Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità

Attualità

Il profumo del palcoscenico: intervista a Davide Dato

Davide Dato

Davide Dato è nato nel 1990 a Biella in Piemonte. Dopo aver frequentato una scuola di recitazione nella sua città natale (attratto dal mondo del teatro), Davide inizia a ballare all’età di otto anni dapprima con la danza moderna ed in seguito con la danza classica accademica. Davide si è brillantemente diplomato all’età di 17anni presso la Scuola di Stato di Vienna e ha conseguito una specializzazione presso la School of American Ballet di New York. Si è unito al Balletto di Stato di Vienna nel 2008, nel 2011 è stato nominato Demi-solista della Wiener Staatsballett, nel 2013 è stato promosso Solista ballerino e nel 2016 è stato nominato Primo ballerino del Balletto di Stato di Vienna. Si è esibito come Solista in moderno così come nelle produzioni più classiche del repertorio di Stato. Ha preso parte danzando al famoso “Concerto di Capodanno” in diretta da Vienna trasmesso in mondovisione, negli anni 2011, 2012, 2015 e 2016. Con l’Arena di Verona è Guest Artist ed in qualità di ospite ha ballato in Giappone, Russia, America ed Europa. Gentile Davide, tu arrivi dal bellissimo Piemonte, come ti sei accostato alla danza e qual è stato il percorso artistico che ti ha ...

Read More »

“Roma è Danza” e Premio “Roma è… Arte” al Teatro Olimpico di Roma

“Roma è Danza” e Premio “Roma è… Arte” al Teatro Olimpico di Roma

  Si svolgerà Domenica 23 Aprile 2017 al Teatro Olimpico di Roma, la manifestazione “Roma è Danza”, unita al Premio “Roma è… Arte”, per la direzione artistica di Paola Visciglia, Elisabetta Melchiorri e Marco Prosperini. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Sportiva A.S.D.R.C. Vi.P. Danza, sotto l’egida della Regione Lazio, forti del successo ottenuto di pubblico, partecipanti e critica delle precedenti edizioni (con una presenza media di quattrocento allievi partecipanti e di un pubblico stimato in almeno mille presenze, rendendo ogni volta il teatro “tutto esaurito”). La Rassegna “Roma è Danza” è una vetrina di opere originali. Gli insegnanti coreografi partecipanti potranno così proporre i propri “lavori”, eseguiti dai loro allievi, avendo libera scelta per ciò che concerne lo stile, la tecnica, la musica, i costumi, gli accessori e scenografie minime.  Il Premio “Roma è… Arte” è il riconoscimento assegnato ai personaggi più famosi e graditi al grande pubblico che si sono distinti nel mondo dello spettacolo nei settori danza, teatro, cinema, musica, televisione, costumi, alta moda, cabaret, sport, giornalismo e radiofonia. Presidente del Premio: Debora Caprioglio. ORARI & INFO “Roma è Danza” Rassegna Nazionale delle Scuole di Danza Premio “Roma è… Arte” Domenica 23 Aprile 2017 Teatro Olimpico – Roma ...

Read More »

Bill T. Jones/Arnie Zane Company in scena al Teatro Ponchielli di Cremona

BILL_T_JONES_foto_Paul_B._Goode_

Dopo dieci anni di assenza torna al Ponchielli di Cremona la Bill T. Jones/Arnie Zane Company, compagnia americana multiculturale che ha contribuito all’evoluzione della danza contemporanea nel mondo, protagonista di una serata molto speciale, il 15 marzo alle 20.30, dedicata alla musica da camera. Le splendide musiche di Ravel e Schubert infatti, fanno da base alle due intense coreografie dal titolo Ravel: landscape or portrait? (in prima italiana per Ponchielli nella nuova versione 2017), e Story/; ad eseguirle dal vivo, il Quartetto Noûs, ensemble considerato fra i più interessanti che vanta numerosi premi e riconoscimenti anche a livello internazionale e, soprattutto, particolarmente legato alla città di Cremona e al suo Teatro che li ha visti “crescere” artisticamente durante gli anni di perfezionamento all’Accademia Stauffer. Ravel: landscape or portrait? e Story/ sono coreografie basate sulla musica quindi, ma che sono ben lontane dall’essere narrative, dall’essere una “visualizzazione musicale”, e sono invece eccentriche storie, raccontate in piccole frasi coreografiche, motivi ricorrenti, gesti ironici, in cui i danzatori iniziano un movimento che viene via via corretto dagli altri danzatori che entrano in scena in seguito. Queste due coreografie fanno parte di un’intera stagione che Bill T. Jones e la Arnie Zane Company hanno ...

Read More »

Festival Internazionale della Danza di Roma: al via la settima edizione!

Aterballetto_BLISS - Ph. Nadir Bonazzi

Si inaugura domani sera la settima edizione del Festival Internazionale della Danza di Roma della Filarmonica Romana e del Teatro Olimpico, che fino al 4 maggio ospiterà sul palco del teatro capitolino cinque compagnie di diversa provenienza e formazione artistica: “si tratta di cinque diverse produzioni, molto eterogenee, forse, sul piano artistico, ma con una prospettiva di fondo comune: quella di avvicinare il pubblico in modo diretto ed efficace all’universo della danza di oggi, dando conto della ricchezza e della varietà delle sue espressioni” spiegano Lucia Bocca Montefoschi e Matteo D’Amico direttori artistici della manifestazione. Ad aprire le danze, la leggenda del tango argentino, Miguel Ángel Zotto, che insieme alla ballerina e sua compagna di vita Daiana Guspero, e alla sua eccezionale compagnia di ballerini e musicisti, dal 14 al 26 marzo porta per la prima volta a Roma il nuovo spettacolo Raíces Tango. La suggestione iniziale dello spettacolo è quella della potenza selvaggia degli Indios, poi il folklore delle serate intorno al fuoco dei gauchos delle pampas sudamericane fino a giungere al tango, il ballo della gente di Buenos Aires, che s’incontrano nelle balere e nei cortili, tra polvere e povertà, malinconia del vivere e fremiti d’amore fino all’eleganza, la passione controllata, la carica che solo il tango argentino contemporaneo ...

Read More »

GD Web TV: “PINOCCHIO” – THE NATIONAL BALLET OF CANADA

Pinocchio The National Ballet of Canada

Pinocchio è una delle ultime produzioni del National Ballet of Canada: in questo video possiamo vedere una breve anteprima! www.giornaledelladanza.com

Read More »

35 anni di Momix in un unico strabiliante show!

35 anni di Momix in un unico strabiliante show!

  La celebrazione di un successo rappresenta sempre un trionfo per una compagnia di danza, specialmente se si tratta di una famosa e acclamata come quella dei Momix, diretta da Moses Pendleton: in occasione del loro 35° anniversario di attività creativa, infatti, il coreografo statunitense ha dato vita nel 2015 allo spettacolo W Momix Forever, in scena prossimamente dal 23 al 28 marzo presso il Teatro Verdi di Firenze. Lo show, dunque, si articola con il susseguirsi delle coreografie capolavori della compagnia, quali Momixclassics, Passion, Baseball, Opus Cactus, Sunflower Moon, Bothanica e Alchemy, a cui esclusivamente per la venue fiorentina sono accostate altre tre nuove creazioni inedite. Moses Pendleton, carismatico creatore e direttore artistico della compagnia, intende sottolineare questo fondamentale traguardo con una spettacolare raccolta delle sue più suggestive e significative coreografie. I festeggiamenti sono iniziati il 10 giugno 2015 al Barclays Teatro Nazionale di Milano, nella stessa data e nello stesso teatro del debutto mondiale nel 1980. In quella serata memorabile di oltre 35 anni fa – la prima assoluta della compagnia, con Moses Pendleton in scena – il pubblico rimase sedotto dalla bellezza e l’originalità di ciò che vedeva nascere in scena, proprietà che Momix ha poi sviluppato ...

Read More »

La danza è una compagna di vita: intervista a Kristian Cellini

Kristian

Kristian Cellini diplomatosi come danzatore classico e moderno nel 1989 con il massimo dei voti inizia la sua ventennale carriera di danzatore lavorando con Carla Fracci, Gheorghe Iancu nei “Cinque Eventi di Medea” e in “Romeo e Giulietta”, con Derevjanko, Luciana Savignano, Daniel Ezralow, Micha Van Hoecke, Renato Greco. Nel 1993 riceve il “Premio Paride” e nel 2004 il premio “Ballerino d’Argento” come miglior ballerino. Lavora inoltre, per ben quindici anni, nelle più importanti trasmissioni televisive Rai e Mediaset e con numerosi artisti italiani come Vasco Rossi, Renato Zero e Andrea Bocelli. Durante la carriera di danzatore inizia anche quella di coreografo di spettacoli teatrali e Gala, ma anche eventi nazionali e internazionali di Alta Moda, Prime serate per la Rai Tv e all’estero per la Televisione turca “CanalD” ad Istanbul. Nel 2008 è il coreografo ospite del “III Festival Internazionale-Regione Lazio” al  Cairo (Egitto). Dal 2008 al 2014 è coreografo degli spettacoli teatrali, concerti ed eventi di Andrea Bocelli. Nel 2010 ha curato i movimenti coreografici di “Notte Illuminata”, un progetto video e magazine di Andrea Bocelli diretto dal M° Eugene Kohn. Nello stesso anno ha creato una coreografia inedita per l’étoile Giuseppe Picone in occasione del tour teatrale ...

Read More »

L’ironia e la tecnica raffinata di Francesca Pennini a Urbino con “10 miniballetti”

collettivo-cinetico_miniballetti

Il 14 marzo 2017, al Teatro Sanzio di Urbino andrà in scena 10 miniballetti, regia e coreografia di Francesca Pennini, drammaturgia e disegno luci Angelo Pedroni e Pennini, musiche di J.S. Bach, B. Britten, Cher, G. Frescobaldi, G. Ligeti, H. Purcell, F. Romitelli, J. Strauss, in coproduzione con Le Vie dei Festival, Danae Festival, CollettivO CineticO. Nato nel 2007 come fucina di sperimentazione e confronto tra arti performative, CollettivO CineticO è composto da 21 performer, tra cui la direttrice e fondatrice, Francesca Pennini, nominata per UBU 2015 miglior performer Under 35 e vincitrice del Premio Danza & Danza 2015 come migliore coreografa e interprete emergente, del Premio Hystrio Iceberg 2016 e del Premio ANCT Associazione Nazionale Critici di Teatro 2016. 10 miniballetti è una raccolta di brevi coreografie, in bilico tra ordine e caos, tra movimenti geometrici e ripetuti e l’improvvisazione, tra scrittura e interpretazione, basata su coreografie mai eseguite che la Pennini annotava su un quaderno. Un racconto ironico attraverso una tecnica raffinatissima dell’intimo legame con la danza e la coreografia, che si traduce in una connessione tra corpo e spazio, tra artisti e pubblico. ORARI & INFO 14 marzo 2017, ore 21.00 Teatro Sanzio Corso G. Matteotti 61029 ...

Read More »

L’immortale “Giselle”, tra trionfi e scivoloni

L’immortale “Giselle”, tra trionfi e scivoloni

  Un “classico” fuori dal Tempo, una celebrazione della “bella danza” immortale: queste le parole con cui meglio si potrebbe riassumere il balletto Giselle andato in scena lo scorso 7 marzo al Teatro Auditorium Manzoni di Bologna ad opera del Balletto dell’Opera Nazionale di Odessa. Nonostante, infatti, l’impostazione vetusta e un po’ paludata dei ballerini – ad eccezione di tre dei protagonisti principali – l’atmosfera magica e sublime che il capolavoro ideato da Théophile Gautier ha conservato nel corso dei secoli è rimasta ancora intatta. Merito di ciò è certamente l’eccelsa preparazione tecnica che contraddistingue la “scuola” est europea, dall’impeccabilità e dal rigore incomparabili, ma non è del tutto sufficiente: la vera fiamma alimentatrice di Giselle, infatti, sta nella teatralità dei gesti, dei volti, delle interpretazioni, in quella “bacchetta magica” atta a trasformare la consueta vicenda di un amore impossibile nella storia di fedeltà e passione che si altalena tra il mortale e il sovrannaturale. Sfortunatamente martedì sera questo quid espressivo non è riuscito appieno a sfondare la “quarta parete” del palcoscenico: i volti sembravano solo incorniciare maschere stereotipate e i movimenti danzati, seppur precisissimi, erano così eccessivamente marcati o mimati da suggerire un’immagine di assoluta finzione. Solo i personaggi ...

Read More »

“Tango, Raices Argentinas”: le radici del tango danzano al Teatro Olimpico

Miguel-Angel-Zotto-e-Daiana-Guspero_10-1

L’Argentina, le sue radici, le radici del tango: Miguel Angel Zotto, leggenda della danza-simbolo del paese sudamericano, presenta per la prima volta in Italia il suo nuovo spettacolo, condito di nuovi dettagli e movenze. La pièce è un viaggio nella storia del tango. Si parte dalla potenza selvaggia degli indios del Nuovo Mondo, per poi esplorare il folklore delle serate intorno al fuoco dei gauchos delle pampas sudamericane. Ecco poi svilupparsi il tango, come il ballo della gente di Buenos Aires, dei compadritos, di italiani, francesi, tedeschi, russi, che si incontrano in balere e cortili, tra povertà, giovinezza e speranza. E finalmente l’eleganza, la passione controllata, la carica di emozioni del tango contemporaneo. Uno spettacolo che seduce, travolge, emoziona. Ma che, soprattutto, dà la possibilità di conoscere le tradizioni di un Paese attraverso la sua arte più bella e rappresentativa. ORARI & INFO 14, 15, 16, 17, 18, 21, 22, 23, 24, 25 marzo ore 21.00 19 e 26 marzo ore 18.30 Teatro Olimpico Piazza Gentile da Fabriano, 17 Roma teatroolimpico.it www.giornaledelladanza.com  

Read More »