Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Gallery (page 10)

Gallery

Film, “Pina a Roma” il nuovo documentario su Pina Bausch a cura di Graziano Graziani e Ilaria Scarpa

Gallery la notizia attraverso le immagini Nel 2010 il Riccione TTV Festival ha organizzato un grande progetto video-cinematografico dedicato alla coreografa tedesca Pina Bausch. Oltre alle riprese di alcuni tra gli spettacoli più famosi della Bausch, sono stati presentati film che analizzano il suo lavoro, interviste alla coreografa e ai suoi più stretti collaboratori, documenti sul suo metodo d’improvvisazione e di montaggio, resoconti delle tournée del Tanztheater Wuppertal. Dal successo di questa rassegna, presentata in importanti manifestazioni italiane ed europee, è nato nel 2012 un altro importante tributo monografico a Pina Bausch, con la partecipazione di uno dei messaggeri più affascinanti della sua poetica, Lutz Förster. Quest’anno l’omaggio prosegue con l’anteprima di un documentario Pina a Roma ,sul “periodo romano” della Bausch, a cura di Graziano Graziani e Ilaria Scarpa: un progetto, ancora in fase di montaggio, che verrà completato nel 2015 ed è prodotto direttamente da Riccione Teatro. Attraverso una serie di interviste ad amici e collaboratori storici di Pina, da Andres Neumann a Leonetta Bentivoglio, da Mario Martone a Ninni Romeo, gli autori ripercorrono l’esperienza della Bausch nella capitale, dall’esplorazione delle periferie multietniche sino alla produzione dello spettacolo O Dido (Roma – 1999). Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Mostre – Ekaterina Maximova, leggenda russa del XX secolo conosciuta come Madame Niet

Gallery la notizia attraverso le immagini MOSTRE – Dal 6 novembre 2014 al 18 gennaio 2015, in occasione del settantacinquesimo anniversario dalla sua nascita, gli spazi della Casa dei Teatri ospitano la mostra dedicata alla ballerina Ekaterina Maximova, leggenda russa del XX secolo conosciuta come Madame Niet e il cui ricordo, della sua arte e della sua persona, ancora oggi emoziona esperti, appassionati e cultori del balletto. La mostra, a cura di N. Savcenko e L. Shemrakova, è promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Dipartimento Cultura Servizio Spazi Culturali in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, ed è organizzata dalla Fondazione Internazionale Accademia Arco in collaborazione col Museo Teatrale Statale Bakrushin di Mosca, con il patrocinio dell’Ambasciata della Federazione Russa nella Federazione Italiana. L’esposizione attraversa i momenti salienti della vita e della carriera di questa grande interprete della danza classica, mostrando al pubblico, secondo un percorso cronologico-biografico, fotografie, costumi di scena, programmi di sala, manifesti e testimonianze dal Museo Teatrale Statale Bakrushin di Mosca, il maggiore al mondo sulla storia del teatro russo con una collezione che vanta più di 1,5 milioni di pezzi. Note biografiche Ekaterina Maximova nasce a Mosca il 1 febbraio 1939. A dieci anni ...

Read More »

Eventi, Alessandra Ferri ancora una volta in scena a New York

Gallery la notizia attraverso le immagini L’étoile Alessandra Ferri dopo il successo di  Cheri della coreografa Martha Clarke, tratto dall’omonimo romanzo del 1919 di Colette: “Un ruolo da attrice che racconta la sensualità di una donna della mia eta’”, spiega l’etoile italiana, felice della possibilità di ‘”portare in scena se stessa all’inizio di un nuovo percorso artistico”,  torna a calcare il palcoscenico della grande mela dopo sette anni in cui con il balletto Romeo e Giulietta dava l’addio alle scene. Questa volta interpreta Artemis in Athens  del coreografo Lar Lubovitch con la compagnia – L. L. Dance Company – al Joyce Theatre di New York. Il soggetto è quello, mitologico in cui Alessandra Ferri interpreta la dea Diana (Artemis per i Greci) e del cacciatore Atteone. Sicuramente un successo visto l’amore che i newyorchesi nutrono per la stella italiana. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com Foto di Phyllis Mc Cabe e NYC Dance Project

Read More »

Attualità – Prossimo addio alle scene per Sylvie Guillem

Gallery la notizia attraverso le immagini L’étoile Sylvie Guillem ha annunciato recentemente in una intervista di voler lasciare le scene alla fine del 2015, all’età di 50 anni. E’ una ballerina straordinaria, vera diva dei nostri giorni, che ha segnato un profondo cambiamento nel mondo della danza. Nominata da Rudolf Nureyev étoile dell’Opera di Parigi a soli 19 anni.  Ha ballato tutti i ruoli del repertorio classico, memorabile la Cenerentola di Nureyev, ma si è anche rivelata una straordinaria danzatrice contemporanea (si pensi alle sue interpretazioni di alcune coreografia di Béjart o Forsythe). Sylvie Guillem ha inoltre  dichiarato che l’ultima sua esibizione si terrà in Giappone, dove è molto amata,  con il Tokyo Ballet compagnia con la quale lei lavora di consueto,  per diversi titoli in repertorio di Maurice Béjart. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Attualità – Il Teatro Carlo Felice annulla la prima di “La Bayadère” per lutto cittadino

Gallery la notizia attraverso le immagini La Fondazione Teatro Carlo Felice, in riferimento al lutto cittadino proclamato nel giorno dei funerali della vittima dell’alluvione, Antonio Campanella, ha deciso di annullare la prima del balletto “La Bayadère”, prevista per giovedì alle 20.30. «Il Carlo Felice – scrive il teatro – ferito come tutta la città ma orgoglioso come tutta Genova partecipa al lutto cittadino». Gli abbonati al turno A e i possessori di biglietto potranno assistere agli altri spettacoli di “Bayadère”, previa riassegnazione del posto da effettuarsi in biglietteria. L’esordio avverrà, venerdì 17 ottobre alle ore 15.30 e alle 20.30, con la Compagnia di Danza del Teatro Accademico Statale dell’Opera e del Balletto di Ekaterinburg che porterà in scena “La Bayadère” uno dei titoli del repertorio più classico del genere. Il lavor associa infatti i passi della tradizione ballettistica francese e di quella italiana dentro l’epopea del tardo romanticismo fatto di paesaggi esotici, promesse d’amore tradite ed evocazioni sovrannaturali. “La Bayadère” andò in scena per la prima volta nel 1877 al Teatro Imperiale Boshoi Kamenny di S. Pietroburgo. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Roberto Bolle e Alina Somova in prova prima del debutto alla Scala in ‘Romeo e Giulietta’

Gallery la notizia attraverso le immagini Roberto Bolle prova “Romeo e Giulietta” con Alina Somova. Saranno in scena al Teatro alla  Scala di Milano il 10, 13 e 16 ottobre 2014. Ad aprire le rappresentazioni, accanto a Roberto Bolle,  sarà infatti Alina Somova (Principal del Balletto del Teatro Mariinskij), mai vista alla Scala finora nel ruolo di Giulietta. Lui il divo, il danzatore, l’étoile dei due Mondi.  A quattro anni dalle ultime rappresentazioni alla Scala di Milano e la tournée a Tokyo nel settembre 2013, “Romeo e Giulietta” di Kenneth MacMillan torna in scena nel tempio della lirica. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com Foto di Teatro alla Scala Brescia-Amisano

Read More »

Al via la decima edizione del talent di Rai Uno “Ballando con le Stelle”

Gallery, la notizia attraverso le immagini Ballando Con le Stelle 2014, il talent di Rai Uno, riparte con l’immancabile Milly Carlucci il primo sabato di ottobre, il giorno 4 alle ore 21.30, come di consueto in prima serata. La decima edizione della trasmissione, in onda dal 2005, avrà un cast ricco di star, italiane e non. Nessuna novità però per quel che riguarda i giudici, che rimangono quelli della scorsa edizione del programma: rimane, infatti, l’agguerrito Ivan Zazzaroni, giudice sportivo ed unico ad aver partecipato in passato ad una edizione del programma; Fabio Canino, conduttore radiofonico; Rafael Amargo, senza dubbio il più giovane della giuria (ha 38 anni), ballerino, coreografo, e molto altro ancora, un personaggio poliedrico e ricco di iniziative;  Carolyn Smith, ballerina professionista e giudice di competizioni internazionali e il temutissimo, ma anche simpaticissimo stilista Guillermo Mariotto. Ecco di seguito gli accomppiamenti con gli insegnanti, ormai più che conosciuti dal pubblico di Ballando: Joe Maska – Veera Kinnunen Vincent Candela – R. Elle Niane Katherine Kelly Lang – Simone Di Pasquale Dayane Mello – Samuel Peron Giulio Berruti – Samanta Togni Giorgia Surina – Maykel Fonts Valerio Aspromonte – Ekaterina Vaganova Marisa Laurito – Stefano Oradei Giorgio Albertazzi – Elena Coniglio Teo Teocoli ...

Read More »

Roberto Bolle al partito per il 50esimo anniversario di Vogue Italia

Gallery, la notizia attraverso le immagini – foto di Kevin Tachman Il 21 Settembre, presso la sua prima sede storica, in Piazza Castello 27, a Milano, Vogue Italia ha celebrato il suo 50esimo anniversario inaugurando la mostra Vogue Archive: Celebrating the 50th Anniversary of Fashion. La ricorrenza è stata l’occasione per lanciare un nuovo importante progetto, Vogue Archive, un archivio digitale che racchiude tutta la storia del magazine e che sarà accessibile a tutti. Ad accogliere gli invitati, 200 ingrandimenti delle immagini più famose del magazine e spettacolari proiezioni che illuminavano il cortile esterno. Presente il direttore di Vogue Italia Franca Sozzani e tra gli ospiti intervenuti: Linda Evangelista, Steven Meisel, Rosario Dawson, Bar Refaeli, Elisa Sednaoui, Eva Riccobono, Karolina Kurkova, anche il nostro divo tersicoreo l’étoile Roberto Bolle. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Spettacoli: “L’incontro” di Raffaella Giordano e Maria Muños in scena a Terni per il Festival Internazionale della creazione contemporanea

Gallery, la notizia attraverso le immagini. Il 20 e il 21 settembre andrà in scena a Terni, durante il Festival Internazionale della creazione contemporanea, L’incontro, spettacolo che vede protagoniste le creatrici stesse delle piéce Maria Muñoz e Raffaella Giordano, in un duo italo-spagnolo. Sulla scena “due anime fieramente indipendenti, entrambe autrici e creatrici di universi gestuali, curiose delle molteplici forme d’espressione artistica e fondatrici di compagnie negli anni Ottanta”. Alessia Fortuna Foto di Andrea Macchia www.giornaledelladanza.com

Read More »

Performance: “Rizoma” happening di soli corpi e voci al Festival Oriente Occidente

Gallery, la notizia attraverso le immagini. Un assaggio di Rizoma il progetto del coreografo Sharon Fridman per il Festival Oriente Occidente, che andrà in scena domenica 31 agosto presso la Campana dei caduti, Rovereto. Rizoma per il coreografo israeliano è un magniloquente happening per spazi aperti da rappresentare in particolari momenti del giorno (l’alba a Rovereto), che coinvolge una settantina di persone e una decina di musicisti. Gente volontaria che vuole sviluppare una relazione con la verità dei loro corpi, gente che sente di poter, insieme, in dieci giorni di creazione, essere una comunità. Una performance ecologica, fatti di soli corpi e voci. Alessia Fortuna www.giornaledelladanza  

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi