Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Notizie

Notizie

Audizioni BJM – Les Ballets Jazz de Montréal per solisti di sesso maschile

La Compagnia Les Ballets Jazz de Montréal indice un’audizione per danzatori di sesso maschile. È richiesta statura atletica, altezza (da un metro e 76 in su), ed esperienza di almeno 4-6 anni in una compagnia di danza internazionale. I requisiti per accedere all’audizione sono solida formazione classica ed esperienza di danza contemporanea, nonché grande tecnica e capacità di lavorare con partner. Dove: Stuttgart, Germania Quando: Domenica 3 febbraio 2019 Come candidarsi:  I candidati dovranno inviare il loro CV più una foto in primo piano e una foto a figura intera, più un link a un video della durata massima di 3 minuti entro e non oltre il 20 gennaio 2019 al seguente indirizzo: ccassone@bjmdanse.ca Data limite per inviare le candidature: 20 gennaio  2019 Le audizioni sono aperte solo su invito. Per maggiori informazioni: http://www.bjmdanse.ca/en/careers/auditions/ Nata dalla collaborazione tra Genevieve Salbaing, Eva Von Genscy e Eddy Toussaint nel 1972, BJM – Les Ballets Jazz de Montreal è una compagnia di repertorio che crea, produce e distribuisce a livello nazionale ed internazionale creazioni di danza contemporanee basate sulla tecnica, il rigore e l’estetica del balletto classico. La compagnia offre ai suoi artisti una formazione professionale di altissimo livello e conta numerose collaborazioni con coreografi di ...

Read More »

A Roma il festival danza spagnola, diretto da Roger Salas

Sette appuntamenti in scena nella capitale dal 10 al 20 gennaio: ritorna all’Auditorium Parco della Musica il Festival di danza spagnola e flamenco che da quest’anno avrà cadenza annuale e porterà sulla scienza romana le migliori tendenze della danza spagnola e della sua massima espressione. Prodotto dalla Fondazione Musica per Roma con la direzione artistica di Roger Salas e la consulenza di David Lopez, è realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura spagnolo e dell’Ambasciata di Spagna a Roma. A partire da questa edizione il festival gode del supporto della Comunità autonoma d’Andalusia l’ente amministrativo che è il massimo promotore mondiale di tutte le forme d’arte legate al flamenco “Con l’edizione del 2019 prende il via anche l’ambizioso progetto di dedicare una serata ai giovani talenti (coreografe e coreografi, ballerine e musicisti under 34) che infondono sangue nuovo nel corpo di questa grande forma d’arte”, spiega il direttore artistico Roger Salas. “A Roma – continua Salas – andrà inoltre in scena la prima assoluta della nuova avventura condivisa di due straordinarie figure del mondo flamenco: la bailaora e coreografa sivigliana Belén Maya e la cantaora catalana Mayte Martín; la chitarrista Antonia Jiménez e il suo ensemble offriranno un concerto ...

Read More »

The White Crow: Ralph Fiennes racconta Rudolf Nureyev nel suo nuovo film

Dopo Charles Dickens in The Invisible Woman, ecco Rudol’f Nureev in The White Crow. Dove stavolta Ralph Fiennes non interpreta il ruolo del protagonista ma lo lascia al ballerino russo Oleg Ivenko. Che mostra i primi passie l’ascesa di Nureev nel 1961 a Parigi e soffermandosi sull’episodio-chiave del 16 giugno in cui, per sfuggire al rimpatrio, ha chiesto asilo politico a Parigi. Scritto da David Hare e ispirato al libro Rudolf Nureyev: the Life di Julie Kavanagh, The White Crow alterna il presente con flashback del passato. Tra i primi passi che lo porteranno poi alla grande prova all’Opéra di Parigi e l’infanzia segnata dall’assenza del padre, la povertà con il letto condiviso con il resto delle sorelle. Fiennes (che si ritaglia il ruolo del suo insegnante Pushkin) cerca di sfuggire alle forme del biopic tradizionale, ma non ha la forza e probabilmente né la necessaria consapevolezza per farlo. Anzi, svuota il film, tra compiaciute citazioni pittoriche come per mostrare cme l’arte abbia influenzato la vita del ballerino, improbabili trame da spy-story con il KGB che stava alle costole del protagonista controllando le sue frequentazione e cercando di impedirgli di uscire alcune sere. Eppure forse pensa di farle il contrario. Infarcendo quella parte della sua vita come se si trattasse di una tragedia di ...

Read More »

I segreti dell’amore e della vita svelati nell’avvincente “In the house” di Annarita Larghi

Il 20 gennaio 2019, il Cinema Teatro De Sica di Peschiera Borromeo (MI), ospita la compagnia Montaggio Parallelo con In the house, regia e coreografia di Annarita Larghi, musiche di Katie Melua. Nota per il suo lavoro di danzatrice e coreografa per importanti show televisivi, Anna Rita Larghi fonda la sua compagnia di danza moderna Montaggio Parallelo nel 2005, dando vita a spettacoli fuori dai soliti schemi, divertenti, originali e coinvolgenti. Prequel de La voce del silenzio, In the house è un racconto attraverso la danza, in cui movimento e gestualità sostituiscono la parola, narrando una storia avvincente ambientata sul finire degli anni Sessanta in un quartiere di una tranquilla cittadina di provincia americana. Tra villette, bianchi recinti e prati fioriti, si snodano le esistenze di due famiglie, i Connor e i Cartwright, entrambe con il loro bagaglio di sofferenze, segreti e inquietudini. L’arrivo in città di un giornalista anticonformista, di una giovane vedova e di un aitante giardiniere sconvolgerà i fragili equilibri esistenti in vite solo apparentemente perfette. L’avvincente opera celebra l’amore in ogni sua forma, un sentimento da cui dipendiamo, che vorremmo rifiutare a volte ma che ci mantiene vivi, ci aspetta paziente e ci conquista ogni giorno, ...

Read More »

“PETER PAN FOREVER – Il Musical” in tour al Teatro degli Arcimboldi

Sarà in scena fino a domenica 13 gennaio al Teatro degli Arcimboldi di Milano PETER PAN FOREVER – Il Musical, pièce in grado di unire in 160 minuti i magici personaggi nati dalla mente di James Matthew Barrie. L’autore con “Peter e Wendy”, romanzo del 1911 ambientato negli stupendi giardini di Kensington, ha creato un mito ancora oggi attualissimo capace di toccare tante sfere della nostra società: da quella psicologica a quella filosofica, entrando nel mondo della letteratura e in quello della musica con Edoardo Bennato e il famosissimo album “Sono solo canzonette”, che ha consacrato Peter Pan e tutto il suo mondo nell’olimpo della musica italiana. “Il rock di Capitan Uncino”, “La fata”, “Viva la mamma” fino a “L’isola che non c’è” sono solo alcuni dei celebri brani parte integrante di questo Musical tutto italiano e di grande successo. La fiaba è un vero e proprio racconto capace di ironizzare, capace di trasformare anche i personaggi più negativi in personaggi divertenti attraverso l’esasperazione dei difetti visti in chiave comica. Tutti pronti a tornare ancora una volta sull’Isola che non c’è e a farvi trascinare dalla magia di PETER PAN FOREVER – Il Musical!  Lo spettacolo, con musiche di Edoardo Bennato e regia di Maurizio Colombi, è prodotto da Show Bees e NewStep. ORARI & INFO Fino al 13 Gennaio – Teatro degli ...

Read More »

“Il corpo che danza”: un progetto di formazione per il pubblico

Nell’ambito di HOME | Centro Creazione Coreografica, progetto stabile di residenze ideato dall’Associazione Dance Gallery Perugia, torna, con la sua III edizione, “IL CORPO CHE DANZA”, il progetto di formazione del pubblico a cura di Carla Di Donato, Performing Arts Curator, in collaborazione con il Teatro Stabile dell’Umbria. “IL CORPO CHE DANZA” si svilupperà in una serie di incontri-dibattito con lo scopo di fornire al pubblico gli strumenti per orientarsi nelle traiettorie e nei territori della danza, con uno spirito di accoglienza, fiducia, interesse. Filo conduttore degli appuntamenti di quest’anno sarà il corpo come anti-dogma nella danza contemporanea e in particolare la tematica del ‘nudo’, indagata attraverso riflessioni, pratiche e visioni. Il primo incontro del nuovo ciclo 2019 è previsto per giovedì 10 gennaio, alle ore 20:00, presso la Sala Sant’Anna di Perugia, con la conferenza di Carla Di Donato dal titolo L’eredità del teatro-danza in Italia, che fornirà un’introduzione contestuale di natura storico-critica per il teatro-danza in Italia oggi. Seguirà l’incontro-dibattito con Antonella Bertoni, una tra le danzatrici e coreografe di riferimento nel panorama italiano e cofondatrice della Compagnia Abbondanza/Bertoni. Partendo dal lavoro di creazione coreografica per La morte e la fanciulla, l’incontro mirerà ad accompagnare la visione dello spettacolo ...

Read More »

Les Étoiles, le stelle della danza inizia il conto alla rovescia per l’evento più atteso della capitale, 20 e 21 gennaio 2019

Sta arrivando, a passo di danza anziché di marcia, un’armata di stelle per lo scintillante gala di balletto Les Étoiles, a cura di Daniele Cipriani, l’appuntamento di danza più atteso della capitale.  Sarà in scena il 20 gennaio (ore 18) e il 21 gennaio (ore 21) all’Auditorium Parco della Musica di Roma (Sala S. Cecilia). La conquista del pubblico è assicurata perché anche l’edizione 2019 di questo gala cult si fregia di un cast stellare dal carisma abbagliante e dalla tecnica sfavillante. “Scelgo sempre i ballerini sulla cresta dell’onda per riunire, sulla stessa scena, le stelle più eccitanti da tutto il mondo. Un’occasione preziosa per vedere quanto di più eccezionale si muova – o meglio danzi, o meglio ancora, risplenda – sulla scena mondiale”, afferma Daniele Cipriani che presenta con orgoglio la sua luminosa “armata”: “Vladislav Lantratov e Maria Alexandrova del Teatro Bolshoi di Mosca; Leonid Sarafanov del Teatro Mikhailovsky di San Pietroburgo (già con il Mariinsky) e Oleysa Novikova del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo; Polina Semionova del Teatro dell’Opera di Berlino (già dell’American Ballet Theatre, New York); Bakhtiyar Adamzhan del Teatro dell’Opera di Astana (Kazakistan) e Tatiana Melnik dell’Opera di Stato Ungherese, Budapest; Marianela Nuñez e Vadim Muntagirov del Royal Ballet di Londra; Sergio Bernal del Balletto Nazionale di Spagna, già étoile a sorpresa della scorsa edizione.” Perché in ogni edizione di Les Étoiles c’è sempre un’étoile a sorpresa, una “carta” misteriosa che verrà scoperta ...

Read More »

EUROPAinDANZA : annunciate le date dell’edizione 2019: in arrivo l’evento della danza italiana

Lezioni, audizioni, un concorso e un premio dedicato: EUROPAinDANZA, appuntamento unico nel suo genere, saluta la sua IV edizione che si terrà nell’esclusivo “The Church Village” di Roma venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 marzo 2019 pronto a diventare – quest’anno come non mai – l’evento della danza italiana. Numerosi infatti gli eventi e gli appuntamenti in programma che promettono di accogliere nomi internazionali della danza e opportunità prestigiose in una maratona di tre giorni che racchiude le realtà europee e italiane formative più rinomate. Per tutti i partecipanti si tratta di una prestigiosa vetrina per farsi notare e conoscere, ma anche di un’occasione concreta per essere selezionati senza necessariamente spostarsi da una nazione all’altra. Punta di diamante di EUROPAinDANZA sono proprio le audizioni di Scuole e Compagnie da tutto il mondo che, all’interno delle kermesse capitolina, organizzano le loro selezioni italiane in esclusiva. La creazione di EUROPAinDANZA – che si avvale della direzione artistica di Alessandro Rende e Steve La Chance – nasce dal desiderio e dall’ostinata convinzione che sia necessario diffondere l’arte coreutica attraverso corsi, stages, concorsi e audizioni di alto livello per promuovere il linguaggio coreutico, favorire lo scambio, il confronto e la conoscenza tra danzatori ...

Read More »

Al Teatro Arcimboldi va in scena “Le Corsaire”

Si rinnova, come ormai ogni anno, l’appuntamento degli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto al Teatro degli Arcimboldi. Dopo i sold out di Biancaneve e i sette nani (novità presentata in esclusiva per due anni di seguito) e dopo un esplosivo Don Quixote, l’Accademia Ucraina di Balletto presenta Le Corsaire, con due grandi nomi della danza internazionale, Karina Sarkissova e Ievgen Lagunov, primi ballerini del Teatro dell’Opera di Budapest. Accanto a loro, come sempre, tutti gli allievi della Scuola, con la gradita partecipazione di alcuni dei diplomati ormai affacciatisi al mondo professionale. Quella di Corsaro è una scelta mirata sia per dare la possibilità agli allievi dell’Accademia di misurarsi con un altro balletto del repertorio classico ricco di spunti interpretativi e tecnici, ma soprattutto per invitare il pubblico a conoscere un balletto meno presentato sui palcoscenici italiani, nonostante la sua bellezza e ricchezza artistica. La scuola professionale dell’Accademia Ucraina di Balletto apre la sua sede stabile presso il Teatro delle Erbe di Milano il 23 settembre 2005. Forte di tradizione e prestigio risponde alle esigenze di una formazione professionale di alto livello. Dall’anno scolastico 2006/07 parte la collaborazione con un’Istituzione di prestigio come l’Istituto delle Marcelline, con l’obiettivo di offrire ai propri studenti un ambiente completo per la loro crescita professionale, umana e ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi