Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Redattori

Redattori

Raffaella Giordano danza “Celeste – appunti per natura”

In un solo, molto personale, Raffaella Giordano porta in scena Celeste appunti per natura, una scrittura compositiva che declina per analogia frammenti del mondo naturale: un cammino che si inscrive nel linguaggio del corpo, intraducibile altrimenti e l’io diventa solo il punto di origine della visione. Le prime radici di questo lavoro scivolano in un libro, l’Estate della collina, di J.A.Baker bizzarro e misterioso scrittore inglese che racconta e descrive unicamente la natura. Il suo sguardo è posato sulla più piccola manifestazione, fino alla vertiginosa grandezza che la comprende.Cosa è natura che ama creare, dove la morte. Simile al confine del mondo nel centro di un paesaggio inesistente, il desiderio di creare forme. Il silenzio è denso, leggere le note di un pianoforte, in lontananza. Come i fiori nel prato, fanno capolino i temi di sempre. Il vestito come un cielo o come una terra, la campitura di colore dai contorni imprecisi, il segno di una porosità dell’anima. Usano le parole della stessa Raffaella Giordano: “Caro spettatore ti dono questo mio sentiero, specchio riflesso di un canto celeste”.ORARI & INFO 23 novembre ore 21.00 TeatroBasilica Piazza di Porta San Giovanni 10 Roma www.giornaledelladanza.com Foto di Andrea Macchia

Read More »

Viaggio alla scoperta del corpo e delle emozioni con “Deserto digitale” di Nicola Galli

Il 15 novembre 2019, al Teatro Petrella di Longiano (FC) sarà in scena Deserto digitale, regia e coreografia Nicola Galli su musiche di Edgard Varèse, Un grand sommeil noir, Poème électronique, Déserts, Ionisation, Density 21.5. Interpreti Alessandra Fabbri, Nicola Galli, Paolo Soloperto, scenografia Giulio Mazzacurati, produzione Fondazione Musica per Roma, TIR Danza, Fondazione del Teatro Grande di Brescia, stereopsis, con la collaborazione di L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, Teatro Petrella di Longiano. Con il sostegno di h(abita)t – Rete di Spazi per la Danza / Leggere Strutture Art Factory, Centro di Residenza della Toscana (Armunia Castiglioncello – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro). Noto per il suo interesse nei confronti dell’anatomia umana e della ricerca corporea, Galli è un artista originale e affermato nel panorama performativo italiano, autore di apprezzate creazioni incentrate sul corpo, fulcro di un linguaggio artistico che trova nell’esplorazione del movimento l’elemento chiave dell’orizzonte scenico. Nel 2017, il giovane coreografo firma la creazione di De rerum natura per il Balletto di Toscana Junior e viene selezionato per il bando Giovani artisti per Dante promosso da Ravenna Festival con il lavoro site-specific Il giardino delle delizie. Nel 2018 vince il premio Danza & Danza come miglior coreografo emergente e il Premio ...

Read More »

Compagnia Excursus presenta “Alma Tadema”

Un nuovo lavoro a firma di Ricky Bonavita per la propria compagnia, Excursus; un nuovo viaggio creativo che attraverso la danza tenta di restituire una riflessione sulle proprie radici culturali e sul tempo presente. Come punto di partenza di questo nuovo progetto, il coreografo ha scelto di partire dagli spunti suggeriti e racchiusi nello sguardo ottocentesco sull’antichità classica del pittore olandese Lourens Alma Tadema (1836 – 1912) che emergono da ritratti della vita pompeiana colta nella sua dimensione intima e allo stesso tempo fastosa e si contrappongono ad altre sue opere che ritraggono con altrettanta cura del dettaglio la vita pubblica e politica della Roma antica. Partendo dunque da un’ottocentesca narrazione per immagini, il coreografo indaga in maniera speculativa sul rapporto fra pubblico e privato, fra apparenza ed essenza, fra spazio interno ed esterno, sia sul piano scenografico che nel lavoro sui personaggi e le loro relazioni. L’idea per questo lavoro nasce dall’esigenza del coreografo di confrontarsi su una tematica ampia che ha già segnato alcuni dei suoi più recenti lavori e che si propone in questa nuova creazione come elemento catalizzante: la riflessione su quanto è trascorso, su quanto riteniamo rilevante storicamente, implica una narrazione del presente e un ...

Read More »

La Compagnia De Stilte a Romaeuropa Festival con un’inedita e divertente “Alice”

Il 9 e 10 novembre 2019, all’interno di Romaeuropa Festival 2019, la Pelanda di Roma ospita la Compagnia di danza olandese De Stilte con Alice, coreografia Jack Timmermans, immagine scenica Martijn Hohmann, Bart Mostart e Bert Vogels, musica Timothy van der Holst. Fondata nel 1994 a Breda e diretta da Jack Timmermans, De Stilte concentrata il suo lavoro nella produzione e creazione di spettacoli per bambini, incoraggiandoli a raccontare la propria storia attraverso la sconfinata immaginazione, affermandosi come essenziale punto di riferimento in Olanda per il teatro dedicato all’infanzia. Ispirata al capolavoro di Lewis Carroll, Alice racconta le curiose metamorfosi vissute da Alice durante il suo fantastico viaggio nel paese delle meraviglie, trasponendo l’opera onirica e surreale in movimenti danzati e musica, offrendone inedite e spiritose chiavi di lettura a un pubblico di tutte le età. ORARI & INFO 9 e 10 novembre, ore 17.00 La Pelanda – Mattatoio di Roma – Teatro 1Piazza Orazio Giustiniani, 400100 ROMA (RM) Tel: +39 06 44702823 Stefania Napoliwww.giornaledelladanza.com

Read More »

Suggestivo viaggio nel mondo dell’inconscio con “Simposio del silenzio” di Lucrezia Maimone

L’8 novembre 2019, il Teatro Ferrari di Camposampiero (PD) ospita Simposio del silenzio, spettacolo vincitore del Premio artistico CollaborAction Kids 2018, coreografia Lucrezia Maimone, in scena Maimone e Damien Camunez, sound and music Lorenzo Crivellari, violino Elsa Paglietti, drammaturgia Stefano Mazzotta, effetti speciali Jonathan Giard. Una produzione Zerogrammi, con il contributo di Interconnessioni 2018/T Off, con il sostegno di MIBAC. Autrice, performer e coreografa, formata presso Copenhagen Contemporary dance school, e Scuola Internazionale di Circo e Teatro CAU di Granada, Maimone collabora con il regista Anthony Mathieu, con Théâtre Crac e Café de las Artes Teatro di Santander, e dal 2017 è coreografa associata di Zerogrammi, organismo di produzione della danza diretto da Stefano Mazzotta. Le sue opere sono state presentate in importanti festival nazionali e internazionali, come Festival Internacional de Teatro y Artes de Calle di Valladolid (Spagna), Floating Castle e International street theatre festival (Slovenia), e molti altri. Artista multidisciplinare e sensibile, la coreografa si esprime attraverso danza, clownerie, musica e pittura, esplorando e comunicando al pubblico le possibilità poetiche e le suggestioni del teatro danza. Simposio del silenzio ricorre a tutti questi elementi artistici per accompagnarci nel complicato e fiabesco viaggio nel mondo dell’inconscio, dall’infanzia all’età adulta, ...

Read More »

“Vivianesque”: affresco delle opere di Raffaele Viviani reinterpretate dalla danza contemporanea

Alla vigilia del 70° anniversario della scomparsa di Raffaele Viviani, al Teatro Politeama di Napoli, in Via Monte di Dio 80, da venerdì 8 a domenica 10 novembre 2019 sarà in scena lo spettacolo di danza contemporanea Vivianesque, della compagnia di danza Körper. Lo spettacolo, con la partecipazione di Lalla Esposito, è un affresco delle opere di Raffaele Viviani reinterpretate attraverso il linguaggio della danza contemporanea, nella visione del coreografo Gennaro Cimmino, che ne cura anche la regia, e che mette in scena il significato della parola “napoletanità” attraverso corpi di ballerini impegnati in mirabolanti coreografie, restituendo allo spettatore il senso, gli umori e i colori delle opere di Viviani alla luce di una Napoli odierna. Al riguardo, Gennaro Cimmino afferma: “Da ragazzo studiavo teatro e danza contemporanea, già allora, leggendo i testi di Viviani, mi sorprendeva l’attualità degli argomenti da lui trattati. L’enorme lavoro di Viviani, attraverso i suoi speciali affreschi del popolo, affronta moltissime tematiche ancora oggi aperte, è da qui che siamo partiti per sviluppare l’intera messa in scena.”. Vivianesque, quest’anno è parte del progetto di formazione/lavoro “Abballamm’!” ideato da Laura Valente, iniziato nel 2016 al Ravello Festival con Dimitris Papaioannou, proseguito negli anni successivi con Marie Chouinard e Bill T. Jones. Continua con il coreografo Gennaro ...

Read More »

GD Web TV: I 5 punti su “Giselle” | The National Ballet of Canada

Giselle è il balletto romantico per antonomasia con una storia inquietante di amore, tradimento, follia e rimorso che ha affascinato il pubblico dalla sua prima di Parigi nel 1841. Quasi 180 anni dopo, Giselle è ancora tra i più grandi del repertorio classico. Il National Ballet of Canada esegue la celebre messa in scena di Sir Peter Wright dopo Marius Petipa. Coreografie: Sir Peter Wright Musica: Adolphe Adam, arrangiata da Joseph Horovitz Set Costumi: Desmond Heeley Luci: Gil Wechsler Giselle è interpretata da Sonia Rodriguez Skylar Campbell Naoya Ebe Francesco Gabriele Frola Harrison James Svetlana Lunkina Piotr Stanczyk Jillian Vanstone Jordana Daumec Alexandra MacDonald Chelsy Meiss Ecco un breve video di presentazione di Giselle: www.giornaledelladanza.com

Read More »

Energia pura ed emozioni a Pesaro con Aterballetto e il dittico “Wolf”, “Secus”

L’8 novembre 2019, al Teatro Rossini di Pesaro,Aterballetto porterà in scena uno spettacolo composto da due opere intense e originali, Wolf di Hofesh Shechter, su musica prodotta dallo stesso coreografo, e Secus di Ohad Naharin, creata su un mix musicale che fonde il sound elettronico di Antye Greie (AGF), le  melodie indiane di Kaho Naa Pyar e quelle pop-rock dei Beach Boys. Considerato uno dei coreografi contemporanei più energetici e passionali, Shechter crea con Wolf un lavoro potente che investe il pubblico di un’ondata di energia e lo trascina in un universo misterioso e coinvolgente, una selvaggia animalità che attraversa indistintamente il genere umano maschile e quello femminile. Secus è la stravagante e avvincente creazione del coreografo e danzatore israeliano Naharin, e si compone di molteplici e spesso contrastanti elementi artistici, corse, soli, duo interrotti, movimenti disarticolati eppure sinuosi, con l’intento di esprimere e trasmettere emozioni come la gioia, la vulnerabilità e la paura, l’innocenza e la rabbia. ORARI & INFO 8 novembre, ore 21.00 Teatro Rossini Piazza Lazzarini 61121 Pesaro PU Telefono: +39 0721 387621 Stefania Napoli Fotografie: Jack Devant e Nikolay Krusser www.giornaledelladanza.com

Read More »

Al via “E’ Bal”, rassegna che racconta la danza contemporanea in Italia

Dopo la felice esperienza della passata stagione, torna in scena, per la II edizione, E’ Bal – palcoscenici romagnoli per la danza contemporanea, rassegna realizzata da ATER – Circuito Regionale Multidisciplinare in collaborazione con L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, Città di Cattolica – Assessorato alla Cultura – Ufficio Cinema-Teatro, Comune di Rimini, Santarcangelo dei Teatri, Teatro del Drago / Teatro Comunale di Gambettola, Cronopios / Teatro Petrella di Longiano, a cui in questa nuova stagione si aggiungono San Marino Teatro e Riccione Teatro, con il sostegno di Regione Emilia-Romagna. Nata dall’esigenza di dare spazio alla vitale scena della danza contemporanea italiana, E’ Bal (in dialetto romagnolo il ballo) raccoglie in un cartellone variegato e multiforme ben 12 spettacoli, di cui 2 dedicati all’infanzia, 5 esiti di altrettante residenze, 7 masterclass e 5 incontri di approfondimento. Un calendario intenso lungo tutta la stagione, che tra il 1 novembre 2019 e il 14 giugno 2020, coinvolgerà 8 comuni romagnoli, includendo da quest’anno anche la Repubblica di San Marino. Un’iniziativa preziosa di coordinamento e aggregazione di diverse strutture intorno a una delle pratiche più vitali dello spettacolo dal vivo, che non a caso prende vita in Emilia Romagna, territorio artisticamente molto fertile, come ha recentemente dimostrato il successo della New Italian Dance (NID) Platform a Reggio Emilia.  Giovani o esperti, emergenti o ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi