Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il Teatri Ristori apre il sipario…ed è subito magia!

Il Teatri Ristori apre il sipario…ed è subito magia!

Teatro Ristori

Sarà una stagione a dir poco spettacolare quella che attende gli appassionati della danza di qualità: il Teatro Ristori di Verona, infatti, ha un programma ricchissimo, da non perdere per alcun motivo. Questo è poco ma sicuro.

Il cartellone viene inaugurato il prossimo 31 ottobre con la compagnia Mark Morris Dance Group e il suo Excursions 2014 Tour: sarà una delle poche, speciali occasioni per vedere in Italia il lavoro di uno fra i massimi coreografi americani di oggi, con due prime italiane. In particolare verranno messe in scena le coreografie più recenti, create fra 2008 e oggi: una di queste, Words, addirittura, sarà in prima mondiale a New York il prossimo 8 ottobre, rendendo il palco del Ristori la prima italiana di questa pièce. Il Teatro veneto è riuscito a cogliere questo tour mondiale della Compagnia, che tocca l’Europa e l’Estremo Oriente, con finale a Pechino.

Un’altra sorpresa per gli amanti della bella danza arriva a marzo: in esclusiva italiana, Emanuel Gat, ormai nel plotone di testa dei creatori oggi più apprezzati, porta nella città di Romeo e Giulietta Plage romantique, che ha debuttato al celebre festival Montpellier Danse lo scorso giugno. Le coreografie di Gat sono entrate nel repertorio di importanti Compagnie come il Ballet de l’Opéra de Paris, il Ballet du Grand Théâtre de Genève, il Ballet de Marseille, il Cedar Lake Contemporary Ballet, fra le altre.

Ad aprile, il ritmo incessante della compagnia L.A. Dance Project invaderà il Teatro Ristori. Benjamin Millepied, il trentasettenne coreografo e danzatore francese che da questo autunno è il direttore del Ballet de l’Opéra di Parigi, ha fondato la Compagnia nel 2012. Già Principal del New York City Ballet, è molto noto per aver coreografato il film Il cigno nero (Black Swan), che ha portato l’Oscar 2011 a Natalie Portman. Con la pièce Quintett, su musica di Gavin Bryars, del 1993, abbiamo l’occasione di vedere un altissimo lavoro di uno dei maggiori coreografi d’oggi.

La Compagnia Ballet Nice Méditerranée, diretta da qualche anno da Eric Vu-An, già étoile del Ballet de l’Opéra de Paris, chiude a maggio la stagione dedicata alla danza del Teatro veronese: in esclusiva italiana la grande occasione di vedere due capolavori creati nel medesimo anno 1975 come En Sol, per il New York City Ballet, con le musiche di Ravel; e Night Creature, per la Compagnia di Ailey. Qui il pubblico parte per una fuga nella notte, tra la danza coinvolgente del più grande coreografo afro-americano e la musica brillante del gigante del jazz Duke Ellington. Un lavoro che è uno dei balletti più belli di Ailey. Insomma, come si suol dire: una stagione che si chiude con il più bello “dulcis in fundo”.

INFO

Teatro Ristori

via Teatro Ristori, 7
37122 Verona
Tel. 045 6930000 (centralino)
Fax 045 6930002
www.teatroristori.org
info@teatroristori.org

 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Il gioco perverso dell’umanità in “Beast without beauty” di Carlo Massari

Il 24 novembre 2019, all’interno di Wonderland Festival 2019, il Teatro Idra di Brescia ospita ...

“Ballata d’autunno”, spettacolo di circo-danza, in scena il 22 novembre

Domani, venerdì 22 novembre al Teatro delle Arti di Lastra a Signa primo appuntamento della ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi