Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / admin

admin

Liliana Marino Belz: un gala in nome della danza

Liliana Marino Belz: un gala in nome della danza

Il 29 giugno 2017 l’ex ballerina Liliana Marino Belz (Arena di Verona, San Carlo, Bellini di Catania, RAI), già allieva ed assistente di Pierluigi Marzoni Sacconaghi, a sua volta danzatore e coreografo scaligero nonché ultimo erede del grande maestro Enrico Cecchetti, sarà protagonista di un gala al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere. Il ricco programma della serata spazia dalla danza classica al repertorio contemporaneo, passando per la musica, il flamenco, una mostra fotografica ed un museo dei ricordi allestito per l’occasione. Una festa nella festa, insomma, realizzata senza lesinare energie e risorse da Fiammetta Belz, figlia d’arte e coordinatrice organizzativa dell’ensemble Danzarte, che celebra i suoi 40 anni di attività, la quale racconta: Ho trovato fotografie, video, rassegne stampa e costumi di svariati anni addietro che raccontano benissimo questi lunghi quarant’anni. Del resto ballare nei teatri maggiori di Napoli, Verona e Catania significa conoscere squarci di storia non indifferenti e, per questa ragione, abbiamo voluto mettere a posto tutti i cocci di un mosaico davvero ingombrante, rinunciando purtroppo a tante altre pagine che non c’entravano nel nostro canovaccio. Ma senz’altro non abbiamo rinunciato al fuori -programma con la presenza di eccellenti pianiste concertiste quali Silvana De Cato e  Maria ...

Read More »

GD AWARDS: decretata l’Eccellenza della Danza 2017

Nel giorno del suo settimo compleanno, il giornaledelladanza.com è lieto di annunciare i risultati delle votazioni dell’edizione 2017 del GD AWARDS – “Vota la tua Eccellenza della Danza”, concorso interattivo ideato e promosso dal giornaledelladanza.com diretto da Sara Zuccari. Il vincitore è  stato decretato dagli stessi lettori attraverso il loro voto online tra sei candidati, tra i migliori interpreti della danza attuale, prescelti dalla giuria del GD AWARDS 2017 presieduta dal Direttore del Giornale della Danza Sara Zuccari e formata da: Alberto Testa (Presidente onorario) Emilio Carelli (Consulente Editoriale) Lorena Coppola Leonilde Zuccari Alessandro Di Giacomo Marco Argentina Valentina Clemente Stefania Napoli Michele Olivieri Massimiliano Raso Tra i candidati del GD AWARDS 2017 – “Vota la tua Eccellenza della Danza”: Roberto Bolle Marianela Nuñez Natalia Osipova Sergei Polunin Ivan Vasiliev Svetlana Zakharova si classifica come Eccellenza della Danza 2017 Marianela Nuñez con una percentuale di 49%, per un totale di 271 voti su 557 votanti Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Grande attesa per lo spettacolo di fine anno della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli

I giovani allievi della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli si esibiranno Sabato 24 giugno 2017, alle ore 20:30, in un format studiato per privilegiare, all’interno del programma, il grande repertorio classico e far risaltare la tradizione della Scuola più antica di Italia e tra le prime in Europa.  Lo spettacolo di fine anno della Scuola di Ballo – afferma Stéphane Fournial, Direttore della Scuola di ballo – è un appuntamento che vanta una tradizione importante, che si innesta nella contemporaneità e in questa si evolve, mirando a valorizzare sempre più il lavoro svolto durante l’anno da tutte le classi della scuola, dai più piccoli ai più grandi, quasi sempre presenti in palcoscenico. Fournial aggiunge: Il format dello spettacolo è stato ripensato l’anno scorso per creare un ponte ideale tra la precedente concezione di saggio e uno spettacolo che non solo metta ancora più in luce l’idea del “ballet étude”, inteso come quel repertorio classico, imprescindibile, che ogni allievo deve apprendere nel corso degli studi, ma trasmetta altresì al pubblico: la tecnica, la passione, la disciplina necessaria, in una concezione più ampia il “senso dello studio” che investe ogni classe e ogni talento che nella scuola trova ...

Read More »

Il Teatro San Carlo di Napoli presenta Opera Camp

Il Teatro San Carlo di Napoli presenta Opera Camp

Per l’estate 2017, il Teatro di San Carlo presenta la I edizione di Opera Camp, un innovativo progetto, pensato come campo estivo tematico, durante il quale i ragazzi potranno scoprire le varie attività teatrali, e prendere parte a lezioni di canto, di recitazione, di trucco e parrucco, di ideazione costumi, laboratori e tante altre attività divertenti e formative a loro dedicate. Opera Camp permetterà ai giovani partecipanti di essere osservatori, creatori e interpreti. Due sono le fasce di età previste: – l’Opera Camp Junior, per i bambini dai 6-10 anni; – l’Opera Camp Youngers, per gli adolescenti dai 11-15 anni. Questo progetto, tra il gioco, la didattica, le lezioni e le numerose attività di gruppo, introdurrà bambini e adolescenti alle molteplici sfaccettature del mondo dell’opera; i partecipanti avranno l’opportunità di scoprire la magia del Teatro e capire gli ingranaggi della complessa macchina scenica. L’occasione è per i partecipanti importante come momento per socializzare e fare nuove amicizie, divertirsi e imparare, essere stimolati a nuovi interessi, esplorare nuove prospettive. Il progetto Opera Camp nasce da un’idea della giovanissima Sofia Themis Tomaidou, studentessa della Prima Edizione del Master in Arts Management della SDA Bocconi. Sofia, durante un’esperienza di stage presso la Direzione ...

Read More »

“Un esercizio è un dialogo continuo fra mente e corpo” afferma Eric Franklin nel suo nuovo libro

preparazione-alla-danza-home

Preparazione alla Danza – Allenamento specifico per esibirsi al meglio in qualunque forma di danza è il nuovo interessante manuale sull’arte coreutica scritto da Eric Franklin, pioniere nel campo della visualizzazione finalizzata all’allenamento fisico, edito ancora una volta dalla casa editrice romana Gremese. Suddiviso in dieci capitoli di largo respiro, il volume riflette il percorso di insegnamento e ricerca portato avanti dal Direttore del Franklin Method Institute, fondato in Svizzera. Nei suoi studi Franklin integra le discipline somatiche con i tradizionali schemi di allenamento fisico. Tutto ha avuto inizio nel 1991, quando Franklin insegnava all’American Dance Festival (ADF). A quel tempo il maestro aveva già messo a punto un sistema di allenamento con le fasce elastiche, prendendo spunto da un vecchio compagno di danza che si allenava con una camera d’aria di bicicletta. Da quel momento il ricercatore non smette di offrire ai suoi studenti altri sistemi di esercizi, richiesti con sempre più insistita frequenza ormai. Lo scopo di tali esercizi, come afferma lo stesso autore nell’Introduzione, era quello di “far godere ai danzatori benefici immediati e offrire loro la possibilità di sviluppare forza e flessibilità in maniera consapevole”. Per tale fine, nel manuale viene dato largo spazio ai concetti ...

Read More »

“In-spiration”: il racconto di un’emozione

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Il 27 settembre 2017 il Teatro Greco di Roma, nell’ambito della rassegna “Che danza vuoi?”, ospiterà In-spiration, il nuovo lavoro coreografico di Antonio Barone. In-spiration  è il racconto di un’emozione, un percorso di un’alterazione mentale e sentimentale che fin da sempre, spinge l’uomo e l’universo alla creazione di un’opera, di un incontro, di un amore e molto spesso di un’intera vita. L’uomo ha bisogno di salvezza ma soprattutto di perdono, allora si guarda altrove, oltre il confine del conoscibile e inarrestabilmente si attende un segnale che proviene forse da un altro universo; da un altro mondo a noi ignoto; dal cielo; un messaggio divino. Come un impulso irrazionale e quasi soprannaturale, ci coglie di sorpresa e ci ...

Read More »

“Danza chi, come e perché?” – La Posta di Anna Maria Prina

Gentile Signora Prina, quando osserva un danzatore ballare, oltre alla pulizia dei movimenti, cosa non dovrebbe mai mancare per Lei durante una performance? (Andrea da Caserta) Caro Andrea, un danzatore professionista per essere definito tale dovrebbe avere allure (portamento-aire, come dicevano Carlo Blasis e Cecchetti), personalità, eleganza, espressività, sicurezza e carisma. In realtà è difficile trovare tutte queste doti in un solo ballerino, quindi mi accontenterei di trovarne almeno due per distinguerlo dal mero esecutore di passi. Per quanto riguarda la tecnica, la pulizia dei movimenti è per me fondamentale, ma non deve essere fine a se stessa, bensì un mezzo per poter diventare interpreti superiori. Quanto detto vale senz’altro per la danza classica, ma anche la contemporanea spesso ne tiene conto. Secondo il mio parere, al giorno d’oggi si tende a puntare troppo sulla fisicità dell’esecuzione, ovvero sulla tecnica forte e strabiliante (quella che io chiamo acrobazia da circo), senza curare lo stile e l’eleganza dei movimenti. Ma sono proprio questi ultimi a non dover mai mancare in una performance da professionista. Cari saluti. Cara Signora Prina, sarei curioso di domandarle con quale teatro, oltre alla Scala di Milano, ha un rapporto speciale? (Flavio da Trieste) Devo dire che ...

Read More »

International Orchedance Competition: un evento unico ed esclusivo

International Orchedance Competition: un evento unico ed esclusivo

i svolgerà a Rovigo dal 9 al 12 novembre 2017 l’international Orchedance Competition, il primo concorso di danza con accompagnamento di orchestra. Si tratta di un evento originale ed unico nell’ambito delle competizioni internazionali di danza classica e contemporanea, il cui valore aggiunto artistico-emozionale è dato dal connubio di danza, musica e canto dal vivo. I partecipanti, giovani danzatori dai 10 ai 26 anni, similmente ai professionisti, avranno il privilegio di esibirsi al Teatro Sociale di Rovigo e di essere accompagnati, durante le loro prove artistiche dall’Orchestra. A giudicare i giovani futuri artisti sarà una giuria internazionale di alto livello, che assegnerà premi in denaro e borse di studio che permetteranno la partecipazione a stage ed eventi presso alcune tra le più prestigiose realtà del panorama coreutico internazionale. L’apertura del Concorso prevede l’esecuzione di due cantanti lirici dal vivo. Presidente di giuria il noto ballerino internazionale José Perez, affiancato nell’organizzazione da Simona Tartaglione e Simona Fioravanti. Nella giuria affermati nomi del panorama coreutico: Ramona De Saa Bello, Ricardo Fernando, Renato Zanella, Richard Wherlock, Paola Jorio, Enrique Gasa Valga. La finale del concorso prevede dopo la premiazione un gala con i vincitori.  INFO http://www.orchedance.com Lorena Coppola www.giornaledelladanza.com Photo Credits: René De ...

Read More »

Il Royal Ballet festeggia i suoi 70 anni al Cinema con tre creazioni del grande Ashton

the-dream

Continua su oltre 1500 schermi cinematografici di tutto il mondo la stagione 2016-2017 del cartellone della Royal Opera House di Londra al cinema, con la proiezione degli spettacoli e dei balletti dal prestigioso palcoscenico di Covent Garden. Il prossimo appuntamento, previsto per mercoledì 7 giugno in diretta via satellite alle ore 20.15, è con un trio di balletti firmati dal coreografo fondatore del The Royal Ballet, Frederick Ashton: The Dream, Symphonic Variations, Marguerite and Armand. Si tratta di un evento unico dove tre incredibili creazioni di un genio dell’arte coreutica vivranno sul palco della Royal Opera House per celebrare i 70 anni di produzioni della nota compagnia internazionale. Questo eccezionale programma è stato pensato appositamente per mostrare l’ampia visione artistica di Frederick Ashton, con la direzione d’orchestra, per tutti e tre i balletti, di Emmanuel Plasson. The Dream, sulle note di Felix Mendelssohn, è l’adattamento di Ashton della turbolenta commedia shakespeariana in cui uno spirito della foresta, con l’ausilio di una pozione magica, genera scompiglio ovunque. La ballerina Sarah Lamb danza nel ruolo di Titania, mentre Steven McRae riveste i panni di Oberon. Symphonic Variations è stato il primo lavoro di Ashton eseguito dopo la seconda guerra mondiale, nonché uno dei primi a essere rappresentato sul palco principale della Royal Opera House, nel 1946. Con eccellenti ballerini tra ...

Read More »

Aurora Tradita: video-denuncia della situazione della danza in Italia

Aurora Tradita: video-denuncia della situazione della danza in Italia

Un video di denuncia quello lanciato in rete da “Aurora Tradita”, che esprime in termini crudi ma purtroppo realistici la difficile situazione degli enti lirici e dell’arte tersicorea nel nostro Paese. Il video, diventato virale già pochi minuti dopo la sua pubblicazione, fa parte di un più ampio progetto di diffusione di contenuti sociali “forti” in rete con l’obiettivo di raggiungere una fascia di pubblico estremamente alta per sensibilizzare le coscienze.   Aurora Tradita Redazione www.giornaledelladanza.com Photo Credits: Facebook

Read More »