Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Cronaca di un anno di danza in Italia

Cronaca di un anno di danza in Italia


Il giornaledelladanza.com vuole salutare il 2010 offrendo ai lettori un sunto di quelli che sono stati gli avvenimenti più significativi, nel bene o nel male, che hanno caratterizzato il mondo della danza con i suoi artisti. Iniziamo quindi il nostro viaggio attraverso quest’anno che volge al termine andando a sfogliare le pagine della nostra memoria.

27 aprile 2010 – Roberto Bolle danza nudo al Teatro San Carlo di Napoli

Un altro grande successo dell’etoile Roberto Bolle che si è esibito al Teatro San Carlo di Napoli in Giselle, nella provocatoria versione del grande Mats Ek. Questa volta, oltre alle indiscusse capacità artistiche, Bolle ha fatto parlare di sé anche per essersi esibito in una delle scene, completamente nudo.

17 maggio 2010 – Manifestazioni contro i tagli del governo

Al Teatro dell’Opera di Roma va di scena la protesta. Alle ore 12.00 , l’Orchestra, il Coro ed il Corpo di Ballo del Teatro si sono esibiti nella piazza antistante l’Opera per manifestare contro il ben noto Decreto Bondi sulle Fondazioni Liriche, in seguito divenuto legge. La protesta voleva dire NO, alla precarizzazione dei lavoratori del mondo del Teatro. Il 29 giugno il decreto è diventato legge.

17 maggio 2010 – Vergogna, Vergogna, Farabutto!

In un clima già abbastanza teso, quello appunto del 17 maggio, si è verificato un altro episodio che è destinato a rimanere nella memoria di molti. Durante la Manifestazione Nazionale delle ore 14 all’interno del Teatro a cui hanno partecipato le delegazioni di tutti i Teatri italiani, i rappresentanti sindacali nazionali, i politici e gli amministratori, Carla Fracci inveiva contro il Sindaco di Roma Gianni Alemanno al grido di Vergogna, Vergogna, Farabutto!!! L’etoile lamentava il disinteresse del Primo Cittadino verso le problematiche del Teatro dell’Opera. Una telefonata chiarificatrice avrebbe riportato la serenità tra i due.

23 maggio 2010 – Muore Mario Pasi

Si è spento nel sonno, all’età di 83 anni, il grande Mario Pasi, storico e critico di balletto del Corriere della Sera. Pasi è stato uno dei primi in Italia a far conoscere Maurice Bejart di cui divenne tra l’altro uno dei principali esegeti. Notevole la bibliografia che ci ha lasciato, tra cui ricordiamo Il Balletto, repertorio dal 1581 (1979), La danza e il balletto, guida storica (1983), Nureyev (1993) e, tra l’altro, Bianca Gallizia, una stella della danza (1987).

25 maggio 2010 – Heather Parisi dà alla luce due gemelli

La danza si tinge di rosa. La splendida ballerina italo-americana Heather Parisi, diventa mamma di due gemelli all’età di 50 anni. La Parisi confessa di essere nel pieno della felicità e di aver preferito la famiglia alla carriera.

22 giugno 2010 – Carla Fracci riceve il Premio Sesterzi

L’ètoile internazionale Carla Fracci riceve il premio Sesterzio d’Argento, sezione Romani si diventa, per i successi ottenuti in 10 anni e per l’alto valore artistico del suo lavoro, svolto alla guida del Balletto del Teatro dell’Opera di Roma

26 giugno 2010 – Nasce il giornaledelladanza.com

Da un’idea di Sara Zuccari, giornalista e critico di danza, nasce il www.giornaledelladanza.com , un vero e proprio quotidiano online che offre agli appassionati del genere, e non solo, notizie in tempo reale, interviste, recensioni, video e approfondimenti. Il sito ha uno spazio News che propone le anticipazioni sui principali appuntamenti del settore, interviste, recensioni, video e curiosità sui protagonisti della danza nazionale e internazionale. Il giornale è diretto da Sara Zuccari, per la redazione lavorano Lorena Coppola(Vice Direttore), Valentina Clemente, Alessandro Di Giacomo, Maura Dessi, Joshua Evangelista e Leonilde Zuccari.

2 luglio 2010 – John Neumeier al Festival dei 2 Mondi di Spoleto

Un’altra data da ricordare necessariamente è quella del 2 luglio, in cui il grandissimo John Neumeier ha portato in scena, al Festival dei 2 Mondi, The World of John Neumeier, un insieme delle sue coreografie più significative. John Neumeier ha ricevuto particolare consenso in tutto il mondo per le sue coreografie sulle Sinfonie di Gustav Mahler, il suo arrangiamento coreografico della Passione secondo Matteo di Bach e del Requiem di Mozart gli hanno portato notorietà internazionale.

4 luglio 2010 – Cambio di direzione al Teatro San Carlo di Napoli

E’ ormai ufficiale, alla direzione del corpo di ballo del Teatro arriverà la regista e coreografa Alessandra Panzavolta. La Panzavolta, ballerina scaligera, ha studiato a Londra con Margot Fontayn e prende il posto del Maestro Giuseppe Carbone.

4 luglio 2010 – I Momix celebrano i 30 anni di successi al Teatro di Ostia Antica

Danza che si mescola all’illusionismo, alla fantasia, al trasformismo, alla plasticità di pose e contorsioni inaspettate, all’utilizzo di elementi stravaganti e ad un’estetica esagerata, per accordarsi fantasticamente con il mondo naturale. Questo lo spettacolo Remix portato in scena dalla famosissima compagnia internazionale Momix che celebrano in questo modo i 30 anni di attività e successi.

20 agosto 2010 – Svetlana Zakharova diventerà mamma?

La grande etoile Svetlana Zakharova annulla, per motivi personali, i suoi impegni con la Scala di Milano a cui avrebbe dovuto prendere parte a settembre. Tra gli ambienti scaligeri circolano voci su una sua presunta gravidanza.

3 settembre 2010 – Annullato il Premio Positano

Per la prima volta dopo 40 anni, viene annullato il Premio Positano Leonide Massine. Il premio è stato da sempre considerato uno dei massimi riconoscimenti del mondo della danza, ideato e curato dal Maestro Alberto Testa che si dice profondamente deluso per l’accaduto. Tutti i grandi della danza hanno ricevuto questo eccezionale riconoscimento, uno per tutti Rudolph Nureyev che giunto a Positano in occasione del premio nel 1982, si innamorò talmente dei luoghi che in seguito acquistò l’isola di Li Galli.

7 settembre 2010 – Cambio di direzione Teatro dell’Opera di Roma

Rimanendo nella capitale, non si può non ricordare anche il mancato rinnovo del contratto alla signora Fracci per la Direzione del Teatro dell’Opera. Dopo dieci anni di duro lavoro fatto sempre con tenacia e passione, Carla Fracci ha infatti lasciato la direzione dell’ente. Al suo posto è stato nominato il Maestro Micha Van Hoecke.

2 ottobre 2010 – Amici di Maria de Filippi crea premio finale per i ballerini

Il talent show più famoso in Italia giunge alla decima edizione e, forte delle esperienze degli anni passati, apporta alcune importanti novità per il settore danza. Da quest’anno infatti i vincitori della trasmissione saranno due, non più un unico come gli anni precedenti, in modo da rendere il giusto riconoscimento ad entrambe le discipline, il canto e la danza, che vengono insegnate nella scuola.

20 novembre 2010 – Roberto Bolle Gala for Unicef 2010

La grande etoile Roberto Bolle rinnova il suo impegno con l’Unicef e promuove il Gala all’Auditorium della Conciliazione di Roma dove accorrono oltre 2000 spettatori. Il Roberto Bolle Gala for Unicef 2010 ha celebrato il 21° anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Alessandro Di Giacomo

Check Also

Torinodanza Festival - Piergiorgio Milano Foto di Philippe Antonello

Torinodanza Festival/Corpo Links Cluster: “Andiamo!” – Vertigine#2

Piergiorgio Milano – Photo Credits: Philippe Antonello Torinodanza prosegue anche nell’estate 2019 l’esplorazione delle relazioni fra danza ...

La Royal Opera House annuncia la sua stagione in diretta nei cinema di tutto il mondo

Programma 2019/2020 La Royal Opera House ha annunciato i titoli della sua stagione 2019/2020 in ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi