Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 571)

News

“Human Waren” in scena al Teatro delle Palme a Napoli

  Dodici danzatori per una coreografia a dir poco spettacolare, che incanterà tutti i presenti: mercoledì 14 dicembre andrà in scena al Teatro delle Palme di Napoli la pièce Human Waren, ultima creazione del coreografo Marco Auggiero. La coreografia, danzata dalla LABART contemporary dance company, è una continua ricerca di movimenti, forme, linee ed armonie sempre originali e innovative: fonde  e contamina  la danza contemporanea con ogni forma artistica e di movimento, approfondendo tutte le sfaccettature e possibilità di un nuovo linguaggio creativo ed espressivo. La scelta del coreografo è sempre stata quella di cercare una danza originale e di avanguardia: l’imprevedibilità del suo stile viaggia da momenti di atmosfera ed improvvisi slanci dinamici, a continui contrasti e cambi di qualità di movimento. Non ci sono limiti nelle sue performance e coreografie il suo stile è potente ed aggressivo, ma anche con altissimi momenti di poesia e drammaticità. Human Waren, merce umana, attualmente in tour in Italia, già presente al Teatro Greco di ROMA e al Crystal of Dance Festival di Porto S. Giorgio (AP), non vede l’ora di fare tappa nella città partenopea…cosa aspettate?! ORARI & INFO 14 dicembre ore 21.00 Teatro delle Palme Via Vetriera, 12 Napoli Tel. ...

Read More »

I nuovi cinque appuntamenti con la danza al Teatro Alighieri di Ravenna

È stata organizzata con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e la collaborazione di Cmc Ravenna e Unicredit, la nuova stagione di danza del Teatro Alighieri di Ravenna. I cinque appuntamenti con la danza avranno inizio il 17 e 18 dicembre con il Balletto Nazionale della Georgia che porterà in scena Sukhishvili, uno spettacolo folkoristico su musiche tradizionali di autori anonimi del X e XII secolo eseguite dal vivo, il tutto mirato a far conoscere tre diversi stili coreografici che rispecchiano la storia di questo popolo ovvero le danze di palazzo, il folklore cittadino di Tbilisi, le danze degli artigiani e dei venditori ambulanti. Le danze di palazzo hanno un sapore austero e guerresco, rappresenta gli uomini fieri, abili manipolatori di spade e pugnali molto diverse dal folklore della città di Tbilisi, dove è nato il Balletto della Georgia. Una danza incentrata su dame dalle bellissime vesti, che scivolano sul palcoscenico con estrema eleganza e dolcezza. La danza degli artigiani invece è animata da mattacchioni e acrobati che si esibiscono ai vertici della tecnica e del virtuosismo fusi in armoniosa eleganza. In Sukhishvili risalteranno la danza Lemuri, una delle più popolari danze caucasiche, la danza di ...

Read More »

L’étoile Roberto Bolle si racconta al giornaledelladanza.com

Scoperto da Rudolf Nureyev, la sua carriera ha oramai toccato vertici prestigiosi ballando nei più importanti teatri del mondo a fianco delle più grandi étoiles della danza degli ultimi anni: Altnyai Asylmuratova, Darcey Bussel, Alessandra Ferrri, Sylvie Guillem, Svetlana Zhakarova, per citarne solo alcune. Raccontaci il tuo ultimo lavoro l’Orpheus di John Neumeier con l’Hamburg Ballet? In che modo hai interpretato “Orfeo”? Orpheus è stato per me un balletto molto desiderato che ho ballato dopo due anni dal previsto debutto. È un onore che un coreografo della portata di John Neumeier , uno dei geni della coreografia e del balletto moderno e narrativo, abbia plasmato una creazione su di me. Un grande riconoscimento e un punto di arrivo per la mia carriera. Insieme abbiamo fatto un lavoro molto intenso e profondo sulla figura di Orfeo cercando di entrare e delineare la personalità, la parte più profonda del personaggio. Le tue sensazioni in questo ruolo? Abbiamo dato vita ad un personaggio molto vero e sensibile. Neumeier è riuscito, attraverso un linguaggio moderno, a dare una grande verità al mito. Ed è proprio grazie a questo tipo di linguaggio che sono riuscito ad entrare profondamente nel ruolo sia a livello fisico che ...

Read More »

Al Quirino di Roma serata di danza con il Balletto di Milano

  In scena al Teatro Quirino il prossimo 20 dicembre una delle ultime produzioni del Balletto di Milano, Chansons…, balletto in due atti con le coreografie di Adriana Mortelliti su canzoni francesi. La nuova creazione della compagnia di Carlo Pesta ha debuttato, insieme alla ripresa di Romeo e Giulietta di Giorgio Madia, la scorsa stagione in occasione dei festeggiamenti dei trent’anni di attività dell’ensemble e le due produzioni sono state scelte per l’esibizione a Mosca della compagnia, unica rappresentante italiana sul palco del Teatro della Gioventù RAMT, durante l’estate 2011, anno della cultura russa in Italia e italiana in Russia. Chansons… è un lavoro coreografico che parte dalla musica, in particolare dai classici della canzone francese di Charles Aznavour, Jacques Brel, Serge Gainsbourg e Edit Piaf, e che costruisce sugli stereotipi culturali che questi suggeriscono una successione di quadri coreografici indipendenti, riuscendo però ad andare oltre  ogni limite geografico, culturale e temporale che lo sfondo musicale apparentemente impone. Al centro del balletto ci sono quindi quelle passioni universali che animano le storie di tutti i giorni, fatte di amore e indifferenza, incontri e solitudine; il tutto contornato da un’atmosfera indefinita che, grazie a suggestioni sceniche d’avanguardia, ciascun spettatore può percepire ...

Read More »

“Lo Schiaccianoci” della Scuola di Ballo della Scala di Milano al Teatro Strehler

  Dal 14 al 23 dicembre al Teatro Strehler di Milano gli allievi della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala interpreteranno per la prima volta un classico intramontabile nella storia del balletto: Lo Schiaccianoci, sulle celeberrime note di Pëtr Il’ič Čajkovskij, in una nuova edizione, prodotta dall’Accademia Teatro alla Scala. La coreografia originale di Lev Ivanov, riletta in chiave inedita da Frédéric Olivieri, direttore della Scuola e del Dipartimento Danza dell’Accademia, costituirà uno stimolante banco di prova per i giovani danzatori. Favola natalizia per eccellenza, Lo Schiaccianoci si ispira al racconto di Ernst Hoffmann Schiaccianoci e il re dei topi: la prima rappresentazione risale al dicembre del 1892 al Marinskij di San Pietroburgo. Successivamente il balletto è stato oggetto di numerose rivisitazioni, fra le più note delle quali quella di George Balanchine del 1954 acui si deve anche la nascita della consuetudine di metterlo in scena durante il periodo invernale o quella di Rudolf Nureyev del 1967. L’allestimento in scena allo Strehler, nato nel 2000 al Teatro alla Scala per la firma di Roberta Guidi di Bagno, è stato riportato a nuovo vigore e vivacità da un gruppo di ex allievi del Corso per scenografi realizzatori e del Corso per ...

Read More »

Rock Steady Crew: il tour europeo fa tappa ad Ancona!

  Siete pronti per una giornata tutta hip hop, quello vero, che farà tremare i muri?! Ebbene…manca ancora veramente poco ad uno degli eventi che si preannuncia essere veramente cool! La Luna Dance Center di Ancona ospita, infatti, l’unica data italiana del Rock Steady Crew European Tour prevista per sabato 3 dicembre 2011. La Rock Steady Crew, con sede a New York, è la più importante crew di hip hop del mondo, formata dai pionieri della stessa cultura hip hop. Nell’unica data italiana, i quattro ballerini newyorkesi impegnati nel tour europeo (Mr. Wiggles, Ynot, Crazy Legs, Willie Estrada), non solo terranno dei workshop di danza, ma presidieranno la giuria della gara internazionale di breakdance e si esibiranno in uno showcase durante la serata di sabato. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ancona, avrà luogo presso l’intera struttura del Panettone, con l’ottica di valorizzarla e promuoverla a livello nazionale e internazionale. Al piano terra nella sede de La Luna Dance Center si terranno, infatti, i workshop – programmati per la mattinata – mentre al piano superiore nell’area adibita a campo di pallavolo, si terranno la gara/contest e lo spettacolo – entrambi aperti al pubblico.  E allora: let’s gooooo!!! ORARI & INFO 3 ...

Read More »

Vibo in Danza: Calabria tra suoni, musica e colori

  Tutto pronto per l’edizione 2011 di Vibo in Danza – Calabria tra suoni, musica e colori, una manifestazione che si svolgerà a Vibo Valentia il 2,3 e 4 dicembre. L’evento, che si svolgerà sotto la direzione artistica di Enrica Candela, è organizzato dall’Associazione Artistica Veipo Cam in collaborazione con la World Dance Alliance – Europe e con il Patrocinio della Provincia e del Comune di Vibo Valentia. Vibo in Danza si articolerà in tre fasi specifiche a partire da uno stage di danza tenuto dai maestri Joseph Fontano docente presso l’Accademia Nazionale di Danza, Bogdan Gostl, Monica Pelosi, Fabrizio Santi e Ivan Tzanov. La seconda parte sarà dedicata ad un convegno intitolato Tavola Rotonda a cui parteciparenno Responsabili Nazionali, Etoile e Danzatori, nomi legati alla formazione e rappresentati del panorama artistico e culturale nazionale che discuteranno sulle problematiche nella diffusione dell’arte e della cultura nel territorio. All’interno del convegno si svolgerà anche la terza parte dell’evento che consiste nella consegna del  Premio Nazionale Minerva che si svolgerà nella giornata del 3 dicembre presso l’antico Palazzo Santa Chiara di Vibo Valentia. Tra i premiati di questa terza edizione ci saranno il maestro Joseph Fontano, Bruno Verzino insegnante e coreografo calabrese, Antonella Freno ...

Read More »

L’invito alla danza del Ballet Nueva Cuba in scena a Montecatini Terme

  A grande richiesta torna in Italia il tour del Ballet Nueva Cuba con la nuova travolgente produzione Havana song and dance, un grande show danzato che trasformerà la scena teatrale in una affollata piazza dell’Havana animata da ritmi e balli della nuova e antica tradizione cubana. I dodici straordinari ballerini della compagnia sono affiancati dai dieci musicisti dell’orchestra Los Jovenes clasico del Son e, con l’aiuto della loro musica dal vivo, ripercorrono come in un viaggio una storia tutta cubana, che nasce tra le strade piene di vita dell’Havana ma proiettata verso un futuro lontano, nuovo, quello di un paese sull’orlo del cambiamento ma ancora legato a una tradizione antica e ancora vitale. Il simbolo del cambiamento è Papito, un giovane che canta la musica della nuova generazione cubana sognando il successo tra le vie illuminate di Miami, mentre suo padre Ramon, re della rumba, rappresenta il grandioso passato musicale della tradizione cubana. Il confronto tra i due è il pretesto per trascinare il pubblico in un viaggio senza tempo che ripercorre i ritmi e le danze isolane, da quelle della fertilità degli schiavi africani fino alla salsa, la timba e il raggaeton, passando per il mambo e il ...

Read More »

Le prossime date di “Alice nel paese delle meraviglie”

  Dopo il debutto nell’ambito di Aperto Festival a Reggio Emilia, “Alice nel paese delle meraviglie”, una produzione Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto con coreografia, regia e scenografia di Francesco Nappa, sarà in tour nei principali teatri italiani. Liberamente ispirato all’omonimo racconto di Lewis Carrol, lo spettacolo è su musiche David Byrne, Robert Moran, John Lurie, Michael Torke eseguite da Balanescu Quartet, con creazioni video di Gilles Papain, costumi di Santi Rincari, disegno luci di Carlo Cerri. La scelta di portare in scena Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol in forma di balletto è motivata dall’interesse che questa storia continua a suscitare grazie al forte ed intrinseco simbolismo e alla sua strutturale dialettica fra senso e non-senso, fra piano reale e piano onirico cioè fra alcune delle componenti essenziali che intervengono nella costruzione della nostra identità, specialmente durante l’adolescenza. Si tratta quindi di un tema senza tempo che si rinnova da sé riempiendosi degli elementi di contemporaneità intorno ai quali di volta in volta gravita. Allo stesso modo attuale è l’ambiguità che caratterizza l’interesse di Carrol per Alice: il desiderio sincero di trasmettere insegnamenti ma anche un sentimento d’amore mai esplicitato che nasconde tuttavia diverse ombre e la cui ...

Read More »

Napoletango 2011 al Teatro Smeraldo di Milano

  Dopo il successo ottenuto a Londra il musical Napoletango arriva al Teatro Smeraldo di Milano dove si fermerà dal 29 novembre al 4 dicembre. Si tratta di un progetto del Teatro Eliseo di Roma nato dall’idea del regista Giancarlo Sepe che ha debuttato in prima internazionale al Teatro San Carlo nel giugno del 2010. Questo musical narra le vicende della famiglia Incoronato famosa in tutta Napoli per la sua passione per il tango. Gli Incoronato, famiglia chiassosa e molto numerosa, di nessuna cultura e di nessuna bellezza, è diventata negli anni passando di generazione in generazione la passione per il ballo un vero e proprio fenomeno da circo. Si scatena nelle locande di terz’ordine per raccontarsi attraverso esibizioni canore coreografate in maniera approssimativa, sgraziata, ma sanguigna. Un giorno però, verranno finalmente ingaggiati per un vero spettacolo, in un vero teatro. Il pubblico solamente saprà come andrà a finire. Per lo spettacolo sono stati scelti tramite un laboratorio teatrale di quattro settimane quindici professionisti tra attori, attrici, ballerini, musicisti e acrobati che faranno parte del cast. Il regista Giancarlo Sepe racconta così lo spettacolo: “Lo spettacolo è un inno alla vita senza i freni della cultura borghese e senza la ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi