Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News

News

Torinodanza Festival/Corpo Links Cluster: “Andiamo!” – Vertigine#2

Torinodanza Festival - Piergiorgio Milano Foto di Philippe Antonello

Piergiorgio Milano – Photo Credits: Philippe Antonello Torinodanza prosegue anche nell’estate 2019 l’esplorazione delle relazioni fra danza e montagna nell’interpretazione trasversale di tre artisti italiani che, attraverso residenze e laboratori in alta quota, presentano e costruiscono performance originali. Un vero e proprio happening di tre giorni ‒ il 26, 27 e 28 luglio 2019 ‒ fra Avigliana, Sestriere e Prali, per mettere in connessione la città di Torino e le sue montagne, ma non solo. Il programma ‒ che quest’anno si presenta con il titolo “ANDIAMO!” ed è il secondo capitolo di #VERTIGINE all’interno del progetto Corpo Links Cluster finanziato dal programma europeo ALCOTRA (Alpi Latine Cooperazione TRAnsfrontaliera) ‒ coinvolge, oltre al Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale/Torinodanza Festival, anche Malraux Scène Nationale Chambéry Savoie, Associazione Dislivelli di Torino e Université Savoie Mont Blanc in un vero e proprio festival italo-francese. ANDIAMO! ‒ dichiara il direttore di Torinodanza Anna Cremonini ‒ è il secondo capitolo del progetto #VERTIGINE: un sentiero che abbiamo iniziato a percorrere la scorsa stagione e che passo dopo passo ci ha entusiasmato per l’originalità della proposta. Gli spettacoli che sono nati in montagna sono approdati in teatro e oggi sono nel programma dei migliori teatri e festival in ...

Read More »

La Royal Opera House annuncia la sua stagione in diretta nei cinema di tutto il mondo

Programma 2019/2020 La Royal Opera House ha annunciato i titoli della sua stagione 2019/2020 in diretta via satellite in 1500 cinema di 53 paesi del mondo. In Italia, oltre 100 cinema da Firenze a Roma, da Milano a Padova, da Torino a Napoli, trasmetteranno la nuova stagione della Royal Opera House che presenterà nuove produzioni, prime mondiali e il ritorno di alcuni dei suoi capolavori più amati. Grazie alle dirette al cinema, il pubblico di tutto il mondo può vivere da vicino i balletti e le opere della Royal in diretta dal celebre palcoscenico di Covent Garden a Londra. In questa nuova stagione il Royal Ballet proporrà alcune prime mondiali –The Dante Project, opera del coreografo Wayne McGregor, con musiche di Thomas Adès e la partecipazione dell’artista Tacita Dean, di Lucy Carter e Uzma Hameed, e una prima assoluta della nuova produzione di Marston/Scarlett. Oltre a mostrare il suo volto contemporaneo, The Royal Ballet attingerà dal suo ricco repertorio per la stagione 2019/20. Due punte di diamante come Coppelia e La Bella Addormentata delizieranno il pubblico, così come l’acclamato Lago dei Cigni di Liam Scarlett, che ha debuttato la scorsa stagione. Inoltre, il pubblico del cinema potrà assistere alla registrazione dello Schiaccianoci, registrato nel 2016. I grandi titoli dell’opera arriveranno invece al cinema con tre nuove ...

Read More »

GD Web TV: Il “Grazie” del San Francisco Ballet alla fine della stagione 2018/2019

La fine di ogni stagione di danza, si sa, porta anche con sé il desiderio di dire grazie a chi ne ha fatto parte. Ed è quello che, con questo video pubblicato dal San Francisco Ballet, l’ensemble californiano vuole fare nei confronti delle persone che hanno visto gli spettacoli. Dire GRAZIE. Un grazie speciale che viene detto anche dal nostro Angelo Greco, stella italiana che da alcuni anni danza proprio al San Francisco Ballet, ottenendo sempre critiche positive dalla stampa e dal pubblico. www.giornaledelladanza.com

Read More »

“Interconnessioni 2019”: la danza contemporanea in scena nel cagliaritano

Fino al 3 agosto Settimo San Pietro si trasforma nella casa della danza contemporanea e delle espressioni artistiche con Interconnessioni, il progetto di residenza curato da Simonetta Pusceddu, in tandem con il Comune. Giunto al suo secondo anno di attività il programma di attività ritorna ad animare la cittadina di “Septimo ab urbe lapide” con un calendario fitto di residenze artistiche, laboratori e spettacoli dal vivo. Danza, animazione, arte circense, teatro fisico, musica, proiezione del docufilm e mostra fotografica sul progetto. E ancora degustazioni, esposizioni, proiezioni, laboratori, residenze di ricerca coreografica, con artisti e danzatori provenienti dalla Spagna, dalla Germania, dalla Francia, dalla penisola e da diverse parti della Sardegna, in perfetta simbiosi tra arte, memoria dei luoghi e tradizione. Saranno protagonisti di una serie di iniziative con il coinvolgimento della cittadinanza. Un cantiere creativo a cielo aperto, tra i luoghi storici e incantevoli del territorio (Casa Dessy, Cuccuru Nuraxi e il complesso archeologico, Arca del tempo, Domus de Janas S’Acqua ‘e is dolus, i vicoli e le piazze del paese) volto alla valorizzazione del territorio in cui prendono vita gli spettacoli, con inizio per tutti alle ore 21.00. Il 3 agosto nella cornice incantevole del complesso archeologico di Cuccuru Nuraxi con il suo antico tempio sotterraneo dedicato al culto ...

Read More »

Marco D’Agostin racconta con grinta e innovazione l’amore per la danza in “First love”

Il 25 luglio 2019, al Centro di creazione e produzione delle arti contemporanee Centrale Fies di Dro (TN) sarà in scena First love, concept, coreografia  e performance Marco D’Agostin, sound designer LSKA, consulenza scientifica Stefania Belmondo e Tommaso Custodero, consulenza drammaturgica Chiara Bersani. Produzione Torinodanza – Progetto Corpo Links Cluster, Espace Malraux Scène Nationale e VAN, con il sostegno di ResiDance XL – Luoghi e progetti di residenza per creazioni coreografiche, in collaborazione con Centro Olimpico del Fondo di Pragelato. Giovane danzatore e autore, vincitore di numerosi riconoscimenti sia in Italia (Premio UBU, Premio Gd’A Veneto, Premio Prospettiva Danza, Menzione Speciale Premio Scenario) che all’estero (BEFestival, (Re)connaissance), D’Agostin si distingue per la poetica moderna delle sue creazioni che perdono spunto dagli odierni strumenti di comunicazione per indagare i temi della memoria, dell’estinzione e dell’intrattenimento. Avvalendosi delle composizioni elettroniche basate sull’interazione tra musica e immagine del musicista LSKA, First love racconta la passione di un ragazzino per lo sci e per la danza, alla quale inizialmente approccia proprio replicando i movimenti dello sci. Diventato adulto, il ragazzo convoglia la grinta e la sana competitività sportiva in pura coreografia, per gridare al mondo l’importanza del suo primo amore quale elemento di avvicinamento ...

Read More »

Nasce L’Art Village Centro di Danza Balletto di Roma. Ed è subito successo!!

Art Village L’Art Village è l’accademia artistica più grande d’Italia. Nata come un’accademia di alta formazione professionale per giovani talenti, lavora sull’interazione espressiva fra danza, recitazione, musica e canto. L’interdisciplinarità di Art Village la rende uno degli spazi creativi e formativi più importanti su scala nazionale. Situata e Roma, ad oggi è l’accademia di formazione artistica più grande d’Italia. L’Art Village è organizzata in uno spazio di circa 2.500 metri quadri, distribuiti tra sale prova, alloggi, studi e aree ristoro. A disposizione degli allievi sono state create ben 12 sale polivalenti, pensate per le lezioni di danza, canto, recitazione e musica. Le sale sono provviste di attrezzatura didattica per ogni disciplina, strumenti musicali, impianti voce con casse e mixer. Un Auditorium da 200 posti è stato allestito appositamente per spettacoli, prove, concerti e audizioni. Aree relax e ristoro, insieme ad un modernissimo complesso di alloggi con 30 posti letto per ospitare gli allievi, rendono l’Art Village a tutti gli effetti un’Accademia pensata per l’accoglienza del talento e l’immersione trasversale nella creazione artistica. Per formare gli allievi in un’ottica di interazione disciplinare, l’Art Village ha radunato una schiera di maestri del settore. Luciano Cannito, coreografo e regista, giudice di “Amici” e fondatore del Roma City Ballet Company, è direttore artistico dell’Accademia. Valentina Ferrari, cantante, ...

Read More »

La complessità dell’animo femminile raccontata in “Notes on frailty” di Ingun Bjørnsgaard

Il 18 luglio 2019, nell’ambito della 39sima edizione di Operaestate Festival Veneto, il Teatro Remondini di Bassano del Grappa (VI) ospita la compagnia di danza norvegese Ingun Bjørnsgaard Prosjekt con la prima nazionale di Notes on frailty, coreografia Ingun Bjørnsgaard, partitura musicale originale Christian Wallumrød, musicche Yoko Ono e GyörgyLigeti, sound design Morten Pettersen, drammaturgia Torunn Liven. Ingun Bjørnsgaard Prosjekt nasce a Oslo nel 1992 per volere della coreografa Bjørnsgaard che da sempre esercita una considerevole influenza sulla scena della danza nordica, valorizzando il lavoro e le qualità artistiche dei suoi danzatori, con cui attua una collaborazione costante e proficua, creando un linguaggio coreografico del tutto innovativo. Notes on Frailty prende vita dal contributo apportato dalle straordinarie interpreti, Catharina Vehre Gresslien, Marianne Haugli, Guro Nagelshus Schia, Katja Henriksen Schia, con l’obiettivo di indagare e raccontare la complessità, la fragilità e la forza dell’animo femminile. Le quattro danzatrici condividono il conflitto interiore e i contrasti, ma anche il desiderio di superare la solitudine delle loro esistenze. I gesti e movimenti si fondono con le note originali elettroniche e acustiche create e suonate dal vivo da Christian Wallumrød, considerato uno dei maggiori rappresentanti della scena musicale contemporanea norvegese. Il risultato è un ...

Read More »

Balletto Civile: “Concerto Fisico” di Michela Lucenti

Balletto Civile: Concerto fisico di Michela Lucenti

Nell’ambito del Festival “Da vicino nessuno è normale”, il 19 luglio 2019 il BALLETTO CIVILE presenta, in prima nazionale a Milano, Concerto Fisico, ideazione, coreografia e regia Michela Lucenti. Nelle intenzioni della coreografa Concerto Fisico è una composizione per strumento fisico e vocale, un disegno ritmico ed emotivo. Un racconto musicale per raccontare quello che i Tibetani definiscono BAR-DO.BAR significa TRA e DO significa ISOLA . Una specie di punto di riferimento che si trova tra due cose o piuttosto un’isola in mezzo ad un lago. Il concetto di BAR-DO si riferisce al periodo che intercorre tra sanità e insania, o al periodo tra confusione e confusione nel momento in cui sta per trasformarsi in saggezza. La situazione passata si è appena verificata e quella futura non si è ancora prodotta, c’è perciò un intervallo tra le due. Questa in essenza è l’esperienza del BAR-DO. La mia compagnia di teatro danza è stata fondata durante una lunga residenza artistica all’interno dell’ex Ospedale Psichiatrico di Udine, uno dei centri dove Basaglia ha rivoluzionato il concetto di pazzia. Veder nascere la mia arte in quegli anni in quel luogo era davvero come essere isolati dal mondo e allo stesso tempo esserne nel ...

Read More »

“Un mosaico di grande danza”, così Daniele Cipriani definisce il gala cult Les Étoiles

Les Étoiles Un mosaico di grande danza”, così il suo direttore artistico Daniele Cipriani definisce il gala cult Les Étoiles che, dopo i successi mietuti a Roma ed in altre città, arriva il 16 luglio alle ore 21.30 al Palazzo Mauro de André, nell’ambito del Ravenna Festival, e proprio nella città dei mosaici. Il gala internazionale Les Étoiles permette, infatti, di vedere concentrati in un unico spettacolo i brani più sensazionali del repertorio di tradizione, ad esempio passi a due tratti da Il lago dei cigni, Don Chisciotte, Il Corsaro, Diana e Atteone, o il meno noto Fiamme di Parigi,  insieme a brani dei grandi coreografi del Novecento come Balanchine (Diamonds, Tschaikovsky pas de deux) o altri di sofisticata modernità firmati dai coreografi sulla cresta dell’onda oggi, come Wheeldon o Millepied. Oppure, assoli nella tradizione iberica, uno arroventato di antico sole andaluso (Zapateado de Sarasate), l’altro di un’incandescenza bianca, decisamente più contemporanea e lunare (Il Cigno). A interpretare questi brani ci sono alcune tra le étoile (il termine francese che significa stella e con cui vengono tradizionalmente definite, appunto, le stelle del balletto)  più eccitanti del momento, provenienti dai maggiori teatri del mondo. “Sono come tante tessere di squisita fattura che, tutte insieme, formano un magnifico mosaico in movimento”, prosegue Cipriani promettendo i ...

Read More »

Riccardo Buscarini esplora e rivisita il mondo del pas de deux con l’inedito “Suite Escape”

Il 13 luglio 2019, nell’ambito del XXVI Festival Internazionale Civitanova Danza, al Teatro Annibal Caro di Civitanova Marche (MC) sarà in scena Equilibrio Dinamico Dance Company con la prima assoluta di Suite Escape-  Fuga dal passo a due, concept e coreografia Riccardo Buscarini, musiche Pëtr Il’ič Čajkovskij, Ludwig Minkus, Adolphe Adam e Daniel Auber, rielaborazioni musicali a cura del Maestro Silvestro Sabatelli. Interpretato da Serena Angelini, Nicola De Pascale, Salvatore Leccese e Silvia Sisto. Produzione Equilibrio Dinamico Dance Company, coproduzione Art Garage, con il sostegno di Teatro Pubblico Pugliese e AMAT & Civitanova Danza Festival. Fondata nel 2011 e diretta da Roberta Ferrara, Equilibrio Dinamico nasce con l’intento offrire a giovani danzatori del Sud Italia una concreta possibilità di formazione e crescita artistica. Punti di forza della Compagnia infatti sono la qualità tecnica dei suoi interpreti e la versatilità del suo repertorio ottenuta grazie alla collaborazione con coreografi di levatura internazionale. Suite Escape, firmata dal giovane coreografo e regista piacentino Buscarini, nasce come esplorazione coreografica impostata sulla selezione di famosi pas de deux del balletto classico, in cui le elaborazioni musicali e sceniche vengono rivisitate, sezionate e associate tra loro in una prospettiva del tutto personale e inedita. Il lirismo, ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi