Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 134)

News

Al via la prima edizione di International Dance Day

International-Dance-Day-Terni

La città di Terni aderisce per la prima volta ai festeggiamenti in occasione della Giornata Internazionale della Danza, con una manifestazione completamente dedicata al mondo coreutico. Dal 29 aprile al 3 maggio 2015 si svolgerà infatti la 1^ edizione del International Dance Day, organizzata dall’associazione sportiva Beat & Move e da EC comunicazione & Marketing, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Terni ed il contributo della Camera di Commercio di Terni. L’obiettivo di International Dance Day è quello di integrarsi perfettamente con lo spirito della Giornata Internazionale voluta dall’Unesco e di affermare quindi il messaggio secondo cui la Danza, aldilà del suo fascino intrinseco, apre il cuore e la mente degli individui, li mette in contatto e in sintonia, oltre qualsiasi barriera linguistica, culturale e geografica, ponendosi come potentissimo veicolo di coesione sociale e comunitaria. Ad inaugurare la manifestazione, l’incontro con Sara Zuccari, direttore del giornaledelladanza.com e critico di danza per L’Espresso de La Repubblica che mercoledì 29 aprile alle ore 17,00, presso la Bibliomediateca Comunale, presenterà al pubblico il suo libro Danza, aforismi e citazioni. Tanti gli artisti che hanno assicurato la propria presenza all’evento: si va dal maestro Joseph Fontano, coreografo italo-americano e presidente dell’International ...

Read More »

“Cunae”: le pratiche e i processi per il ricambio generazionale dei giovani talenti

CUNAE

Mercoledì 29 aprile 2015, presso il Mercadante, Teatro Stabile di Napoli, nell’ambito delle celebrazioni della Giornata Mondiale della Danza 2015, avrà luogo CUNAE, confronto/spettacolo che avrò come tema le nuove generazioni di artisti e le pratiche e i processi per il ricambio generazionale dei giovani talenti. All’evento, promosso da Movimento Danza e condotto da Giulio Baffi, Presidente dell’Associazione Nazionale Critici Italiani, interverranno coreografi, danzatori, critici e operatori del settore.     «Il ricambio generazionale è una funzione sociale fondamentale per garantire la trasmissione di conoscenze, esperienze e relazioni all’interno di un gruppo, che sia esso un’impresa, una classe di lavoratori oppure un settore artistico» – afferma Gabriella Stazio, direttrice dell’ente di promozione nazionale “Movimento Danza” – «Se da un lato è funzionale e vitale alla sopravvivenza del gruppo, il ricambio generazionale è anche evoluzione, nel senso di un adeguamento di idee, abilità, competenze e pratiche ai cambiamenti dello scenario in cui si agisce. Il ricambio generazionale impone quindi una dialettica continua fra tradizione e innovazione, conservazione e rinnovamento. Tale dialettica può legarsi ad un processo di contrapposizione oppure, al contrario, di sinergia e integrazione.  In questo caso, le diverse generazioni riconoscono le rispettive potenzialità e competenze, abbandonano naturali resistenze e pregiudizi, ...

Read More »

Poesia, fragilità e leggerezza nel suggestivo Hip Hop Theater di Dacru Dance Company

1351_0230

Il 9 maggio 2015 il Teatro Nuovo di Torino ospiterà Dacru Dance Company con lo spettacolo Kaze Mononoke – Il vento e i petali di ciliegio, ideato e diretto da Marisa Ragazzo, coreografie di Marisa Ragazzo e Omid Ighanì su musiche di artisti vari tra cui Monster, Bon Iver, Boards Of Canada, Steve Reich, Burial, Apparat, Radiohead e altri. DaCru Dance Company è un progetto nato nel 1996 dall’unione personale e artistica di due tra i coreografi più rappresentativi del panorama della danza urbana italiana, Ragazzo, passata direttamente dalla danza contemporanea alla cultura hip hop e Ighani, talentuoso primo ballerino della compagnia nonché coreografo per MTV e altri network internazionali. DaCru è la prima formazione italiana a sperimentare e attuare con successo la fusione tra urban dance e teatro inteso come spazio fisico, arrivando ad esibirsi alla Fenice di Venezia e dando vita a uno stile innovativo noto come Hip Hop Theater, basato sulla contaminazione tra hip hop, house, danza contemporanea, jazz rock e breaking. In Kaze Mononoke questo nuovo linguaggio artistico è perfettamente rappresentato dalle avvincenti e originali coreografie in cui i danzatori, accarezzati da un vento leggero, cambiano rapidamente e continuamente se stessi e i loro movimenti, sempre ...

Read More »

Tutto pronto per la 2° edizione di “Comunicare la Danza”, il Forum organizzato dal Giornaledelladanza.com

Comunicare la danza

Dopo gli ottimi riscontri dello scorso anno, torna con la seconda esibizione il forum Comunicare la Danza, progetto, organizzato e curato da Sara Zuccari direttore del giornaledelladanza.com e critico di danza per L’Espresso de La Repubblica. Il Forum si svolgerà nuovamente in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Danza, dove avrà luogo il 27 aprile alle ore 15.00, in occasione della Giornata Internazionale della Danza, all’interno della manifestazione GID@AND curata dal maestro Joseph Fontano, che si svolgerà dal 27 al 29 aprile con vari momenti: spettacoli pomeridiani, mostre, laboratori e visite alla biblioteca. Un  appuntamento in cui dialogare della danza e della sua evoluzione mediatica e artistica, questo vuole essere Comunicare la Danza, nato con l’intento di creare una corrispondenza tra le varie forme di comunicazione della danza (cartaceo, televisione, internet) ed oggi invece incentrato sull’evoluzione dei nuovi mass media e social. Il Forum è un concentrato di contenuti e relazioni in cui i partecipanti si conoscono, interagiscono, condividono know how, presentano case history e vengono ispirati a nuove iniziative, uscendo dal circolo autoreferenziale e dialogando con gli opinion leader della danza e dell’informazione. È da considerarsi come il principale evento italiano della comunicazione della danza con un focus specifico sui temi ...

Read More »

Nicoletta Manni Premio Benois de la Danse 2015

le_jeune_ivan_vasiliev_nicoletta_manni_ph_brescia_amisano_teatro_alla_scala_k65a6359_x

  Gallery la notizia attraverso le immagini Dopo Claudio Coviello premiato lo scorso anno, ancora una volta un nostro artista del Teatro alla Scala di Milano, Nicoletta Manni, unica italiana tra i candidati dell’edizione 2015, riceverà il prestigioso Premio Benois de la Danse di Mosca La nostra prima ballerina, già premiata come artista dell’anno dal giornaledelladanza.com,  si esibirà al Teatro Bol’šoj di Mosca il 26 maggio, nella cerimonia di gala dei candidati 2015. La giovane artista è stata nominata grazie al successo ottenuto con la sua interpretazione del ruolo femminile di “Le Jeune homme et la Mort”, di Roland Petit, che ha presentato per la prima volta al Teatro alla Scala accanto a Ivan Vasiliev nel marzo 2014. Il Premio Benois de la Danse è certamente il più prestigioso riconoscimento internazionale nel mondo del balletto. Il Premio è stato istituito nel 1992 a Mosca dall’International Dance Association, oggi the International Dance Union, presieduta dal Maestro Yuri Grigorovich, fondatore e direttore artistico del Premio. Da allora il Benois è diventato un appuntamento annuale, riconosciuto a livello mondiale. Dal 1992 la cerimonia di premiazione si svolge al Bolshoi di Mosca anche se in rari e ed eccezionali casi il Gran Gala è stato ...

Read More »

“Aida”: al Teatro dell’Opera di Roma Micha van Hoecke firma regia e coreografia

Aida - Ph.Yasuko Kageyama

Essenziale ed intimista: questa sera, alle 19.00, al Teatro dell’Opera di Roma debutta l’Aida di Giuseppe Verdi nel nuovo allestimento di cui Micha van Hoecke firma la regia e la coreografia. Per la prima volta sul podio del Costanzi dirigerà il Maestro Jader Bignamini. In scena Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma. «La mia Aida è essenziale e intimista, una favola noir in uno spazio di sogno e mistero – commenta van Hoecke – dove l’unica cosa che conta, più forte della guerra e della morte, è l’amore, quello di Amneris e Aida per Radames e quello di quest’ultimo per Aida». Le scene e i costumi, volutamente essenziali, sono di Carlo Savi; le luci create per dare il senso della spiritualità e del mistero, sono di Vinicio Cheli. Maestro del Coro Roberto Gabbiani. Il cast vocale vede Csilla Boross / Maria Pia Piscitelli nel ruolo della protagonista, la schiava Aida; interpreti del giovane Radames saranno Fabio Sartori/Yusif Eyvazov/ Dario Di Vietri; la sanguigna Amneris avrà la voce di Anita Rachvelishvili, al debutto romano, che si alternerà con Raffaella Angeletti (24, 28, 30, 3); Giovanni Meoni, da poco applaudito nel Rigoletto, e Kiril Manolov (24, 28, ...

Read More »

Ballett Pforzheim: una compagnia tra tradizione (contemporanea) e novità

Ballett-Pforzheim-Sacre01

Tra i vari palcoscenici europei, segnaliamo spesso le compagnie tedesche, che propongono classici del balletto, alcune nuove produzioni, ma anche danza contemporanea e performance più all’avanguardia (non a caso molti recenti studi sulla performance partono proprio da studi tedeschi). E se volessimo coniugare danza contemporanea e una compagnia emergente, il 24 aprile a Pforzheim, la compagnia Ballett Pforzheim presenta lo spettacolo The next generation, in cui i protagonisti sono i ballerini della compagnia, ma in veste anche di coreografi. In particolare, saranno Tu Ngoc Hoang e l’italiano Ermanno Sbezzo a proporre le loro creazioni: rispettivamente Origami e SpliThoughts. Una scelta, quella di lasciare spazio ai propri ballerini, fatta dal fondatore della compagnia, James Sutherland, che porta in scena dal 2001, con la cofondatrice Elsa Genova, coreografie controverse e intense, ma che ha da qualche tempo lasciato spazio anche ai ballerini nelle serate sperimentali, dove gli interpreti sono direttamente coinvolti nello sviluppo coreografico. Recentemente hanno portato in scena una Sacre diversa dalla tradizionale: contaminata già nella musica, che combina Stravinskji e Arvo Part, e incentrata non su un naturale rito di passaggio della vita, tra necessario e spaventoso, ma su un elemento naturale, prezioso e spaventoso: l’acqua. Indagata dalla coreografia come ...

Read More »

Dentro la Danza: ELIMINATO – UN DIAVOLO PER CAPELLO – STORIA DELLA DANZA – IL PASSO FALSO!!!

dentro-la-danza

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.    ELIMINATO                                    Sconfitta bruciante per il ballerino Michele Nocca, pupillo del coreografo Garrison all’interno del talent Amici. Michele è stato eliminato dalla trasmissione durante l’ultima puntata, la seconda, senza avere nemmeno molte possibilità di esibirsi, una sola! Le vicende del ballerino all’interno del programma sono state piuttosto complicate visto che a sostenerlo è stato solamente Garrison, mentre il resto degli insegnanti  lo avrebbe voluto eliminare già da tempo, evidentemente non a torto. E’ infatti bastato che andasse al ballottaggio con un altro concorrente per essere scartato!                 UN DIAVOLO PER CAPELLO    Non si capisce bene cosa stia passando per la testa del ballerino Alessandro Riga, impegnato con la Compagnia Nazionale di Danza spagnola. Il ballerino ha adottato un nuovo look con capelli biondo platino, stravolgendo completamente la sua immagine. A ...

Read More »

GD Web TV: Uomini…sulle punte!

Men on pointe

L’Australian Ballet ha messo a dura prova i suoi danzatori: per interpretare la pièce “The Dream” di Frederick Ashton i maschi dovranno indossare le punte.   www.giornaledelladanza.com

Read More »

Contaminazioni e prospettive contemporanee in un appassionante viaggio nella danza a San Donà di Piave

Anbeta-Toromani-e-Alessandro-Macario

Il 3 maggio 2015 a partire dalle ore 18.00 presso il Teatro Metropolitano Astra a San Donà di Piave (VE) si esibiranno alcuni tra i più noti ballerini del panorama internazionale per un Gala all’insegna dell’arte, della passione e della tecnica. Ci incanteranno con la loro calsse e il loro talento Anbeta Toromani già Teatro dell’Opera e Balletto Tirana, il primo ballerino Alessandro Macario ed Edmondo Tucci, entrambi danzatori del San Carlo di Napoli, Hektor Budll e Noemi Arcangeli di Aterballetto, Stefania Figliossi già danzatrice di Aterballetto e ballerina professionista alla trasmissione televisiva Amici di Maria De Filippi, e Rezart Stafa della Compagnia di Balletto Classico Cosi-Stefanescu. Le coreografie in stile neoclassico e modern-contemporaneo fonderanno l’eleganza del balletto classico con contaminazioni moderne e prospettive contemporanee, dando vita ad uno spettacolo emozionante, intramontabile e attuale al tempo stesso, con performance di altissimo livello, a dimostrare l’indiscussa bravura dei danzatori provenienti dai più grandi teatri europei. Una serata indimenticabile che accompagnerà gli appassionati di questa meravigliosa forma d’arte in un appassionante viaggio nel mondo della danza. ORARI & INFO 3 maggio 2015, ore 18.00 Teatro Metropolitano Astra Via Giannino Ancillotto 16 San Donà di Piave (VE) Telefono: +39 0421 330836 Orari biglietteria: ...

Read More »