Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 568)

News

Capodanno…al Teatro Verdi di Padova!

  Un’idea alternativa per trascorrere il Capodanno in compagnia, senza fare follie? Il Teatro Verdi di Padova fa al caso vostro! Ebbene sì: non si tratta certamente di una strenna natalizia, ma almeno è un’ottima e valida alternativa a locali affollati dove si mangia soltanto e dove, alla fine, non ci si riesce nemmeno a scambiare gli auguri: una serata a teatro e tutto va meglio! Il 31 Dicembre, alle 16.30 e alle 21.15, il Teatro della città patavina ospita Il Lago dei cigni, danzato dalla Compagnia Russia National Theatre. Allo scoccare della mezzanotte danzatori e presenti in sala festeggeranno l’arrivo del 2012 con panettoni e spumante. Per chi, invece, vuole inaugurare il nuovo anno a tempo di salsa, lo spettacolo a cui partecipare è Havana Song & Dance, il primo Gennaio alle ore 17.00. Tanta allegria e ritmo caraibico che, ancora una volta, verrà annaffiato da gioia, spumante e panettoni per dare un tocco di felicità all’inizio di altri dodici mesi. Un’ottima occasione per grandi e piccini per trascorrere un capodanno sicuramente in modo speciale! ORARI & INFO Il Lago dei Cigni 31 Dicembre ore 16.30 (I turno) – ore 21.15 (II turno) Havana Song & Dance 1 Gennaio ...

Read More »

Il Natale all’Opera di Roma all’insegna de “Lo Schiaccianoci”

Il clima natalizio comincia a farsi sentire e nel fiore all’occhiello della capitale, il Teatro dell’Opera di Roma, si lavora strenuamente alla messa in scena del balletto Lo Schiaccianoci. Il balletto, in due atti, tratto dal racconto di Hoffman, sarà in cartellone dal 20 al 30 dicembre con la coreografia curata da Slawa Muchamedow e portato in scena dal corpo di ballo del teatro capitolino. Nel 1891 Marius Petipa scrisse la trama di questo balletto che successivamente venne messo in musica da Cajkovskij. Il soggetto si basava sulla famosissima favola di Hoffmann adattata per i bambini e trasformata in un balletto ed è stato messo in scena nel 1892 da Lev Ivanov, secondo maître de ballet del Teatro Mariinskij, con un esito non del proprio fortunato. Nel 1934 venne presentato al Teatro di Kirov con la coreografia di Vajnonen mentre il debutto in Italia avenne successivamente, nel 1938, al Teatro alla Scala con la coreografia di Margherita Froman. Tra le tante rappresentazioni succedutesi negli anni si ricorda particolarmente quella di George Balanchine, del 1954, che decise di dividere il balletto in due parti, la realtà ed il sogno. La favola misteriosa de Lo Schiaccianoci rapisce da sempre l’attenzione del pubblico, ...

Read More »

Roma in Danza: con Sara Zuccari alla scoperta di Lindsay Kemp e Giovanni Di Palma

  Roma in Danza non è solo lezioni, stage, concorsi e audizioni, ma si riconferma anche quest’anno come un’occasione di approfondimento e conoscenza dei grandi artisti della danza e dei temi d’attualità sul mondo tersicoreo. Per questo è stata pensata le sezione Convegni, una serie di appuntamenti dedicati alle figure portanti della danza nazionale e internazionale e all’approfondimento di tematiche legate al mondo del balletto con la partecipazione degli esperti del campo. E per ben due occasioni il ruolo di moderatrice spetterà a Sara Zuccari, che utilizzerà le sue conoscenze di critico di danza e la sua esperienza di direttore del giornaledelladanza.com per ripercorrere insieme ai presenti i successi di due grandi artisti contemporanei: Lindsay Kemp e Giovanni Di Palma. Insieme a Lorena Coppola, vicedirettore del giornaledelladanza.com e presidente della Fondazione Léonide Massine, il direttore della prima rivista on line sulla danza, vincitore lo scorso 12 dicembre del Premio Anita Bucchi 2011, guiderà la conferenza di mercoledì 4 gennaio Incontro con…Lindsay Kemp e quella di venerdì 6 gennaio Incontro con…Giovanni Di Palma. Lindsay Kemp, cresciuto nell’Inghilterra del nord ma legato all’Italia fin dal 1978, quando il successo di Flowers condusse la sua compagnia fuori i confini dell’isola di nascita per esibirsi ...

Read More »

A Fondi tre giorni di pura danza con “TenDance – Operefestival danza 2011”

  Una piccola cittadina della provincia di Latina si trasforma, per ben tre giorni, in punto nevralgico della danza nel Lazio: da questa sera fino al prossimo 18 Dicembre la sezione danza di Operefestival, trova la sua nuova casa a Fondi ed è pronta a fare breccia nel cuore degli appassionati. L’intuizione e il desiderio di creare un festival dedicato unicamente alla danza in tutte le sue accezioni è di Ricky Bonavita e Theodor Rawyler e la scelta del nome – TenDance – gioca proprio sull’idea di tracciare un panorama ricco e variegato delle diverse tendenze del mondo coreutico contemporaneo, fatto di tradizione e di nuovi linguaggi espressivi, di molteplici tecniche e di ricerca sul movimento. TenDance aspira ad offrire uno sguardo più ampio possibile sulla coreografia contemporanea italiana, pur nella consapevolezza che la scelta non può essere esaustiva. Il ventaglio di proposte che delinea un rapporto fra tradizione ed innovazione, si compone di lavori in cui possiamo scorgere le radici del linguaggio accademico, le influenze delle tecniche canoniche della danza moderna e contemporanea e lavori basati su elaborazioni della Release Tecnique, della Contact Improvisation, di forme di Teatrodanza, commistioni fra Tango e danza contemporanea, nonché di creazioni di ricerca ...

Read More »

Le tappe italiane de “La Bella e la Bestia” della Compagnia Ballet Cymru

  Venerdì 16 dicembre al Teatro Sociale di Como la compagnia gallese Ballet Cymru presenterà La Bella e la Bestia, su musiche di David Welscott, per la direzione artistica e la coreografia di Darius James, in collaborazione con La Provincia. La Bella e la Bestia presenta tutti gli elementi della favola: un mercante in rovina, perso e disperato in una profonda foresta, un meraviglioso giardino presso un palazzo magico, una bestia incantata, furiosa e solitaria, una promessa alla più giovane figlia del mercante e una perfetta rosa rossa. È una delle favole più conosciute e amate al mondo, interpretata in poesia, spettacoli teatrali, novelle, racconti, romanzi e film. Celebre è La Belle et la Bête del 1946 del regista Jean Cocteau, che utilizzò molte immagini fantastiche a cui lo stesso Disney attingerà poi per la versione cinematografica del 1991. La Compagnia del Ballet Cymru dà vita a questa favola senza tempo attraverso la combinazione unica di tecnica classica e narrazione. musicale, composta da David Welscott. Costumi incantevoli, una coreografia emozionante e la passione coinvolgente del racconto rendono questa produzione una delle più richieste. Lo spettacolo sarà replicato in altri teatri italiani: il 17 dicembre al Nuovo Teatro Auditorium di  Camposampiero, ...

Read More »

Il Corpo di Ballo della Scala al Bol’šoj con “Excelsior” e “Sogno di una notte di mezza estate”

  A poco più di un mese dalla Messa da Requiem, La Scala torna al Bol’šoj, con il suo Corpo di Ballo, prima compagnia di balletto ospite dopo la riapertura a seguito dei lavori di restauro, nell’ambito del protocollo di scambio culturale tra i due teatri. Dal 15 al 22 dicembre il Balletto scaligero si esibirà sullo storico palcoscenico, da poco inaugurato dopo il restauro, a quasi dieci anni dalla precedente – e prima –  tournée al Teatro Bol’šoj, suggellando le iniziative ufficiali per l’Anno della cultura e delle lingua italiana in Russia, della cultura e della lingua russa in Italia. Per questa nuova tappa dell’articolato scambio culturale tra i due Teatri, il Corpo di Ballo si presenterà con due titoli emblematici del proprio repertorio, per la prima volta in scena al Bol’šoj:  Excelsior  (15, 16, 17 dicembre) di Luigi Manzotti, su musica di Romualdo Marenco, uno dei balletti più rappresentativi dello spirito italiano in danza, nato alla Scala nel 1881, e in scena dal 1974 nella nuova edizione, con regia di Filippo Crivelli, coreografia di Ugo Dell’Ara, scene e costumi di Giulio Coltellacci; e  Sogno di una notte di mezza estate di George Balanchine su musiche di Felix Mendelssohn-Bartholdy ...

Read More »

Anche a Genova si festeggia il Natale con il “classico” della danza!

  Il Teatro Carlo Felice di Genova ospita lo spettacolo di Natale per eccellenza “Lo Schiaccianoci” di Pëtr Il’ič Čajkovskij, il balletto fantastico in due atti di Marius Petipa tratto da Schiaccianoci e il re dei topi di E.T.A. Hoffmann che verrà portato in scena dal Balletto di Mosca La Classique, prodotto e distribuito dalla Fondazione Arteatro. La Compagnia diretta da Elik Melikov  fu fondata nel 1990 sotto l’egida del Dipartimento della Cultura della Città di Mosca – Moskoncert e presente in Italia dal 1991 con un organico formato da una cinquantina di artisti provenienti dalle le più prestigiose accademie della CSI  quali il Bolshoi di Mosca, il Kirov di San Pietroburgo,  i Ballets Theatres di Kiev, Pern Tbilisi e Odessa capaci di onorare la tradizione coreutica della Grande Russia. Coreografia e regia sono di Alexander Vorotnikov  che dal 1992 fa parte dell’organico del Balletto di Mosca ed è attualmente il loro coreografo e maître de ballet. A dirigere l’orchestra del Teatro Carlo Felice sarà la bacchetta di Alexey Osetrov, scene di Marina Sokolova e luci di Sergej Yunkin. Il balletto fantastico Lo Schiaccianoci, rappresentato per la prima volta in occasione del Natale il 6 dicembre 1892 al Teatro Marinskij ...

Read More »

“Fuoristrada”: giovani compagnie e coreografi emergenti

  Mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre il Teatro Comunale di Ferrara presenterà “Fuoristrada”, due serate all’interno del Festival di Danza Contemporanea 2011 proposte per presentare al pubblico il lavoro e la ricerca stilistica di giovani danzatori e coreografi italiani emergenti. Ricerca e creatività, unite alla qualità e originalità del gesto, sono gli elementi che caratterizzano questi artisti, selezionati all’interno del Gda, un progetto ideato dalla Rete Anticorpi XL, il primo network italiano indipendente dedicato alla giovane danza d’autore. Con questo premio, istituito in diverse regioni, la rete promuove la nuova danza emergente nazionale, attraverso un percorso formativo e di ricerca che si articola nell’arco di otto mesi. Per il sesto anno consecutivo, il Teatro Comunale dedica dunque due serate alle creazioni di giovani talenti che in questi mesi si sono segnalati nei concorsi e festival di danza. Nella prima serata di mercoledì 14 dicembre saranno in scena tre diverse coreografie. Il Gruppo Nanou, noto per la scelta di valorizzare la relazione tra molteplici linguaggi con particolare riferimento al montaggio cinematografico, sarà in scena con Anticamera, ultimo episodio del Progetto Motel, dove la “stanza” come elemento quotidiano diventa ambiente per un ristretto numero di personaggi. La compagnia NNChalance di Eleonora ...

Read More »

“L’Arca di Giada” al Teatro Bellini di Napoli dal 15 al 18 dicembre

  Dal 15 al 18 dicembre, al Teatro Bellini di Napoli, andrà in scena il musical  L’Arca di Giada, coreografie di Kristian Cellini.  Lo spettacolo è scritto da Daniela Fusco e diretto dal maestro Toni Verde, che ne ha scritto anche le musiche, per la regia di Tony Verde con Piero Mazzocchetti e il ballerino Leon. L’Arca di Giada trae ispirazione da un’antica e misteriosa leggenda che narra una storia fantastica d’amore e di coraggio. In quattro Regni incantati, popolati da creature fantastiche e diaboliche, troviamo un monaco alchimista, una principessa predestinata e un coraggioso cercatore che lotteranno per raggiungere il segreto della Pietra di Giada e le cui vite finiranno per incrociarsi.  Una storia travagliata, ricca di colpi di scena che incanteranno il pubblico e che faranno dello spettacolo il luogo della magia oltre e dentro la realtà. L’unione dell’Arcipelago degli Universi viene infranta, l’armonia e la pace soppiantate dall’odio e dalla guerra. La Grande Madre si vede costretta a dividere il territorio nell’Arcipelago del Sole e in quello della Luna. Affida ad entrambi una metà del proprio medaglione (simbolo dell’unione universale) nella speranza che un giorno possa essere ricongiunto. È scritto che al centro del monile sarà ricollocata, come ...

Read More »

Il Balletto Accademico di Stato di San Pietroburgo apre le danze a Piacenza

  Il Teatro Municipale di Piacenza dà il via alla stagione di balletto 2011/2012 con il Balletto Accademico di Stato di San Pietroburgo che presenterà nelle recite del 27 e del 28 dicembre rispettivamente La bella addormentata e Romeo e Giulietta. Nell’atmosfera pienamente natalizia e festiva che pervade i giorni tra Natale e Capodanno, gli amanti del balletto potranno ritrovare due vecchie fiamme del repertorio classico, presentate nello stile e nella qualità di una delle compagnie russe più note al mondo. Sotto la direzione di Jurij Pethuov, danzatore e coreografo che può fregiarsi del titolo di “artista del popolo di Russia”, la compagnia percorre una strada perfettamente bilanciata fra tradizione e contemporaneità. Il riconoscimento di “Balletto Accademico di Stato”, la fama legata alla direzione artistica di Leonid Yacobson e la varietà del repertorio proposto hanno fatto del Balletto Accademico di San Pietroburgo una delle compagnie più richieste e prestigiose. La bella addormentata verrà presentato nella versione classica basata sulle coreografie di Marius Petipa e sulle musiche di Cajkovskij, così come era stato pensato in quanto balletto centrale della trilogia Cajkovskij-Petipa. Romeo e Giulietta, spettacolo che si collega con l’opera lirica musicata da Gounod che ha aperto la stagione operistica del ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi