Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Invito di Sosta (Palmizi) ad Arezzo – gli appuntamenti del 2016

Invito di Sosta (Palmizi) ad Arezzo – gli appuntamenti del 2016

mk Robinson - foto Andrea Macchia

Continuano anche nel 2016 gli appuntamenti con Invito di Sosta, la rassegna realizzata dall’associazione Sosta Palmizi, grazie al contributo del Progetto Regionale a sostegno delle Residenze Artistiche della Regione Toscana, e che rientra nelle attività dell’associazione volte a sostenere, nel territorio di Arezzo, la conoscenza e la sensibilità verso la danza contemporanea d’autore. Giunta all’VIII edizione, la rassegna sviluppa il suo programma in sinergia con le realtà e le strutture residenziali della danza toscana dislocate in tutto il territorio.

Apre il 2016, il 24 gennaio alle 18.15 al Teatro Mecenate di Arezzo, Fabrizio Favale, con la sua creazione del 2014 dedicata a Italo Calvino, intitolata Orbita, e che mette in scena proprio un’orbita chiusa, uno spazio in cui i danzatori in cerchio si radunano e si separano incessantemente, come intenti ad annodare quello stesso spazio. Si radunano in complicate figure dinamiche, e s’intrecciano in un unico corpo, rendendo così uno spazio vuoto vivente e leggero.

Sempre al Mecenate, sempre alla stessa ora (come tutti gli appuntamenti seguenti), il 28 febbraio in scena (Zero) di e con Elisabetta Lauro e César Augusto Cuenca Torres, che mettono in scena una riflessione sullo zero come “punto mediano tra il negativo e il positivo, tra ciò che è prima e ciò che è dopo. È il qui ed ora, la condizione finita e inevitabile dell´uomo, di cui ci svela tutta la sua vulnerabilità. Zero è il presente come verità ultima e inafferrabile”.

Il 13 marzo ospite Helen Cerina con il suo intenso e bellissimo Iperrealismi, che nasce dall’attenta osservazione della realtà quotidiana, rimessa in scena da interpreti che ne accentuano la portata attraverso la danza, mettendoci così in relazione con degli sconosciuti che diventano davvero vivi attraverso il corpo del danzatore.

Infine, il 15 aprile, va in scena la compagnia mk con Robinson recto/verso di Michele di Stefano, che affida la rilettura della figura creata da Defoe ai corpi dei danzatori, che incontrano nella propria danza un’altra danza e non si impongono, ma si reinventano, come Robinson si reinventa nell’incontro con Venerdì nella versione di Tournier.

E tra echi letterari, riflessioni filosofiche e realismi accentuati, spazio anche all’incontro con gli artisti alla fine di ogni spettacolo e ai laboratori di approfondimento.

ORARI&INFO:

Invito di Sosta – rassegna di danza
dal 24 gennaio al 15 aprile, h.18.15
Teatro Mecenate,
viale Dante, Arezzo.
www.sostapalmizi.it

Greta Pieropan
Foto: F. Carotti, A. Macchia
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Balletto Teatro di Torino

Balletto Teatro di Torino: “Il corpo sussurrando”, poetiche differenti in un trittico d’autore

Balletto Teatro di Torino – Photo Credits: Mario Sguotti Venerdì 21 giugno 2019, al Teatro ...

Tutto pronto per la V Edizione di “L’Abella Danza”

Definito il programma delle attività formative della V Edizione di L’Abella Danza, da lunedì 8 ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi