Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Gallery (page 4)

Gallery

Carla Fracci, 80 anni in Tv speciale su Rai Tre

Speciale ‘Colpo di scena’ per festeggiare gli 80 anni di Carla Fracci. Nella prestigiosa cornice della Gagosian Gallery di Roma – che, per la prima volta, grazie all’eccezionalità dell’evento, ospita al suo interno una troupe televisiva – Pino Strabioli incontrerà la grande étoile milanese amata ed apprezzata in tutto il mondo, sabato 20 agosto 2016 alle ore 20.10 su Rai Tre. Un omaggio alla carriera di questa straordinaria artista che settant’anni fa approdò al Teatro alla Scala di Milano, quasi per caso. Lei, che da bambina sognava di fare la parrucchiera, passò l’esame di ammissione e si distinse presto per carattere e determinazione. E così, da “tranvierina”, soprannome che le era stato dato in riferimento al mestiere di suo padre, divenne, poco più che ventenne, una “Giulietta d’alto stile”, come la definì il poeta Eugenio Montale quando la vide danzare in ‘Giulietta e Romeo’ nel 1958. Dalla Scala all’American Ballet Theatre, fino ai successi internazionali di Mosca e Tokyo, sempre accanto a grandi partner. Tra i più amati, Erik Bruhn e Rudolf Nureyev con i quali l’étoile ha interpretato balletti che hanno segnato la storia della danza: ‘Giselle’, ‘Les Sylphides’, ‘La bella addormentata’, per citarne soltanto alcuni dei più celebri. ...

Read More »

Storia della danza in Occidente. Il Settecento e l’Ottocento di Flavia Pappacena

La fortunata trilogia Storia della danza in Occidente, curata dalla casa editrice Gremese, conferma il suo elevato spessore culturale anche con la seconda pubblicazione: Il Settecento e l’Ottocento di Flavia Pappacena. Il piano dell’opera concepito dalla nota casa editrice romana prevede tre fondamentali volumi firmati da tre illustri esperti e cultori della materia coreutica: Ornella Di Tondo, Flavia Pappacena e Alessandro Pontremoli. Tutti e tre hanno profuso largo e scrupoloso impegno nell’approntare una ricostruzione diacronica della storia della danza e del balletto dall’antichità ai giorni nostri, suddividendosi l’ambizioso progetto in tre fondamentali quadri storiografici. Il secondo quadro storiografico, riguardante gli sviluppi della storia della danza intervenuti nei secoli XVIII e XIX, è stato affidato alla penna magistrale di Flavia Pappacena. Professore di Teoria ed Estetica della danza dal 1974 al 2012 presso l’Accademia Nazionale di Danza, e dal 2006 al 2014 presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Sapienza, dal 1984 dirige la sezione danza della collana Biblioteca delle Arti ideata dalla Gremese, dal 1993 la rivista di ricerca Chorégraphie e dal 1998 è autrice di numerosi saggi a carattere storico e teorico. L’impianto complessivo del volume, come emerge in maniera particolarmente evidente dall’indice iniziale, segue un rigoroso criterio ...

Read More »

Decretati i vincitori del GD AWARDS 2016

  Nel giorno del suo sesto compleanno, il giornaledelladanza.com è lieto di annunciare i risultati delle votazioni dell’edizione 2016 del GD AWARDS, concorso interattivo ideato e promosso dal giornaledelladanza.com diretto da Sara Zuccari. I vincitori sono stati decretati dagli stessi lettori attraverso il loro voto online tra tre candidati, suddivisi in categorie e prescelti dalla giuria del giornaledelladanza.com presieduta dal direttore Sara Zuccari e formata da: Sara Zuccari (Presidente di giuria) Alberto Testa (Presidente onorario) Emilio Carelli (Consulente editoriale) Lorena Coppola Leonilde Zuccari Greta Pieropan Valentina Clemente Stefania Napoli Michele Olivieri Marco Argentina Massimiliano Raso I vincitori dell’edizione 2016 sono: CATEGORIA MIGLIOR INTERPRETE MARIANELA NUÑEZ con una percentuale di 59%, per un totale di 132 voti su 222 votanti     CATEGORIA COREOGRAFO MICHELE MEROLA con una percentuale di 61%, per un totale di 118 voti su 192 votanti     CATEGORIA COMPAGNIA DI DANZA ITALIANA BALLETTO DEL SUD con una percentuale di 62%, per un totale di 180 voti su 292 votanti     CATEGORIA COMPAGNIA DI DANZA STRANIERA COMPAÑIA NACIONAL DE DANZA DE ESPAÑA con una percentuale di 61%, per un totale di 137 voti su 224 votanti     CATEGORIA GIOVANI TALENTI TIMOFEIJ ADRIANSHENKO con una percentuale di ...

Read More »

Addio a Zarko Prebil

Grande lutto nel mondo della danza per la scomparsa di Zarko Prebil, ballerino, coreografo e maître de ballet croato (Spalato 1934). Dopo aver compiuto gli studi presso il Teatro dell’Opera di Zagabria ha fatto parte della compagnia di quel teatro (1951-55) per poi passare al Teatro dell’Opera di Stato di Belgrado (1955-65). Ha successivamente proseguito i suoi studi a Mosca (Istituto di Stato per le Arti del Teatro), diplomandosi maestro e coreografo. Giunto in Italia nel 1968 per l’allestimento al Teatro dell’Opera di Roma di Giselle, è rimasto da allora nel nostro Paese collaborando con numerosi teatri d’opera italiani e stranieri, per la ripresa di molti celebri balletti del repertorio sovietico, tra cui Il Lago dei Cigni, Don Chisciotte, Cenerentola. Per gran parte  la sua vita è stato uno dei più grandi maestri dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma.  Il maestro è morto nella mattinata di Domenica 12 giugno 2016 durante un intervento alle anche al Policlinico Gemelli di Roma all’età di 82 anni.  Il mondo tersicoreo rimpiangerà a lungo un grande maestro che ha formato generazioni di danzatori ed ha lasciato una grande impronta. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Al via il GD AWARDS 2016

Da venerdì 8 aprile 2016 sono aperte le votazioni per la sesta edizione del GD AWARDS, concorso interattivo ideato dal giornaledelladanza.com  in cui i lettori sono chiamati a scegliere i protagonisti preferiti della danza della stagione appena trascorsa tra tre candidati, suddivisi in categorie. I candidati sono prescelti dalla giuria del GD AWARDS 2016, presieduta da Sara Zuccari e formata dalla redazione, nella figura di: Sara Zuccari (Presidente di giuria) Alberto Testa (Presidente onorario) Emilio Carelli (Consulente Editoriale) Lorena Coppola Leonilde Zuccari Greta Pieropan Valentina Clemente Stefania Napoli Michele Olivieri Marco Argentina Massimiliano Raso Quest’anno l’elenco delle categorie include: categoria miglior interprete, categoria coreografo, categoria compagnia di danza italiana, categoria compagnia di danza straniera, categoria giovani talenti, categoria diffusione della danza, categoria fotografo di danza, categoria personaggio dell’anno. I candidati di quest’anno, suddivisi per le categorie sopra elencate, sono: CATEGORIA MIGLIOR INTERPRETE Alina Cojocaru Marlon Dino Marianela Nuñez CATEGORIA COREOGRAFO Enzo Cosimi Michele Merola Roberto Zappalà CATEGORIA COMPAGNIA DI DANZA ITALIANA Balletto del Sud Compagnia della Rancia Compagnia Junior Balletto di Toscana CATEGORIA COMPAGNIA DI DANZA STRANIERA Compagnia Bill T. jones Compañia Nacional de Danza de España Dresden Frankfurt Dance Company CATEGORIA GIOVANI TALENTI Timofeij Adrijashenko (Teatro alla Scala di Milano) Rebecca Bianchi (Teatro dell’Opera di Roma) Jacopo Tissi (Teatro alla ...

Read More »

La Danza della Royal Opera House arriva sul grande schermo con Giselle

La Danza del Royal Opera House arriva sul grande schermo con Giselle

  La Danza con la “d” maiuscola della Royal Opera House di Londra arriva nei cinema di tutta Italia con Giselle, il balletto romantico per eccellenza, proiettato in diretta via satellite dal palco del prestigioso teatro londinese, mercoledì 6 aprile, alle ore 20.15. Distribuito dalla QMI (elenco delle sale aderenti all’iniziativa disponibile sul www.rohalcinema.it), la proiezione sarà arricchita da interviste e filmati, realizzati dietro le quinte, dei protagonisti della Royal Opera House, mentre l’interazione con gli spettatori continua, anche dopo, grazie al live twitting sul grande schermo. Gli interpreti principali di questa che viene considerata una delle storie d’amore più tormentate della storia del balletto, dai toni surreali, saranno le étoiles del Royal Ballet, Marianela Nuñez, nel ruolo di Giselle, e Vadim Muntagirov, in quello di Albrecht, in una produzione firmata dal coreografo Peter Wright. Considerato uno dei ruoli più impegnativi per una ballerina, il personaggio Giselle unisce in sé due universi contrastanti e apparentemente inconciliabili. Sulla scena, la giovane e ingenua ragazza innamorata si trasforma in uno spirito luminoso dalle sembianze angeliche, rendendo l’interpretazione estremamente complessa. Caposaldo e sintesi del romanticismo coreografico, Giselle narra la storia di una giovane allieva di un istituto dove si educano fanciulle di buona famiglia. Sedotta dall’ambiguo ...

Read More »

Il musical di Peter Pan vola in teatro dopo 10 anni

Il musical di Peter Pan vola in teatro dopo 10 anni

  Ci sono storie che fermano il tempo e ci riconducono alla tenera età dell’infanzia, quando la spensieratezza e la vivacità facevano da padrone nella routine quotidiana. In particolar modo ne esiste una che, dal lontano 1904, continua ad affascinare grandi e piccini: quella narrata, cioè, da Sir James Matthew Barrie, “padre” del personaggio di Peter Pan. Poco più d’un secolo dopo, nel 2006, la magica favola del piccolo trovatello diventa uno straordinario spettacolo musicale che calca i più famosi palcoscenici italiani e si aggiudica, per l’enorme successo di pubblico, sia il prestigioso Premio Gassman sia il Biglietto d’Oro Agis per le stagioni 2006/2007 e 2007/2008. Dopo dieci anni dal debutto al Teatro Augusteo di Napoli, la tournée di Peter Pan – il Musical ricomincia, deliziando i fan con una piacevolissima sorpresa: un’anteprima nazionale il 9 aprile al Teatro Verdi di Montecatini Terme (PT) alle ore 21 (rispetto alla data d’inizio preannunciata del 14 aprile al Teatro Linear Ciak di Milano). La produzione dello spettacolo, nella versione originaria affidata ad ATI Il Sistina e Teatro Delle Erbe – Officine Smeraldo, questa volta si avvale di una triplice collaborazione: Alessandro Longobardi per Viola Produzioni (Teatro Brancaccio – Roma), Show Bees (Teatro ...

Read More »

Spoleto ospita la Settimana Internazionale della Danza 2016

Compie 25 anni quest’anno la tradizionale Settimana Internazionale della Danza di Spoleto, che si terrà dal 13 al 19 marzo 2016 nella città che per tradizione associa il suo nome al teatro e alla danza. Unico evento italiano a far parte dell’International Federation Ballet Competitions (Federazione che associa, sulla base delle capacità organizzative e delle qualità artistiche dei partecipanti, i migliori concorsi di danza nel mondo), sotto la Direzione Generale di Paolo Boncompagni, la Direzione Artistica di Irina Kashkova e la Presidenza Onoraria di Alberto Testa, è divenuto un evento coreutico al quale partecipano, provenienti da ogni parte del mondo, giovani danzatori alla ricerca dell’eccellenza. I danzatori previsti quest’anno sono più di 200, rappresentanti di 12 nazioni diverse, impegnati nei concorsi di danza classica per solisti (divisi tra studenti di accademie e non) o per pas de deux (divisi secondo l’età), per solisti di danza moderna/contemporanea e per composizione coreografica, suddivise in eliminatorie e fasi finali (anche le semifinali per la sezione di classico). I primi tre classificati di ogni categoria del Concorso Internazionale di Danza “Città di Spoleto” avranno la possibilità di partecipare di diritto, senza effettuare le preselezioni, al XIII International Ballet Competition and Contest of Choreographers del ...

Read More »

Ezralow, Parsons e Pendleton: tre coreografi per “Aeros”

Parte il 1 marzo il tour italiano di Aeros, lo spettacolo di danza di tre coreografi di fama internazionale, Daniel Ezralow, David Parsons e Moses Pendleton, che hanno unito il loro genio creativo alle straordinarie capacità atletiche dei campioni olimpionici della Federazione Rumena di Ginnastica Artistica, Ritmica ed Aerobica, per realizzare uno spettacolo unico nel suo genere, su musiche TTG Music Lab e costumi firmati Luca Missoni. La genesi si Aeros risale al 1997 quando Antonio Gnecchi Ruscone, produttore teatrale milanese, per creare un nuovo e originale evento, ebbe l’idea di utilizzare ginnasti di straordinario livello tecnico, affidandoli alla guida di tre coreografi di fama internazionale per realizzare uno spettacolo in cui fondere humor, sensualità, sperimentazione e potenza fisica. La scelta cadde su tre delle menti più geniali della danza contemporanea come Daniel Ezralow, David Parsons e Moses Pendleton che furono affiancati da Luke Cresswell e Steve McNicholas (fondatori degli STOMP). Fu quindi contattata la pluripremiata Federazione Rumena di Ginnastica Artistica, Aerobica e Ritmica che scelse i suoi migliori atleti, tutti ancora nel pieno della loro attività sportiva: il riscontro della prima messa in scena fu straordinario. Nacque così l’idea di creare una compagnia stabile, col nome di Aeros, che ...

Read More »

Dal palco del Bolshoi nei cinema italiani arriva Spartacus!

Continua a ritmi serrati e mantenendo i livelli altissimi di sempre la superba stagione di balletto al cinema del Teatro Bolshoi di Mosca, promossa da Nexo Digital e Pathé Live. Il prossimo appuntamento è atteso per domenica 13 marzo, alle ore 16.00, quando nei cinema italiani verrà trasmesso via satellite Spartacus, il balletto ispirato all’epica vicenda dello schiavo-gladiatore. Su tutti gli schermi aderenti all’iniziativa – il cui elenco dettagliato è disponibile su www.nexodigital.it – approda quindi la travolgente vicenda storico-epica di Spartacus, nella versione coreografata dal famoso maestro russo Yuri Grigorovich che, nel panorama della danza internazionale, ha portato indiscutibilmente il balletto all’apice del suo successo, sviluppandone tutte le sfumature tecniche ed emotive. Fu la rappresentazione avvenuta nel Teatro Moscovita nell’aprile 1968 a rendere Spartacus popolare in tutto il mondo. In quell’occasione la versione portata in scena da Grigorovich riscosse, infatti, un enorme successo che perdurò per molti anni, portando il balletto anche nella prestigiosa cornice del Teatro alla Scala di Milano e al Teatro dell’Opera di Roma durante la tournée italiana del Bolshoi nell’autunno del 1970. Il ventaglio dei sentimenti e delle tematiche fondamentali, messo in scena sul palco con la forza espressiva e la tecnica sbalorditiva della danza del corpo di ballo del Bolshoi, ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi