Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 600)

News

Si apre la ricca stagione di danza 2010 – 2011 del Teatro Salieri di Legnago

La RBR Dance Company, prestigiosa compagnia italiana di danza contemporanea, presenta sabato 9 ottobre, alle ore 21.00, Varietas Delectat, inaugurando la stagione di danza al Teatro Salieri di Legnago. Nell’ambito del Salieri Opera Festival 2010, il corpo di ballo della compagnia, attraverso la loro danza coinvolgente e spettacolare, renderà un omaggio al grande compositore Antonio Salieri, un omaggio tanto sublime ed esclusivo, perché ancora una volta dimostra come la danza e la musica riescano a valorizzarsi reciprocamente ai massimi gradi d’intensità, così da costituire un connubio artistico tra i più suggestivi che possano esistere nel panorama dell’arte. La direzione artistica e le coreografie di Verietas Delectat sono di Cristiano Fagioli e Cristina Ledri che, con l’ausilio della regia di Antonio Giarola, guideranno i danzatori Cristina Ledri, Gelsomina Di Lorenzo, Alessandra Odoardi, Ylenia Mendolicchio, Angelo Egarese e Dorian Mallia in questo nuovo spettacolo, che unisce l’aspetto più ludico della danza a coreografie dal grande valore artistico. Lo spettacolo è stato commissionato alla compagnia veronese dal Festival e il 9 ottobre sarà la prima assoluta, alla quale seguiranno altre presentazioni in molte altre città italiane, prime tra tutte Torino e Genova. Il Festival aprirà  la splendida stagione 2010 – 2011 del Teatro ...

Read More »

Victor Litvinov, un percorso da maestro

Parlami di te dall’inizio della tua esperienza con la danza Questo risale a molto tempo fa. Ero un bambino molto vivace, entravo in casa dalla finestra e facevo tante cose che fanno i ragazzi di strada. Mia madre aveva paura che prendessi una brutta strada e così decise di mandarmi a studiare danza. Dopo aver conosciuto una famiglia in cui c’era una bambino molto educato e corretto che studiava danza, mi disse: «voglio questo» e mi iscrisse a scuola di danza. Così mi ritrovai nel ‘64 all’Accademia di Kiev. Era l’accademia nazionale di danza e, all’epoca, avendo pochi elementi maschili, aveva fatto una grande pubblicità per coinvolgere giovani ballerini. Alle audizioni eravamo migliaia e un giovanissimo maestro scelse solo sette ragazzi, tra cui me. Ricordo che ci disse: «bambini, credo che diventerete i più grandi ballerini del mondo, ma da questo momento dovete credere in me» e noi ci abbiamo creduto.  E quando tua madre ti ha spinto a studiare danza qual è stato il tuo primo approccio? Sentivo la danza, sentivo di esservi portato, perché tutti notavano le mie doti fisiche, anche gli altri ballerini o i ragazzi della scuola e del teatro più grandi di me. Questo mi ...

Read More »

Svetlana Zakharova è in dolce attesa e non potrà partecipare alla stagione 2010-2011 del Teatro alla Scala

È stato ufficializzato sul sito del Teatro alla Scala l’annuncio della maternità di Svetlana Zakharova. L’étoile, la cui partecipazione era prevista nelle nuove produzioni del Lago dei Cigni con la coreografia di Nureyev, in L’histoire de Manon (che sarebbe stato per lei un atteso debutto accanto al partner Roberto Bolle), in Diamonds di Balanchine e in Raymonda, non potrà quindi danzare nella prossima stagione. La stagione di balletto 2010-2011 si annuncia ricca di nuove produzioni e di qualche gradito ritorno: il Lago dei Cigni con la coreografia di Rudolf Nureyev, in repertorio alla Scala ma non più rappresentato da quasi dieci anni, aprirà la stagione il 16 dicembre con la direzione di Daniel Barenboim e le stelle ospiti Alina Somova e Leonid Sarafanov. Sarà poi la volta di L’histoire de Manon di Kenneth Macmillan, che offrirà l’occasione di ammirare la grandissima Sylvie Guillem in uno dei ruoli a lei più congeniali, accanto al consolidato partner Massimo Murru, mentre l’ospite Olesia Novikova debutterà nel ruolo accanto a Roberto Bolle. Come nuova creazione dell’anno la Scala presenterà L’altro Casanova, lavoro del ballerino e coreografo di casa Gianluca Schiavoni, con l’importante presenza di Polina Semionova. La ricorrenza della Giornata Mondiale della Danza coinciderà ...

Read More »

Al via la ventiquattresima edizione di MilanOltre

   Sarà il Teatro Elfo Puccini ad ospitare, da venerdì 8 ottobre a sabato 21 novembre, l’edizione 2010 di MilanOltre con la direzione artistica di Ferdinando Bruni, Elio De Capitani, Rino De Pace. Quest’anno l’evento prevede una sezione, Vetrina Italia, dedicata ai coreografi emergenti che avranno quindi la possibilità di mettere in luce la propria capacità creative in questa importante vetrina. Ad esibirsi nella Vetrina Italia saranno: Kermaik Papier, TeatroOfficina  Aerogrammi, Zaches Teatro, Bleach Blonde, Odemà, John Doe, Fattoria Vittadini, Colaps, Nicola Russo, Sara Borsarelli, Annida Pannetto. Grande attenzione inoltre per l’arrivo di due importanti compagnie di ballo americane, la Alonzo King Lines Ballet e la Stephen Petronio Company, la prima fondata da Alonzo King coreografo di grande impatto visivo, in grado di trascinare lo spettatore in uno spazio estetico unico e irripetibile, la seconda invece di Stephen Petronio coreografo che fa incontrare la  musica con l’arte visiva e la moda, richiamando paesaggi fortemente contemporanei. Adriana Borriello presenterà lo spettacolo Di me in me, che rappresenta il naturale sviluppo di una personale ricerca antropologica durata diversi anni, prendendo forma nella trilogia Progetto Catartico, nella quale danza, voce e musica si fondono con sapienza tutta teatrale. Per quanto riguarda la Sezione ...

Read More »

La nouvelle danse française torna alla luce al Torinodanza Festival nel secondo appuntamento di Scene dagli anni Ottanta

  La Nouvelle danse française è una corrente della danza contemporanea nata in Francia negli anni Settanta dall’impulso di alcuni giovani danzatori e coreografi che desideravano sviluppare un linguaggio coreografico che si differenziasse dalla danza moderna in pieno sviluppo negli Stati Uniti e dalla forte presenza dell’Opéra de Paris. Un elemento molto importante per questo movimento artistico fu la creazione negli anni Ottanta, da parte del Ministero della Cultura francese, di una decina di centri coreografici nei quali vennero ospitati i coreografi più innovatori.  La ricerca della nuova generazione fu ancor prima sostenuta dal Centre National de Danse Contemporaine (CNDC) fondato nel 1977 da Alwin Nikolais e dal Concorso di Danza di Bagnolet, creato nel 1969 da Jaque Chaurand che catalizzò l’espansione della Jeune danse française, consacrando gran parte dei coreografi più influenti dei due decenni successivi. Tra gli illustri ospiti ricordiamo Carolyn Carlson, Dominique Bagouet, Daniel Larrieu, Maguy Marin,  Jean-Claude Gallotta, Karine Saporta, Odile Duboc, Susan Buirge, François Verret, il duo Joëlle Bouvier-Régis Obadia, Claude Brumachon, Philippe Decouflé, Angelin Preljocaj e tanti altri.  Il coreografo Emilio Calcagno, con Nouvelle Vague-Génération Bagnolet, offrirà nuova visibilità ad alcuni dei pezzi migliori presentati al concorso di Jaque Chaurand.  La Compagnia ECO andrà ...

Read More »

Víctor Ullate Ballet: “Beethoven”, inno alla vita

Dopo il debutto dell’8  febbraio 2008 al Teatro Albéniz di Madrid, il 17 ottobre a Terrassa, in Spagna, il Víctor Ullate Ballet rimetterà in scena Beethoven. Lo spettacolo, tutto su musiche di Beethoven, è composto da quattro parti: Tres, coreografia di Eduardo Lao, direttore aggiunto della compagnia; Après toi, Laberinto e  Pastoral, coreografie di Víctor Ullate. Ullate aveva da tempo l’idea di creare una coreografia sulle sinfonie di Beethoven, ma solo dopo la morte improvvisa di un suo primo insegnante quest’opera, concepita come un inno alla vita, ha preso vita. Nato a Saragozza, Víctor Ullate studia con María de Ávila ed inizia la sua carriera professionale con Antonio Ruíz Soler. Successivamente entra a far parte della compagnia  Ballets du XXème siècle diretta da Maurice Béjart, nella quale resta  quattordici anni, interpretando moltissimi ruoli. Nel 1979 il governo spagnolo gli affida la formazione della prima compagnia di danza classica, da lui diretta per quattro anni. Nel 1983 fonda il Centro de Danza  Víctor Ullate,  cui segue l’istituzione del Víctor Ullate Ballet, che, il 28 aprile 1988, debutta con 22 ballerini al Teatro Arriaga di Bilbao ottenendo un grande successo di pubblico e di critica. Da allora la compagnia ha continuato a ...

Read More »

Swan Lake di Matthew Bourne arriva a Milano

Il Lago dei Cigni di Matthew Bourne sarà in scena a Milano al Teatro degli Arcimboldi dal 17 al 21 novembre. La rilettura del capolavoro di Ciaikovski-Petipa-Ivanov da parte del coreografo inglese Matthew Bourne è andata in scena per la prima volta il 9 novembre 1995 al Sadler’s Wells di Londra, diventando subito una delle revisioni contemporanee dei classici del balletto più rappresentate in tutto il mondo. Bourne sostituisce il corpo di ballo femminile, le ballerine-cigno, forse l’immagine della danza classica più familiare al grande pubblico, con un ensemble al maschile: danzatori in pantaloncini di piume che danno vita a uno stormo di uomini-uccello a metà fra il buffo e l’inquietante. Odette-Odile è sostituita dal Cigno, un personaggio senza nome, ambiguo, difficilmente collocabile da una parte o dall’altra della dicotomia buono-cattivo. Il tema dell’omosessualità, che alcune letture vi hanno visto, ha invece molto poco a che fare con questa versione: in realtà tutto il balletto è simbolico; i cigni rappresentano le pulsioni e i tormenti interiori del protagonista, un principe solo, non amato, pieno di dubbi, schiacciato dal rapporto con la madre, la fredda e autoritaria Regina (una “parodia” della famiglia reale inglese nelle intenzioni del coreografo). La corte, luogo ...

Read More »

Sbarca anche a Palermo il progetto di danza Urbana con il Festival “Movimenti Urbani”

Arriva a Palermo una delle forme d’arte contemporanee più innovative e sorprendenti degli ultimi anni: la danza urbana, un concetto sperimentale già testato con successo a Parigi, Bruxelles, Tunisi ed Amsterdam. Una serie di appuntamenti prenderà corpo dunque a Palermo da martedì 28 settembre a venerdì 1 ottobre in luoghi sparsi per tutta la città, grazie a “Movimenti urbani”: un progetto interregionale di formazione e spettacolo di danza urbana, guidato dalla Sicilia e promosso dal Ministero della Gioventù, che vuole portare la danza fuori dai luoghi canonici e laddove possa essere recepita anche da chi ne è distante per formazione e cultura. Tutto questo attraverso delle performances, o ancora meglio delle incursioni urbane, “pensate” per la città di Palermo e al rapporto che la gente intraprende personalmente con lo spazio urbano, sia esso un cittadino autoctono che un artista che lo “abiterà” per una manciata di giorni. Saranno nove i coreografi Roberto Castello, Giovanna Velardi, Paola Lattanzi, Daniela Donato, Antonella Bertoni, Michele Abbondanza, Alessandra Luberti e Ornella D’Agostino, provenienti da varie parti d’Italia, che racconteranno, ognuno a loro modo, le potenzialità dei luoghi dove si svolgeranno le incursioni. Si comincia martedì 28 settembre alle 18 al Teatro Nuovo Montevergini (piazza ...

Read More »

Il Balletto del Sud presenta La Traviata – Maria Callas, il Mito

Il 21, 22 e 23 ottobre a Lecce, presso i Cantieri Teatrali Koreja, il Balletto del Sud porterà in scena La Traviata – Maria Callas, il Mito, uno spettacolo creato dal coreografo Fredy Franzutti nel 2007 in occasione dei 30 anni dalla morte di Maria Callas.    “Lo spettacolo muove i danzatori in atmosfere angosciate da luci glaciali presaghe di morte. I protagonisti  emergono da involucri in plastica per raccontare il duplice dramma del personaggio e dell’artista […] Ed eccoci nel vivo della finzione. La passione che divora la mondana Violetta Valery e Alfredo Germont, sarà la stessa passione di Maria Callas e del diabolico armatore Aristotele Onassis. Lo spettatore è posto dinnanzi alla rappresentazione dell’ultimo momento di vita della Callas, quando, tra ricordi e rimpianti, le passano davanti agli occhi, consumati dai lunghi pianti, le immagini della sua vita fuse a quelle del suo personaggio distorte dagli effetti stupefacenti degli abbondanti psicofarmaci che l’hanno condotta alla morte. Nella performance la sua voce inconfondibile anima le coreografie supportate da preziose immagini fotografiche che possono restituirci l’autenticità dell’artista”. Questa la presentazione dello spettacolo fornita dalla recensione di Michele Nocera, biografo ufficiale di Maria Callas.  ORARI   21 – 22 – 23 ottobre ...

Read More »

Renato Zero festeggia i suoi ’60 anni all’insegna della danza: Carla Fracci e la scuola di Ballo dell’Opera di Roma

«Devo ammettere di averla combinata grossa. È un po’ di tempo che non mi prendevo il lusso di sconvolgere». Renato Zero parla così di “Sei Zero: i concerti (dovevano essere 6 come le decine dei suoi anni ma sono diventati 8 grazie alle richieste che hanno superato ogni più rosea aspettativa) che, in occasione del suo sessantesimo compleanno, il cantante terrà a Piazza di Siena, nel cuore del parco romano di Villa Borghese. Il 29 e 30 settembre, e il 3, 5,6, 8 e 9 ottobre Renato si esibirà in spettacoli del tutto diversi l’uno dall’altro, nel corso dei quali, sarà accompagnato da una serie di ospiti d’onore. Tra i musicisti sul palco con lui Stefano Senesi, Piero Pintucci, Phil Palmer, Antonio Di Stasio, Stefano Di Battista e forse Danilo Rea. Ogni sera una scaletta diversa, tra cui non mancheranno i suoi classici, “Il Triangolo” al “Il carrozzone”, da “Cercami” a “Mi vendo”, da “Ancora Qui” a “Il Cielo”, da “Amico” a “I migliori anni della nostra vita” e tante altre. Ancora misteriose però rimangono le personalità che affiancheranno il cantante. Il quale però ha rivelato la presenza di Carla Fracci, che durante la prima serata verrà accompagnata dalla scuola ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi