Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Borse griffate Louis Vuitton per gli allievi della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli

Borse griffate Louis Vuitton per gli allievi della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli

E’ stato inaugurato il nuovo negozio di Loius Vuitton, nello storico Palazzo Quintieri, in via Dei Mille, a Napoli.

“Siamo estremamente grati ai nostri clienti napoletani – ha affermato Benoît de Crane d’Heysselaer, General Manager Louis Vuitton Italia – per la fedeltà dimostrata nei confronti del nostro marchio e l’apertura di questo nuovo negozio vuole rappresentare un invito all’ottimismo in un periodo così difficile per questa meravigliosa città”.

La gratitudine a Napoli è tangibile anche nelle parole di Valérie Chapoulaud – Floquet, Presidente di Louis Vuitton Sud Europa che ha spiegato la necessità di sostituire dopo 17 anni lo storico negozio di via Calabritto, per offrire una più ampia gamma di accessori e un servizio ancora più accurato in un ambiente all’insegna del lusso, della luminosità e dello spazio.

L’apertura del nuovo negozio a Napoli inaugura anche una partnership del celebre marchio francese a fianco del Teatro di San Carlo, simbolo dell’eccellenza culturale di questa città.

“Da sempre impegnato in progetti culturali e artistici di rilevanza internazionale – spiega Rosanna Purchia, Sovrintendente del lirico napoletano – Louis Vuitton vuole offrire il suo sostegno con un piano triennale a favore della Scuola di Ballo, diretta da Anna Razzi,  del nostro Teatro, per dare ai giovani più meritevoli la possibilità di aver accesso a una formazione artistica privilegiata e delle borse – studio di Vuitton”.

Un omaggio a Napoli, quindi, uno stimolo per l’occupazione, un messaggio fiducioso rivolto agli imprenditori della città che sa rialzarsi anche in piena emergenza rifiuti è quanto auspica Maria Grazia Pagano, assessore al Turismo e Grandi Eventi del Comune di Napoli, presente all’apertura del negozio.

Al termine dell’inaugurazione, come gesto simbolico, Louis Vuitton ha fatto dono alla città di un grande presepe realizzato dall’artista-artigiano Marco Ferrigno che rimarrà esposto nella vicina Piazzetta Gradini Francesco d’Andrea fino al 6 gennaio, quando verrà venduto all’asta ed il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Sara Zuccari

Direttore del www.giornaledelladanza.com

Check Also

Il Balletto di San Pietroburgo sarà al Teatro Alfieri di Torino con Lo Schiaccianoci

Il Balletto di San Pietroburgo sarà ospite il 16 dicembre alle ore 20.45 presso il ...

Corpi in bilico tra Paradiso e Inferno in “Dopo la fine” di Paola Lattanzi

Il 7 dicembre 2019, nell’ambito del XXV Festival di danza contemporanea e arti performative, il ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi