MaxBalletAcademy, che si sono esibiti con tre estratti dai balletti ‘Giselle‘, ‘La fille mal gardée‘ e ‘Coppelia‘, e poi a seguire la volta di un classico della letteratura, la famosissima favola di ‘Biancaneve’ dei Fratelli Grimm.  Viviana Durante Nel corso della serata, l’emozionate consegna del ‘Premio Danza Max Ballet Academy’ aViviana Durante, da parte del Consiglio Regionale della Toscana, nella persona del Vicepresidente Marco Stella. Il Premio, gentilmente realizzato da Fabbrini Gioielli Firenze, nasce dalla volontà della scuola fiorentina Max Ballet Academy, di istituire un appuntamento annuale fisso che renda omaggio alla cultura della danza e ne favorisca la conoscenza e l’apprezzamento nella società. Giunto quest’anno alla sua III edizione, ha già visto salire sul palco, nomi della danza italiana famosi in tutto il mondo: nel 2017 il premio fu consegnato ai sette ex primi ballerini del Maggio Danza, mentre l’anno scorso è stata la volta dell’étoile ...

Read More »

Al Festival del Maggio Musicale Fiorentino la Compagnia di Martha Graham

Martha Graham Dance Company La Martha Graham Dance Company, la compagnia di balletto fondata dall’icona della danza, da colei che ha rivoluzionato il concetto di danza moderna, Martha Graham,  – donna di grande forza, considerata la più grande coreografa americana del XX secolo – è nel cartellone dell’LXXXII Festival del Maggio Musicale con tre recite al Teatro della Pergola, l’11, 12 e 13 maggio, alle ore 20.  Martha Graham Dance Company Cinque i titoli presentati con tre coreografie originali della Graham stessa e due più recenti create appositamente per la Compagnia. Errand into the Maze, Ekstasis, Deo, Lamentation Variations, Diversion of Angels; un percorso che parte dal 1933 di “Ekstasis”, per giungere al 2019 di “Deo”. Un arco emblematico della produzione della Graham e dello stile della Compagnia nella quale l’imprinting della fondatrice resta ancora fortissimo anche a distanza dei 28 anni dalla morte della coreografa.  Il programma proposto al pubblico del Festival del Maggio offre una grande opportunità di avvicinarsi al repertorio di Martha Graham ed è  una occasione da non perdere per poter apprezzare le sue composizioni del passato così come le più recenti. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

PROSPETTIVE01 – THE TALENT SHOW ITALIA 2

The Talent Show Italia 2 – Photo Credits: Gino Aloisio “Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Sta per partire la seconda edizione del format televisivo diretto da Rosa D’Auria, supportata dal regista Mario Laboriosi, dal compositore Marco Grieco, dalla responsabile del coordinamento del corpo di ballo della trasmissione Dora Maiorano e dal presidente di Feds Opes Danza Enrico Di Prisco, partner ufficiale nella rappresentazione del programma.  Per accedere alle eliminatorie i candidati dovranno inviare alla direzione artistica i video per la selezione delle coreografie da ammettere in trasmissione almeno dieci giorni prima delle eliminatorie stesse. Dal 2 giugno al 30 ottobre si tengono le eliminatorie in tutto il territorio nazionale per accedere alle semifinali di novembre, che invece si terranno negli studi televisivi ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi