Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 582)

News

Mario Piazza e Ludovic Party: “La danza è un linguaggio, utile ad esprimere ciò che si prova nella vita!”

Incontrare due vere e proprie celebrità della danza contemporanea è sempre un’emozione. Se poi, come è successo a me, si ha la possibilità di ascoltare le loro riflessioni, i progetti futuri e soprattutto le idee chiave che li guidano nelle loro creazioni allora ci si può ritenere dei veri privilegiati. Ecco, io sono una di questi. Sarà perché ho sempre assistito agli spettacoli messi in scena da Mario Piazza rimanendone sempre estasiata e colpita dalla genialità delle coreografie, ma incontrarlo e condividere questi miei pensieri è stata un’emozione fortissima. Se poi, con lui, si ha l’opportunità di chiacchierare e scambiare opinioni anche con Ludovic Party..beh, les jeux sont fait. Ebbene si: in un periodo in cui i coreografi sono merce più unica che rara, e al contempo non sempre disponibili, Mario Piazza è l’esempio al contrario: un’intervista lunga, ma che non avrei mai voluto finisse, tante erano i dettagli da ascoltare e soprattutto da condividere. E, dulcis in fundo, ho ritrovato la carica che da un po’ di tempo non riuscivo a ritrovare. La sua carriera è vastissima, ha spaziato veramente moltissimo: soltanto nominando la compagnia “Momix” ci si emoziona! Quale esperienza l’ha, però, segnata di più rispetto ad altre? ...

Read More »

Roma: La rassegna Tersicore 2011 ospita le eccellenze della danza londinese

In occasione della sesta edizione della rassegna Tersicore 2011 che si terrà presso l’Auditorium della Conciliazione a Roma arriveranno nella capitale due grandi esponenti della danza del Regno Unito,  la Jasmin Vardimon Company e la Random Dance di Wayne McGregor. Il 1° aprile, e non è uno scherzo, a danzare sul palcoscenico romano sarà la Jasmin Vardimon Company con lo spettacolo campione d’incassi a Londra, Yesterday. Lo spettacolo, nasce per celebrare i dieci anni di lavoro della compagnia che ha caratterizzato il suo stile per l’attenta osservazione del corpo umano, e racconta il suo percorso con un collage delle sue più significative coreografie. Yesterday, insieme allo spettacolo Justitia, fa parte del tour intrapreso nel 2009 dalla Compagnia che è stato portato in Europa ed Asia. Il primo giugno sarà invece la vota della Random Dance il cui fondatore Wayne McGregor ha creato lavori per il New York City Ballet, il San Francisco Ballet ed il Teatro alla Scala. McGregor è stato nominato nel 2006 Coreografo Resident del Royal Ballet e nel gennaio di quest’anno ha ricevuto il premio reale CBE ovvero il Commander of the Order of  the British Empire. Lo spettacolo che la Random Dance presenterà è intitolato F.A.R. ...

Read More »

Istinti primordiali in danza nello spettacolo conclusivo della rassegna FLORIdanza

Si avvia verso la conclusione la prima edizione di FLORIdanza, evento ospitato dal Teatro Cantiere Florida di Firenze e che, con l’intento di promuovere e diffondere quest’arte scenica, ha proposto quattro spettacoli di danza e teatro/danza abbinati a laboratori intensivi aperti al pubblico e tenuti dagli stessi coreografi che hanno preso parte al programma. Il prossimo e ultimo appuntamento previsto dal cartellone è quello del 15 aprile con i dodici giovani danzatori della compagnia milanese Fattoria Vittadini che proporrà Il banchetto, un progetto coreografico a cura di Riccardo Olivier e Cesare Benedetti. La compagnia nasce a Milano nel 2009, e sin dal primo momento i giovani componenti del gruppo, tutti diplomati presso la Scuola Paolo Grassi di Milano, si mettono a disposizione di coreografi esterni, in modo tale che la direzione artistica sia sempre varia e la compagnia aperta ad accogliere gli stimoli più diversi per approfondire lo studio sul linguaggio contemporaneo. Nel suo repertorio compaiono nomi della danza italiana e straniera come Ariella Vidach (Quest…punti di vita), Luciana Melis (Il volo (an)negato), Lucinda Childs (Short ride in a fast machine), Yasmeen Godder (Study of Sudden Birds), Mattia Agatiello, Maya Weinberg e John Doe (My True Self). Con Il banchetto ...

Read More »

La Compagnia Ballet Junior di Ginevra in “Mix 2”

Dal 31 marzo al 3 aprile, presso la Salle des Eaux-Vives di Ginevra, la compagnia Ballet Junior de Genève si esibirà in Mix 2, un programma firmato da 4 coreografi: Uprising di Hofesh Shechter, Wake up to di Yanni Yin, La Mort du Cygne di Thierry Malandain e la nuova creazione di Francesco Nappa, dal titolo Identity. Francesco Nappa è un autore poliedrico ha realizzato coreografie per diverse compagnie: Gauthier Dance Company, Ballets de Monte-Carlo,  Palucca Schule Dresden, Cannes Jeune Ballet, Balletto di Toscana, Ballet D’Europe. In questo suo nuovo lavoro, appositamente creato per il Ballet Junior de Genève, Nappa firma coreografia e musica, inspirandosi ad una frase di Amin Maalouf : “L’identità non é data una volta per tutte, ma si costruisce e si trasforma lungo tutta la nostra esistenza”. Cosa fa di noi gli individui che siamo? Lo sguardo degli altri? Le nostre esperienze personali? Per Nappa la percezione che abbiamo di noi stessi è uno degli elementi fondamentali che costruiscono e costituiscono l’identità di ciascuno di noi, permettendoci di conservare una certa costanza attraverso il tempo, ma che, al contrario, ci potrebbe far scivolare nella pazzia. ORARI & INFO Giovedì 31 marzo, ore 20:30 Venerdì 1 aprile, ore ...

Read More »

“Flashdance – Il Musical” arriva a Roma!

Energia: una sola parola per descrivere Flashdance-Il Musical, versione teatrale del film cult anni Ottanta che lanciò l’oramai nota Jennifer Beals e che al Teatro Olimpico concluderà la sua tournée, in scena dal 13 aprile al 22 maggio. Prodotta dalla Stage Italia, multinazionale del musical che nelle ultime due stagioni ha portato da noi La bella e la bestia e Mamma mia!, la storia di Alex arriva nella capitale con il patrocinio del Comune, che oggi ha voluto presentarla, con l’assessore alla cultura Dino Gasperini, nella Centrale Montemartini, luogo di “grande energia” proprio come la storia di della giovane americana, semplice operaia di un’acciaieria di Pittsburgh con il sogno di entrare in un’importante Accademia di danza. “Un percorso al contrario: chiudiamo dove in genere le tournée iniziano”, dice Barbara Salabè, amministratore delegato di Stage Italia, raccontando che proprio da qui potrebbe partire l’avventura europea di questo spettacolo tutto made in Italy. Ma è proprio Roma, durante la grande coreografia di massa organizzata sabato 9 aprile a Piazza di Spagna, che verrà girata parte dello spot che promuoverà il musical in Francia e Olanda: un flash mob d’altri tempi farà ballare tutti i fans di Alex sulla scalinata di Trinità dei ...

Read More »

Debora Di Giovanni: “Sono riservata nel privato come nel lavoro”

Ha iniziato da bambina a studiare danza da bambina ed a 13 anni è partita per Milano per studiare nella scuola del prestigioso Teatro alla Scala. Si definisce ingenua e vulnerabile anche se in apparenza si mostra forte e sicura di se. L’intervista del giornaledelladanza.com a Debora Di Giovanni. Una ballerina seria, educata, pacata, com’è Debora nel privato? Diciamo che io anche nel privato sono un po’ come mi avete vista sul lavoro, sono molto riservata quando mi rapporto con la gente, anche con i miei familiari, prima di lasciarmi andare ci vuole un po’ di tempo. E’ un lato del carattere che ho ereditato da mio padre, c’è da dire però che quando abbasso la guardia e mi scopro completamente faccio conoscere il mio lato sensibile e vulnerabile. Prima di partecipare ad Amici di Maria De Filippi avevi già lavorato come professionista. Come mai la scelta di metterti nuovamente in gioco nel ruolo di allieva? In effetti dopo essermi diplomata alla scuola di ballo del Teatro alla Scala ho subito iniziato a lavorare e ad intraprendere la carriera della danzatrice facendo parte prima di un corpo di ballo fino a diventare Solista presso il Teatro Massimo di Palermo ed ...

Read More »

Il Giornale della Danza alla Settimana Internazionale della Danza di Spoleto

Dal 2 al 9 aprile, come di consueto al Chiostro di San Nicolò di Spoleto, nell’ambito della Settimana Internazionale della Danza, si svolgerà il Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto, organizzato dall’Associazione Culturale Eventart, giunto ormai alla sua XXI edizione. Il concorso, riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione come una delle più importanti manifestazioni per la valorizzazione delle eccellenze nel campo artistico, è suddiviso nelle sezioni: Classico, Modern e Contemporaneo, per le categorie Allievi (12-14 anni), Juniores (15-17 anni), e Seniores (18-24 anni). Altre sezioni sono: Passo a due, Composizione Coreografica e Urban Dance, categoria unica senza limiti di età. Sono previsti premi in denaro e borse di studio. La giuria è composta da: Alberto Testa, che ne è Presidente, e da: Paola Jorio,  Direttore Scuola di Ballo dell’Opera di Roma; Ruxandra Racovitza, Vice Direttore del  Conservatoire de la Danse de Paris; Tadeus Matcz, Direttore della John Cranko School di Stoccarda; Fabrizio Monteverde; Jae Keun Park, Direttore dell’International Balle Competition Seoul; Evelina Pankova, étoile della Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera. L’edizione di quest’anno è dedicata ai 100 anni dalla nascita del Maestro Giancarlo Menotti (1911-2011), che sarà ricordato con una conferenza dal titolo “Giancarlo Menotti e la Danza” a cura ...

Read More »

Coppelia si fa cibernetica nello spettacolo del Victor Ullate Ballet di Madrid in scena a Cremona

Debutta in prima nazionale al Teatro Ponchielli di Cremona domenica 17 aprile la versione del classico internazionale di Coppelia rivisitato da Eduardo Lao, che affida la rappresentazione ai ventitre versatili danzatori della sua compagnia Victor Ullate Ballet Comunidad de Madrid. Pur conservando la partitura originale di Leo Delibes del 1870, il coreografo spagnolo enfatizza lo spirito comico di Coppelia, trasformando lo studio del mago-scenziato Coppelius in un laboratorio cibernetico specializzato nella robotica e nell’intelligenza artificiale. Lo stesso studio è il teatro del primo atto nel quale prende vita Coppelia, il prototipo di androide femminile che presto, grazie all’amore per e di Franz, abbandonerà la sua natura robotica e artificiale per trasformarsi in un essere umano a tutti gli effetti, una donna non più dipendente dalla volontà altrui ma pienamente libera di scegliere. Nella versione contemporanea di Ullate, la protagonista non è più Swanilda ma Coppelia, la bambola meccanica, e l’ambiente in cui questa si muove è quello cibernetico e futurista fatto di specchi, ingranaggi, scenografie avveniristiche e costumi eccentrici. Il Victor Ullate Ballet Cominidad de Madrid, nato nel 1988, vanta un repertorio esclusivo e personale, con il quale è riuscito negli anni a mantenere un successo costante, frutto anche dell’impegno ...

Read More »

La RBR Dance Company onora la genialità di Antonio Salieri in “Varietas Delectat”

Un omaggio speciale ad uno dei compositori più geniali di tutti i tempi: Varietas Delectat , pièce creata ad hoc per la RBR Dance Company, si pone come scopo principale proprio quello di onorare Antonio Salieri, genio della composizione musicale ma soprattutto parte fondamentale dell’immenso bagaglio artistico che serba il nostro paese. Sulle note delle sue straordinarie opere, la compagnia di danza contemporanea diretta da Cristiano Fagioli e Cristina Ledri, unisce la coralità lirica ad un’ineccepibile tecnica di coreografie ipnotiche e suadenti, il tutto in una commistione di stili e generi. Varietas delectat non è altro che una citazione latina scritta da Antonio Salieri a commento del suo dramma per musica Armida del 1771, definito dal compositore “di stile magico-eroico-amoroso toccante il tragico”: pochi sanno che realmente il compositore ha scritto più volte di essere ricorso alla commistione di stili musicali nel comporre le sue opere. Un metissage che rende Salieri antesignano allora ed estremamente attuale oggi, proprio quando è in corso la sua riscoperta: con le loro movenze, i nove ballerini della RBR Dance Company danno il loro meglio e onorano nel miglior modo possibile questo genio, tornato in auge, purtroppo, soltanto da poco tempo. Una scommessa e un ...

Read More »

Al Teatro Nazionale di Roma è di scena la “Danza Contemporanea”

Il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma è al lavoro per gli ultimi ritocchi allo spettacolo Danza Contemporanea, un trittico creato da quattro grandi firme della danza italiana e straniera Virgilio Sieni, la coppia nell’arte e nella vita Michele Abbondanza – Antonella Bertoni, ed infine Lindsay Kemp, in scena al Teatro Nazionale di Roma il 29 marzo. Nuovi orizzonti dunque per la Compagnia romana che sotto la direzione del maestro Micha Van Hoecke si adopera per creare un proprio repertorio da far conoscere nel mondo. Sieni ha creato per l’occasione il balletto Apeiron su musiche di Arvo Part in cui sette danzatrici improntano un dialogo con il vuoto dello spazio. Coreografo fiorentino, Virgilio Sieni è diventato uno dei principali esponenti della danza contemporanea italiana a partire dagli anni ’80, arricchendo la sua formazione di danzatore con studi di arti visive, architettura ed arti marziali. Michele Abbondanza ed Antonella Bertoni fondatori dell’omonima Compagnia, hanno invece creato un passo a due intitolato Addio Addio, la forma di saluto più estrema prima di una separazione irrevocabile che sarà interpretato da Mario Marozzi e Alessia Barberini. Dopo 10 lunghi anni di assenza dalla scena romana fa il suo ritorno il coreografo britannico ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi