Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 550)

News

Presentata oggi la stagione estiva, alle Terme di Caracalla, del Teatro dell’Opera di Roma

La stagione invernale dell’Opera di Roma chiude con un bilancio positivo e dal 2 luglio al 9 agosto il Teatro si sposterà a Caracalla per la stagione estiva, con un concerto-spettacolo di Fura dels Baus, due opere, Tosca e Aida, e due balletti, Il lago dei cigni e un gala con Roberto Bolle. “La promessa di rilancio dell’Opera è stata mantenuta: grazie al maestro Muti c’è stato un salto qualitativo, il bilancio è in pareggio e proprio in questo teatro è avvenuto l’incontro tra il Maestro e il ministro Tremonti che ha portato al reintegro del Fus. Ora ci aspetta una stagione estiva all’insegna del rinnovamento, e vista la qualità dell’offerta stiamo pensando alla creazione di un vero e proprio festival di Caracalla” ha affermato il sindaco Alemanno, che ha reso noto che la stagione invernale è costata il 30% in meno e ha incassato il 30% in più delle stagioni precedenti e che Roma Capitale ha stanziato per l’Opera 15 milioni e mezzo di euro. La stagione estiva alle Terme di Caracalla quest’anno presenterà per la prima volta opere classiche ma anche spettacoli innovativi: si aprirà il 2 luglio con un concerto-spettacolo, la “Trilogia romana” di Respighi, con un ...

Read More »

Prende il via il Progetto “Movement Studies”

Il prossimo 30 maggio partirà il ciclo di spettacoli e conferenze del Progetto “Movement Studies”, ideato da Fortunato Angelini e realizzato in collaborazione con ArtGarage, Ran Network, Comune di Prato, Comune di Napoli, PROGEAS Università degli Studi di Firenze e Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Il progetto, a cui aderiscono la Hong Kong Academy for Performing Arts e la London Contemporary Dance School at The Place, si propone di creare una rete di collaborazione e scambi tra Inghilterra, Cina e Italia allo scopo di favorire lo scambio e la condivisione fra giovani italiani e stranieri sul tema della formazione coreutica e  risvegliare l’interesse dei giovani coinvolti nei percorsi di studio artistici ad aprire un dibattito con le istituzioni accademiche del nostro paese per restituire dignità didattica a tali discipline. L’arte della Danza è una disciplina molto complessa, che richiede anni di studio e dedizione nonché strutture idonee per poter conseguire risultati competitivi sul territorio europeo. Mentre all’estero esistono già da decenni dei veri e propri atenei con corsi di laurea di primo e secondo livello e dottorati di ricerca (BA Hons, MA, PHD) in arti performative, riconosciuti a livello europeo, in Italia, tutt’oggi vi è una carenza di strutture ...

Read More »

Addio a Simona Onidi, una stella della danza

Si è spenta a soli 36 anni, per una malattia incurabile. Simona Onidi, stella della danza e parmigiana d’adozione, aveva un sorriso dolcissimo, quasi sorprendente per chi era abituato ad osservarla in sala o sul palco: quando provava, quando doveva ballare, era di una serietà così intensa da dare l’impressione che attorno a lei non esistesse più nulla. Proprio come la danza classica, che esige sforzi durissimi ma impone di restituire al pubblico solo bellezza. Con la stessa forza con cui è riuscita ad arrivare ai vertici del panorama artistico italiano, Simona Onidi ha affrontato una malattia che in pochi mesi l’ha portata via: senza mai auto-compiangersi né rinchiudersi in sè, con una tenacia che ha contagiato anche chi l’ha avuta vicina.  GUARDA IL VIDEO: Simona Onidi e Mario Marozzi in “Parade” – Teatro dell’Opera di Roma 2008 http://www.youtube.com/watch?v=gFYJfJG92bs Redazione www.giornaledelladanza.com  

Read More »

“Notre Dame de Paris” arriva a Piazza Santa Croce a Firenze

La suggestiva Piazza Santa Croce a Firenze ospiterà, per la sua prima volta, un musical… e noi aggiungiamo: che musical! Ebbene sì! La bellissima piazza fiorentina, infatti, farà da palcoscenico a Notre Dame de Paris, spettacolo meraviglioso che quest’anno festeggia una ricorrenza speciale, il suo decimo anno di programmazione. Può sembrare strano ma sono passati ormai dieci anni dalla Prima di Notre Dame de Paris in versione originale francese in scena al Forum di Assago il 21 marzo 2001 e 9 anni dal debutto della versione italiana dello spettacolo al Gran Teatro di Roma il 14 marzo 2002. In questo lunghissimo periodo di rappresentazioni in tutto il Paese, l’Opera Popolare di Riccardo Cocciante e Luc Plamondon, nella versione italiana di Pasquale Panella, ha raccolto trionfi e successi stagione dopo stagione. Lo spettacolo, crogiolo di arte, danza ed ottima recitazione, narra la storia di Quasimodo, il campanaro gobbo della cattedrale di Notre-Dame e del suo amore impossibile e tragico per Esmeralda, una bella gitana. Un amore condannato dall’ingiustizia e dall’ipocrisia. Lei, infatti, è oggetto del desiderio di Febo, Frollo e di Quasimodo stesso che, però, assiste a tutte le vicissitudini che vedono protagonista la sua amata e, soltanto alla fine, riuscirà a ...

Read More »

Novara in Danza 2011: Concorso Nazionale di Danza e Coreografia

Il 21 e 22 maggio sono le date designate per la nuova edizione di Novara in Danza, un concorso nazionale di danza e coreografia che si terrà presso il palazzetto Stefano Dal Lago di Novara grazie alla collaborazione tra l’associazione Arte Danza ed il Comune di Novara. Il concorso è giunto alla sua terza edizione forte dei successi ottenuti negli anni passati che hanno visto la partecipazione di oltre 600 ballerini provenienti da tutta Italia e di docenti e giurati di alto livello come Grazia Galante, Max Savatteri, Ludmill Cakalli. Anche quest’anno la città di Novara si prepara ad accogliere un vasto numero di danzatori che verranno giudicati nelle loro esibizioni da una giuria formata da Frederic Olivieri, Kledi Kadiu, Ludmill Cakalli, Tanya Suleymani, Sabrina Bosco, Brian Bullard, Emanuela Tagliavia, Mauro Astolfi, Max Savatteri. Le discipline su ci sarà possibile concorrere sono la danza Classica, Moderna, Street Jam e Composizione Coreografia e le categorie invece la Baby, Giovani(coppie ed hip hop), Juniores, Seniores. Per quanto riguarda in vincitori ogni categoria ha la sua premiazione specifica, ai primi classificati andrà una coppa, rimborso spese ed una borsa di studio  ad eccezione però della categoria baby che non prevede la borsa di ...

Read More »

Roberto Bolle costretto a rinunciare alle prossime recite di “Jewels”

Un’infiammazione alla fascia plantare è la causa della pausa forzata che ha costretto Roberto Bolle a non essere presente nella recita di giovedì 12 della nuova produzione del Teatro alla Scala Jewels, e che gli impedirà di essere in scena nelle repliche di stasera 14 e domani 15 maggio. L’étoile, che avrebbe dovuto danzare in Diamonds, l’ultimo degli “atti” che compongono il trittico firmato Balanchine in scena al Teatro alla Scala fino al 26 maggio, sarebbe stato uno dei gioielli della danza internazionale che l’evento scaligero ha chiamato a raccolta (Leonid Sarafanov, Alina Somova, Polina Semionova, Guillaume Côté). Bolle, reduce dalle recenti rappresentazioni del Gala des Étoiles, durante le quali l’infiammazione si è fatta viva, si dice molto dispiaciuto dell’imprevisto e rassicura: “Ho ripreso a partecipare alla lezione e agli allenamenti giornalieri, ma i medici mi sconsigliano di sottopormi ancora per una settimana a grandi sforzi. Mi vedo così costretto a rinunciare a Jewels, un appuntamento cui tenevo tantissimo, l’ultimo di una stagione scaligera ricca e piena di debutti e soddisfazioni “. Come per la prima recita del 12, anche per le prossime sarà Guillaume Côté, principal del National Ballet of Canada, ad esibirsi in Diamonds. Francesca Romana Famà

Read More »

ArteInscena presenta il musical “Edward”, pièce ispirata al film Edward mani di forbice

Prima nazionale per Edward, musical inedito ma liberamente ispirato a Edward mani di forbice, celebre film di Tim Burton del 1990, interpretato da Johnny Depp. Lo spettacolo nasce dalla collaborazione di Tiziano Barbafiera, autore delle musiche, Diego Ribechini, autore del libretto e dal fortunato incontro con il regista e coreografo Franco Miseria. Un musical che è al contempo una favola moderna, capace di coinvolgere spettatori di ogni età. Un riadattamento teatrale del film originale che non stravolge la storia né i suoi personaggi, ma dove le musiche di scena, con circa 28 canzoni, tutte redatte in italiano, sono completamente originali. Franco Miseria ha voluto coinvolgere in questo progetto il Teatro Politeama Pratese e allestirlo con ArteInScena, scuola di musical che dirige insieme a Simona Marchini. Temi centrali del musical sono la disabilità e la diversità, fisica ma non solo, che troppo spesso rappresenta un limite soprattutto per chi la nota negli altri. Il diverso suscita sempre sentimenti contrastanti, dalla curiosità al rifiuto, dalla paura al mistero alla fascinazione. In questo spettacolo si parla di mostri anche se agli autori piace pensare a questa parola con l’accezione di “essere vivente a cui sono attribuite una o più caratteristiche straordinarie”. Una pièce ...

Read More »

Roberto Bolle riceve la nomina di Principal Dancer dell’ABT

  L’étoile Roberto Bolle, icona della danza italiana nel mondo, è stato nominato Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York, una delle più prestigiose compagnie di balletto del XX secolo e attualmente uno dei più eccellenti centri di formazione e diffusione della danza a livello internazionale.  La sua nomina di Principal Dancer acquista un’importanza maggiore per il fatto che Roberto Bolle è stato il primo ballerino italiano a ricevere una nomina di così alto livello e prestigio, come quella di Principal Dancer dell’ABT. Per noi è sicuramente un motivo di orgoglio perché questa nomina,  che costituisce un’altra importante tappa nella brillante carriera dell’étoile,  contribuisce a dare lustro e prestigio alla danza italiana nel panorama internazionale.  Un percorso del resto che Bolle aveva già iniziato dal 1996, quando lascia la compagnia di balletto del Teatro alla Scala per diventare ballerino freelance ed intraprendere la carriera internazionale. Da allora ricopre il ruolo principale nei balletti più famosi e nei teatri più celebri del mondo finché per la stagione 2003/2004  gli viene riconosciuto il titolo di étoile del Teatro alla Scala. Ed oggi siamo fieri di annunciare anche la sua nomina di Principal Dancer dell’ABT. Scrivete a: leonilde.zuccari@giornaledelladanza.com Leonilde Zuccari

Read More »

Al PalaRavizza di Pavia la seconda edizione di Note in Danza

La città di Pavia è in fermento per la seconda edizione di Note in Danza, un evento dedicato al mondo della danza ed ai suoi protagonisti che si terrà al PalaRavizza dal 3 al 5 Giugno. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Pavia, dalla Provincia di Pavia e dalla Regione Lombardia, è sotto la direzione artistica di Maura Paparo. Nella serata del 5 giugno si svolgerà un Gran Galà con la presenza e le esibizioni di ospiti internazionali e delle scuole di danza che parteciperanno. Tanti i maestri ospiti di Note in Danza tra cui la stessa Maura Paparo, Frederic Olivieri, Fabrizio Monteverde, Michele Merola, Simo MX (Double struggle crew), Emanuela Tagliavia, Alessandra Celentano, Brian Bullard, David Bellay, Jolomi, Jose Perez, Carlos Kamizele, Juan Ruggieri e Deborah Quiroga, Elisa Scala. Maura Paparo ha iniziato a studiare danza classica perfezionandosi in tecnica modern jazz, tap dance ed hip hop. Inizia a lavorare da professionista nel 1987 in produzioni teatrali di balletto classico, contemporaneo e trasmissioni televisive e dal 1990 al 2007 è alla direzione di una scuola di danza ad Invernuro nel milanese. Dal 2001 al 2009 ha insegnato danza nella scuola della trasmissione Amici di Maria De Filippi ed ultimamente ...

Read More »

A Milano debutta “Dance Fusion”, spettacolo carico di energia!

Un vero e proprio mix di musica, coreografia e soprattutto danza: è questa la breve definizione di Dance Fusion, progetto nato da un’idea della coreografa Caterina Buratti e preparato con la supervisione del Maestro Roberto Fascilla. Settanta minuti di pura adrenalina, coreografie cariche di energia positiva portate in scena da ballerini bravissimi che non smettono mai di dare il massimo e soprattutto di dimostrare che la danza è qualità, impegno e soprattutto preparazione. Tanti stili e musiche, un insieme di brani di artisti importanti come Bach, Diana Krall, Santana, John Lee Hocker ma anche la musica di tendenza new age, strumentale ed etnica: sono questi gli ingredienti chiave del melting pot artistico messo in scena da Dance Fusion, spettacolo all’interno del quale si possono rivivere i ritmi del jazz e, dopo pochi minuti, essere catapultato nelle melodie etniche, senza mai dimenticare eleganza, dinamicità ed entusiasmo. “Ho sempre pensato che la danza come la vita ha mille sfaccettature provoca emozioni soggettive e contrastanti, ritmi e colori che vanno in direzioni diverse per ogni uno di noi. Volevo creare qualcosa di dinamico e solare dove non fai in tempo ad abituarti alla scena che la scena sta per cambiare”: queste le parole ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi