Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 4)

News

“L’onirico Kemp”: a Danzainfiera un omaggio al grande artista

In occasione di Danzainfiera 2019, presso Fortezza da Basso a Firenze, il Giornale della Danza, diretto da Sara Zuccari, in collaborazione con la Fondazione Léonide Massine, organizzerà l’evento dal titolo L’onirico Kemp – Omaggio al grande artista, che si propone come un omaggio in memoria di Lindsay Kemp, per ricordare il suo straordinario estro e il suo grande contributo artistico al teatro e alla danza internazionale. L’evento consisterà in un’esposizione fotografica con immagini del noto fotografo di danza Paolo Bonciani alla quale sarà abbinato un miniconvegno, presieduto da Sara Zuccari, giornalista, critico, storico di danza, direttore del Giornale della Danza e di Velvet Mag. Al convegno ‒ che si svolgerà Sabato 23 febbraio 2019 alle ore 14:30 nell’Area Press/Incontri del Padiglione Spadolini, dove sarà allestita anche la mostra fotografica ‒ interverranno Lorena Coppola, Fondatrice e Presidente della Fondazione Léonide Massine, Vicedirettore del Giornale della Danza, e Daniela Maccari, ballerina, coreografa e storica assistente di Lindsay Kemp. La mostra consiste in quindici immagini, accompagnate da proiezioni di diapositive e filmati, che ritraggono i momenti più salienti della carriera del grande artista e in particolare il suo legame con la Toscana, terra da lui sempre amata. L’esposizione sarà fruibile al pubblico dal 21 al 24 ...

Read More »

Audizioni Fondazione Egri per la Danza – Compagnia EgriBiancoDanza

La Fondazione Egri per la Danza indice un’audizione per la ricerca di stagiaires (sia uomini sia donne con retribuzione e immediato inserimento nella compagnia) e per giovani talenti da inserire in AFED (Alta Formazione Egri Danza). Entrambe le audizioni sono in programma sabato 2 febbraio 2019 alle ore 12:00 nella sede della Fondazione Egri per la Danza a Torino. La Compagnia EgriBiancoDanza diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco nasce a Torino nel 1999, con l’obiettivo di esplorare nuovi orizzonti: Entrambi siamo persuasi della necessità di realizzare una Compagnia diversa, che intenda approfondire attraverso la danza una più intima esplorazione dell’animo umano, costituendo un ponte, all’alba del terzo millennio. La Compagnia EgriBiancoDanza dà vita ai principi fondamentali sui cui si basa la Fondazione Egri per la Danza: formazione, promozione e diffusione dell’arte coreutica in Italia e all’estero e si è distinta, negli ultimi anni, per le creazioni di Raphael Bianco, per il loro valore sociale e spirituale, l’eccellenza e la versatilità, che le hanno permesso di incontrare il favore di pubblico e critica, e di affermarsi come una delle realtà più interessanti della danza italiana. La Compagnia si compone di danzatori provenienti da esperienze professionali di alto livello e possiede ...

Read More »

Giuseppe Picone incanta Napoli con il suo sorprendente “Lo Schiaccianoci”

Dal 29 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019, il Teatro San Carlo di Napoli vede in scena il Corpo di ballo del Teatro con Lo Schiaccianoci, coreografie Giuseppe Picone da Marius Petipa, musiche Petr Il’ic Čajkovskij. Orchestra, Corpo di Ballo e Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo, con la partecipazione degli allievi della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo, una produzione del Teatro di San Carlo. Basato sulla versione di Alexandre Dumas padre del racconto di E. T. A. Hoffmann  Schiaccianoci e il Re dei Topi, l’adattamento coreografico proposto dal Direttore del prestigioso Corpo di ballo è originale, differente dalle classiche interpretazione, incentrata sul contrasto tra la realtà della protagonista e il mondo fantastico che si anima nei suoi sogni, popolato da fate, fiocchi di neve, topi ed eroi in uniforme. Ad alternarsi sul palco gli straordinari danzatori: Claudia D’Antonio, Sara Sancamillo e Giovanna Sorrentino nel ruolo di Clara; Vadim Muntagirov, Alessandro Staiano, Salvatore Manzo e Danilo Notaro, nei panni del Principe;  Lauren Cuthbertson, Annachiara Amirante, Tatiana Melnik e Claudia D’Antonio  daranno vita alla Fata Confetto. L’atmosfera onirica è arricchita da nuovi e sorprendenti allestimenti scenografici, realizzati grazie all’estro e al lavoro dell’artista e scenografo Nicola Rubertelli, come la nuvola che conduce il principe Schiaccianoci dalla ...

Read More »

MM Contemporary Dance Company presenta Agora Coaching Project in “Made In Italy 21.0”

Il 22 dicembre 2018 la MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY presenterà, in prima nazionale al Teatro Assioli di Correggio, AGORA COACHING PROJECT in MADE IN ITALY 21.0, coreografie di Michele Merola e Roberto Scafati. Lo spettacolo è suddiviso in due parti: ACQUA, coreografia di Roberto Scafati, direttore e coreografo del Balletto di Trier, Germania, su musiche originali di Juergen Groezinger e SULLE ALI DELL’IPPOGRIFO, coreografie di Michele Merola su musiche di Depeche Mode, Steve Dugardin, Machine Fabrier, Vex’d.  Roberto Scafati con AQUA presenta una visione coreografica di questo elemento essenziale che ne rappresenta il movimento, la fluidità e l’energia potente. Un’interpretazione rivelatrice delle memorie e dei misteri che scorrendo, all’apparenza indifferente, l’acqua raccoglie e porta con sé nel suo continuo divenire per farsi fonte e alimento di vita. L’energia dell’acqua è presente e la troviamo dai modelli molecolari alla forza altrettanto purificante e distruttiva della natura. Il coreografo ha lavorato su una serie di analogie tra forma, suono ed emozioni. L’acqua è H2O, due parti di idrogeno, una parte di ossigeno. Ma c’è una terza componente, e nessuno sa cosa sia. L’acqua ha una memoria ed è in grado di comunicare. Almeno è così che l’ex ingegnere aerospaziale, il professor Bernd ...

Read More »

Speciale “Schiaccianoci”: una prospettiva storica

Che Natale sarebbe senza la magia de Lo Schiaccianoci? Sembrerebbe una domanda retorica, ma per gli appassionati e i ballettofili di tutto il mondo si tratta di una tradizione davvero irrinunciabile, poiché da sempre The Nutcracker rappresenta il simbolo dell’atmosfera natalizia. Balletto in due atti, firmato dal genio coreografico di Marius Petipa e dal suo successore Lev Ivanov, su musiche di Čajkovskij (Op. 71), Lo Schiaccianoci fu commissionato dal Direttore dei Teatri Imperiali Russi, Ivan Aleksandrovič Vsevoložskij e debuttò al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo il 18 dicembre 1892 nella versione di Lev Ivanov che aveva preso il posto di Petipa perché quest’ultimo si era ammalato. Il libretto è tratto dal racconto Lo Schiaccianoci e il re dei topi di ETA Hoffmann (1816), nella versione edulcorata e semplificata di Alexandre Dumas padre Storia di uno schiaccianoci (1845). La produzione originale, diretta interamente da Riccardo Drigo, non fu un successo. Tra gli interpreti di questa prima versione del balletto Antonietta Dell’Era, Pavel Gerdt, Olga Preobrajenska e Nicolaj Legat. Il ruolo di Clara era interpretato da una bambina della scuola di ballo del Teatro Mariinskij. Ciò che non aveva gradito la critica russa era la trama non plausibile e l’allestimento considerato da ...

Read More »

In prima italiana l’originale mix di sogno, poesia e danza ne “Lo Schiaccianoci” di George Balanchine

  Il 19 dicembre 2018 e fino al 15 gennaio 2019, il Teatro alla Scala di Milano celebra Lo Schiaccianoci, il più natalizio tra i balletti classici nato sulla trascinante partitura di Pëtr Il’ic Cajkovski, coreografie di George Balanchine, rivisitate da Sandra Jennings. Interpreti i danzatori del Corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano di Frédéric Olivieri, con la partecipazione degli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala e del coro di Voci Bianche dell’Accademia Teatro alla Scala, diretto dal Maestro Michail Jurowski. George Balanchine’s The Nutcracker® è un’opera intensa ed emozionante mai rappresentata nel nostro Paese, impreziosita da un nuovissimo allestimento raffinato e poetico, firmato dalla nota scenografa Margherita Palli, Direttrice del Triennio di Scenografia alla Nuova Accademia di Belle Arti Milano e Professore della Facoltà di Design e Arti all’Università IUAV di Venezia. Il lavoro è ambientato nel XIX secolo, con frequenti richiami alla storia e all’architettura del periodo. La casa di Stahlbaum non si trova in Germania ma a Villa Drayton Hall di Charleston, nel Sud Carolina, rivisitazione i chiave americana dell’architettura europea. Si gioca con fantasia e realtà, nascono veri e propri viaggi nel tempo e in luoghi diversi, dai boschi innevati ai ...

Read More »

Roberto Bolle torna in tv con “Danza con me” il primo gennaio 2019

Dopo il successo di critica e pubblico dell’edizione precedente e dopo aver vinto il prestigioso premio internazionale del Rose D’Or come miglior programma di entertainment a livello europeo, Rai1 inaugura – ancora – il nuovo anno con DANZA CON ME, il grande show di Roberto Bolle, qui non solo protagonista, ma anche direttore artistico e ideatore. DANZA CON ME – prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia e Artedanza –  torna quindi a inaugurare il nuovo anno con la sua formula unica che unisce il ballo alla contemporaneità, la classicità all’innovazione, l’arte all’ironia. Un modo di essere e di concepire la danza di Bolle che si è fatto format televisivo. Centrale in questa edizione l’elemento narrativo che idealmente raccoglie la “danza danzata” e la arricchisce con storie e racconti di “danza parlata”. L’affabulazione si avvale della collaborazione ai testi di Stefano Massini, scrittore e drammaturgo di fama mondiale ed è affidata allo stesso Roberto Bolle e ai suoi ospiti narratori, in primis Pif – Pierfrancesco Diliberto – che tiene le fila del programma. Accanto a lui la bellissima Valeria Solarino e un ricco parterre di ospiti, tutti più o meno volenterosi di partecipare al motto del programma “Danza con Me”: Stefano Accorsi, Fabio De Luigi nelle insolite vesti di esperto di danza, Luca e Paolo, Ilenia Pastorelli e i “Moschettieri ...

Read More »

Al Teatro Carcano di Milano “La Bella Addormentata” di Fredy Franzutti

Dopo il grande successo della trascinante Carmen la passata stagione, torna al Teatro Carcano il Balletto del Sud, questa volta per allietare le feste di fine anno con LA BELLA ADDORMENTATA, uno dei titoli di maggior successo del suo repertorio. Programmato in importanti teatri e festival sia in Italia che all’estero, lo spettacolo di Fredy Franzutti, oggi uno dei coreografi più noti nel panorama nazionale, ha raccolto ovunque grandi consensi di pubblico e di critica per l’ambientazione originale, la brillante realizzazione delle scene più festose e l’accuratezza dell’esecuzione. Nell’edizione “classica” di Marius Petipa, la trama del balletto si rifà a La belle au bois dormant di Charles Perrault, che si ispirò a sua volta alla novella Sole, Luna e Talia dello scrittore campano Giambattista Basile. Per la sua versione, che ha debuttato nel 2000, Franzutti ha scelto di rifarsi in maniera più articolata al racconto di Basile, ambientato nel Mezzogiorno d’Italia. Riportare l’azione nel luogo d’origine, il Sud del nostro Paese, ha permesso a Franzutti di inserire nella trama una precisa connotazione di carattere storico e folklorico, ovvero la sostituzione della puntura del fuso con il morso della tarantola salentina. La Principessa Aurora è quindi una fresca fanciulla mediterranea a ...

Read More »

GD Web TV: Ballerina’s Life – Documentario sulla Prima Ballerina Oxana Kardash

Prodotto da La Personne Studio 2018, Ballerina’s Life è un documentario sulla vita e la storia di Oxana Kardash, Prima Ballerina del Stanislvsky Music Theatre. Il documentario, girato da Alisa Aslanova, racconta le giornate della danzatrice, quali sono le sue scelte e cosa significa per lei essere una prima ballerina in un teatro così importante e storico. Vediamolo insieme:   www.giornaledelladanza.com

Read More »

Per Natale…la danza contemporanea arriva al Museo archeologico nazionale dell’Umbria

In occasione delle festività natalizie il Museo archeologico nazionale dell’Umbria ospiterà una serata di danza nella sala degli Umbri e degli Etruschi. Venerdì 21 dicembre, alle ore 20, si esibiranno al MANU Luna Cenere, stella emergente della coreografia italiana (artista selezionata per Aerowaves 2018) con Twin, Amina Amici, affermata danzatrice perugina, che proporrà Luci di carni, l’olandese Billy Mullaney e l’americano Niels Weijer che presenteranno un nuovo lavoro intitolato Magic show. L’annuncio è stato dato nel corso della conferenza stampa di presentazione di Home, Centro creazione coreografica, prima residenza artistica dedicata in Umbria alla danza. Ideato, gestito e diretto dall’Associazione culturale Dance Gallery di Perugia e selezionato dall’avviso pubblico per un progetto di residenza individuale di artisti nei territori per il triennio 2018-20 promosso da Regione Umbria e dal Ministero per i beni e le attività culturali. «Il Museo archeologico nazionale dell’Umbria – ha affermato la direttrice Luana Cenciaioli – costituisce una delle sedi maggiormente idonee ad ospitare un’iniziativa come questa. Lungi dall’essere un contenitore in cui sono soltanto esposti reperti, il MANU si è caratterizzato in questi anni come una struttura aperta, un vero e proprio contenitore culturale per la città e della città, in cui, grazie al concorso ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi