Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità (page 20)

Attualità

PROSPETTIVE01 – “Mani-ere”: tra simbolismo e realismo

“PROSPETTIVE01” – “Mani-ere”: tra simbolismo e realismo

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Al Teatro Aldo Giuffré di Battipaglia il 1 aprile 2017 la Geranos Orchestra Dance Company presenterà Mani-ere, il nuovo lavoro coreografico di Luca Calzolaro, interprete di punta di straordinarie produzioni, quali Notre Dame de Paris e Jesus Christ Superstar. Secondo quanto riferisce il coreografo, il titolo esprime il nucleo concettuale dello spettacolo: Le mani sono lo strumento principale della nostra vita e raccontano chi siamo, quello che abbiamo vissuto. Le mani esprimono quello che le parole non dicono e danno forma alle idee. Mani che raccontano le età della vita, idee ed ideali, mani che descrivono l’orrore che la violenza suscita e riportano alla mente azioni dure e spietate come quelle della violenza sulle donne. Mani che ...

Read More »

Dalla danza classica alle tecniche Yoga: intervista ad Ambra Vallo

Ambra Vallo

Ambra Vallo nasce a Napoli e si diploma in Belgio al “Ballet Royal des Flandres”. Ha vinto numerosi premi e concorsi internazionali di danza (Primo premio, “Luxemburg International Grand Prix”; Medaglia d’argento, Houlgate, Francia); in Italia, “Danza e danza” (Migliore ballerina, 2004), “Positano” (Premi della critica, 1991 e 2002), “Rieti” (Medaglia d’oro). A soli diciotto anni è stata invitata da Vladimir Vassiliev come ospite dal Teatro dell’Opera di Roma, inaugurando la stagione di balletto e le sono state consegnate le chiavi del Teatro. Già prima ballerina a diciassette anni dell’“Opéra Royal of Wallonie” e, subito dopo, del “Ballet Royal des Flandres”, è stata dal 1993 “Senior Soloist” e poi prima ballerina dell’English National Ballet, dove ha danzato Giulietta nella versione di Rudolf Nureyev. Ha ballato al Metropolitan Opera House New York di cui è stata l’étoile in una rara ricostruzione dei balletti di Frederick Ashton. È dal 2001 la più nota “Principal” (prima ballerina) del Royal Ballet con sede a Birmingham. Alla sua prima interpretazione di Giulietta ebbe l’onore di essere nominata in palcoscenico Prima Ballerina ricevendo i complimenti personali da Lady Diana presente in sala. Molto amata dal pubblico inglese: è stata definita “diamond” dal Times (Debra Crain) e ...

Read More »

Étoile d’eccellenza: intervista ad Eleonora Abbagnato [ESCLUSIVA]

c/Julien Benhamou

Eleonora Abbagnato (Danseuse Étoile, Ballet de l’Opéra National de Paris e Direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma) inizia a studiare danza classica all’età di quattro anni in Italia, poi frequenta la scuola di Marika Besobrasova a Monte Carlo. Scelta da Roland Petit per essere “Aurora bambina” nella sua versione de La Bella addormentata nel bosco, Eleonora continua la sua formazione al Centro di Danza Rosella Hightower a Cannes (1991) ed entra l’anno seguente alla scuola di Danza dell’Opéra di Parigi. Qui frequenta i suoi corsi, partecipa alle tournée e agli spettacoli. Eleonora Abbagnato è scritturata nel balletto dell’Opéra di Parigi nel 1996 partecipando a numerosi spettacoli del repertorio classico e di quello contemporaneo (da George Balanchine a Rudolf Nureyev, Roland Petit e Pina Bausch). Coryphée nel 1999 e Sujet nel 2000, Eleonora è Solista nelle creazioni di Rudolf Nureyev (Don Chisciotte, La bella addormentata nel bosco, Cenerentola, La Bayadère, Raymonda, Lo schiaccianoci), Martha Graham (Temptations of the Moon), Pierre Lacotte (La Sylphide), Roland Petit (Clavigo e Le jeune homme et la mort) e George Balanchine (Emeralds), ecc. È promossa a “Première Danseuse” nel 2001 a soli ventidue anni. Da quel momento Eleonora Abbagnato amplia notevolmente il ...

Read More »

“Lo sguardo dell’imperatrice”, toccante omaggio a Pina Bausch a Bologna

Armeda

Il 6 aprile 2017 al Teatro Duse di Bologna andrà in scena Lo sguardo dell’imperatrice, un emozionante omaggio a Pina Bausch, attraverso due intense performance dei suoi danzatori: Cittadella di e con Damiano Ottavio Bigi, su musiche di Doctor Flake e Amon Tobin, e At 17 centimeters above the floor, coreografia e sound di Jorge Puerta Armenta, interpretata da Pablo Aran Gimeno. Entrambi danzatori del Tanztheater Wuppertal, l’italiano Bigi e il colombiano Puerta Armenta raccontano il loro percorso, la loro esperienza e l’eredità artistica ricevuta dalla grandissima coreografa Pina Bausch. Pur nelle naturali differenze, le due opere sono accomunate da un senso di gratitudine e di appartenenza allo stile Bausch, caratterizzato da un sottile humour, sensualità dei movimenti, idea di danza come viaggio di conoscenza di se stessi e di adattamento del gesto quotidiano nel tessuto coreografico. Ciò che spinge questi artisti è infatti la convinzione che la danza sia un linguaggio trasversale, nato per comunicare emozione attraverso il corpo, annullando ogni barriera tra teatro e strada, tra performer e pubblico. ORARI & INFO 6 aprile 2017, ore 21.00 Teatro Duse Via Cartoleria, 42 40124 Bologna Telefono: +39 051 231836 E mail: biglietteria@teatrodusebologna.it Stefania Napoli www.giornaledelladanza.com

Read More »

“Eureka”! I Kataklò al Celebrazioni di Bologna!

“Eureka”! I Kataklò al Celebrazioni di Bologna!

  Domenica 2 aprile alle ore 18 una delle compagnie italiane più spettacolari della scena contemporanea, Kataklò Athletic Dance Theatre, calcherà il palcoscenico del Teatro Il Celebrazioni di Bologna portando in scena la sua ultima produzione, Eureka, esplicitamente ispirata alla celeberrima esclamazione dello scienziato greco Archimede. L’ideazione, la regia, la direzione artistica nonché le coreografie fanno capo al genio creativo di Giulia Staccioli, a cui si affianca la collaborazione artistica di Alberta Palmisano. Eureka (dal greco “ho trovato”) come è ben noto rimanda alla celebre esclamazione dell’antico matematico greco Archimede urlata, correndo nudo per la città, per celebrare e condividere con la sua gente una sorprendente scoperta appena avvenuta. Non è un caso che il titolo del nuovo spettacolo teatrale di Kataklò si ispiri a questa vicenda: Giulia Staccioli comunica con la stessa forza del celebre scienziato la voglia di condividere con il suo pubblico la ricerca di un movimento nuovo, espressivo, intenso, teatrale, senza la volontà di porlo su un piano intellettuale astratto ma sempre immediatamente comprensibile e apprezzabile da tutti. Gli strumenti che la coreografa utilizza in Eureka per esprimere le sue idee sceniche sono le stesse che fanno di Kataklò da 20 anni una compagnia dai riconoscimenti ...

Read More »

“Robbins / Preljocaj / Ekman”: il trittico d’autore al Teatro dell’Opera di Roma

Eleonora Abbagnato Annonciation -Ph. Jean Charles Verchere

“Questa serata rappresenta un avvicinamento alla danza del futuro. Sviluppa uno humor speciale unendo due coreografi molto diversi come Robbins, il maestro indiscusso e Ekman, il genio della danza di domani. E la profondità con Angelin Preljocaj: la danza contemporaneità è poesia, un lavoro fondamentale per la crescita di un danzatore completo”: con queste parole Eleonora Abbagnato dà il benvenuto al trittico d’autore Robbins / Preljocaj / Ekman, in scena al Teatro Costanzi dal 31 marzo all’8 aprile 2017. Il programma si compone di tre titoli eseguiti nel seguente ordine: The Concert di Jerome Robbins, Annonciation di Angelin Preljocaj e Cacti di Alexander Ekman. Le tre opere coreografiche non sono mai state danzate dal Balletto del Teatro dell’Opera di Roma prima di ora. The Concert del coreografo americano Jerome Robbins è del 1956, ripresa al Teatro dell’Opera di Roma da Jean-Pierre Frohlich e Stéphane Phavorin. Annonciation del coreografo francese d’origine albanese Angelin Preljocaj è del 1995, ripresa da Claudia De Smet con la supervisione dello stesso. Cacti del coreografo svedese Alexander Ekman è del 2010, ripresa da Spenser Theberge e Nina Botkay. Jerome Robbins crea The Concert, The Perils of Everybody per il New York City Ballet con il quale ...

Read More »

Serata Ravel: tour italiano per la Rioult Dance di New York

Rioult

Dev’essere tradizione, per alcune compagnie americane, dedicare parte della programmazione primaverile a un mini tour europeo: non fa eccezione la Rioult Dance Company di New York, che dal 7 al 13 aprile sceglie l’Italia (oltre alla Germania) come meta europea e porta la propria danza al Teatro Comunale di Sassari (7 aprile), al Teatro Auditorium Conservatorio di Cagliari (8 e 9 aprile), al Teatro Nuovo di Udine (11 aprile), al Teatro Rossetti di Trieste (12 aprile) e infine al Teatro Ristori di Verona (13 aprile). Definita “unica” nel mondo della danza per la sua adesione ad una tradizione «Classica» della Modern Dance, la compagnia Rioult Dance Theatre di New York è nota per le sue esplorazioni audaci delle grandi partiture musicali. Le ardite esplorazioni coreografiche di musiche classiche, insieme alla bravura tecnica ed espressiva dei danzatori, portano una prospettiva fresca a quelli che sono temi musicali immortali, portando al pubblico non solo la storia della musica vista con altri occhi (e non solo ascoltata), ma anche un’intensa esperienza che parla ai corpi, al cuore e all’intelletto. Il programma delle serate di Verona e Udine, ad esempio, intitolate Serata Bach, raccoglie coreografie composte da Rioult tra il 2008 e il 2015 su alcune delle partiture ...

Read More »

Contemporaneità ed emozione con “Le Silfidi” e “Piulcinella” di MM Contemporary Dance Company

MM Dance

Il 30 marzo 2017, il Teatro Masini di Faenza (RA) ospita Michele Merola Contemporary Dance Company con due eccezionali lavori: Le Silfidi coreografia di Gustavo Ramirez Sansano, da anni collaboratore di importanti compagnie (Nederlands Dans Theater, Balletto di Amburgo, Hubbard Street Dance Chicago e altre), su musica di Fryderyk Chopin, e Pulcinella di Michele Merola, direttore artistico e coreografo principale della Compagnia, sulle note di Igor Stravinsky. Interpretate dai talentuosi danzatori della MM Dance Company e rivisitate con creatività e spirito di innovazione, le due composizioni riprendono i classici balletti di repertorio del ‘900, inserendoli in un contesto contemporaneo , sfidando la tradizione e superando convenzioni e luoghi comuni. Le opere lasciano il segno proprio, grazie alla creazione di nuovi linguaggi artistici che danno vita a una danza emozionante e fisica, alleggerita nei suoi aspetti più pomposi, che pone l’accento sulla fortissima tecnica interpretativa e sulla notevole versatilità dei suoi performer. ORARI & INFO 30 marzo 2017 – Ore 21.00 Teatro Masini Piazza Nenni, 3 48018 FAENZA (RA) Tel: (+39) 0546 21306 E- mail: teatromasini@accademiaperduta.it Stefania Napoli www.giornaledelladanza.com

Read More »

“W Momix Forever”: il 37° anniversario della compagnia più innovativa diretta da Moses Pendleton

“W Momix Forever”: il 37° anniversario della compagnia più innovativa diretta da Moses Pendleton

Un grande appuntamento al Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso: tornano in scena i Momix, con “W Momix Forever”, un’antologia dei loro più grandi successi. Al Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso La stagione di danza del prosegue con uno spettacolo attesissimo: W MOMIX FOREVER, un’antologia delle più belle coreografie degli spettacolari Momix, in tournée per festeggiare il 37° anno di attività e di successi in tutto il mondo. Il ricco programma prevede estratti dalle più celebri opere dei Momix, quali Momix in Orbit, Opus Cactus, Bothanica, Momix Classics, Sun Flowers Moon, Remix, oltre a nuove creazioni. W MOMIX FOREVER rappresenta il coronamento di 37 anni di Momix. Il 10 giugno 1980 al Teatro Nazionale di Milano la Compagnia appariva per la prima volta in scena; da lì in poi, sui palcoscenici di tutto il mondo, ha sedotto e meravigliato l’universo della danza contemporanea con i suoi spettacoli al limite fra l’acrobatico e l’illusionista, che ancora oggi, come allora, continuano a far sognare ed incantare il pubblico, ormai giunto alla seconda generazione. A 37 anni dal debutto, Momix ci fa rivivere quel sogno con una spettacolare raccolta delle più suggestive e significative coreografie di Moses Pendleton, arricchita da ...

Read More »

Fini Dance Festival New York – Italian International Dance Award

Fini Dance Festival New York - Italian International Dance Award

In occasione di Danza in Fiera sono stati proclamati i vincitori dello Showcase di Speciale Fini Dance New York. La coreografia Mine Vaganti di Helena Florido e la coreografia Radici di Sara Laurenco sono state selezionate per esibirsi durante l’Italian International Dance Award che si terrà il 31 Agosto 2017 a New York City. Sono state inoltre assegnate le seguenti borse di studio: Borse di Studio al 50% per Fini Dance Summer School Italia: Movinghart Connection, Scuola Delle Arti (Fussion) Dance Movement Project, Centro Danza Skené, Flashart , Adelfia Ballet (echo), MT Dance, Centro Studi Carcano,Villapiana Dance Studio;  Fini Dance Hip Hop: Flashart (Lady Beat Crew), Scuola La valigia dell’Artista (Gosh), Villapiana Dance Studio; Fini Dance Tip Tap: Casa Bit Torino, where is the love , Lush Life; Fini Dance Summer School New York: Flashart (Password), Television Dance (Mine Vaganti) , Gymhart Scuola Delle Arti, Movinghart Connection; Michael Mao Dance: M0vinhart Connection (Mina), Centro Studi Teatro Carcano (Perpetual Motion), Adelfia Ballet ( Attitudine Settima), Perla Dance Company, Lotusamble; Key West Modern Dance: Flashart (Mai Amata). Borse di Studio al 35% per Fini Dance Summer School Italia/New York: Petite Ecole, DAREC Accademy, New Company Movimento Danza, Dance Team Blue, Centro Attivo Danza Concept. Il Fini Dance Festival, Italian ...

Read More »