Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / José Perez presenta la prima nazionale della sua “Carmen”

José Perez presenta la prima nazionale della sua “Carmen”

 

Il 14 settembre 2015, presso il Teatro Romano di Benevento, José Perez presenterà la prima nazionale della sua Carmen, balletto in due atti, su musiche di Georges Bizet, una produzione Balletto di Benevento, direzione artistica Carmen Castiello, assistente alla coreografia Renè De Cardenas. Lo spettacolo, accompagnato dall’Orchestra Filarmonica di Benevento diretta da Valerio Galli, sarà rappresentato nella splendida cornice di uno dei teatri più suggestivi d’Italia, costruito nel II secolo sotto l’Imperatore Adriano, e vedrà come protagonista Odette Marucci, giovane stella del panorama tersicoreo campano, che, unendo alle belle linee una forte carica emotiva, interpreta una Carmen passionale e moderna.

Il personaggio di Carmen è studiato in ogni minimo dettaglio, per rendere al massimo il senso di una donna moderna e decisa, forte del suo fascino, ma nel contempo capace di provare amore e consapevole del suo ruolo umano in ogni istante, fino a quello estremo della morte. Nei panni di Don José lo stesso José Perez, che, nel duplice ruolo di danzatore e coreografo, ha confermato tutto il suo straordinario talento di artista dalle mille risorse. Temperamento eclettico e poliedrico, forte di una tecnica solidissima e dotato di un’incredibile versatilità che gli consente di spaziare a 360 gradi in tutti i settori artistici, Josè Perez, nella sua versione della Carmen, ha creato un lavoro di straordinario impatto scenico.

Il suo personaggio è un uomo moderno, che si spoglia dei gradi per diventare un uomo del popolo, in una dimensione in cui le differenze sociali sono azzerate e il concetto di spazio e tempo assumono un’importanza relativa per lasciare spazio unicamente ai sentimenti dell’animo umano. Anche le scene e i costumi, rispettivamente di Pasquale e Pietro Meglio e Antonella Fusco, esperta di riciclo creativo, sono studiati per rispecchiare lo sfondo naturale del teatro e la semplicità dell’animo dei personaggi.

Escamillo è interpretato da Stanislao Capissi, giovane danzatore di talento del Teatro San Carlo di Napoli, che, con la sua eleganza, riveste perfettamente il ruolo del torero che fa innamorare la bella Carmen, secondo le intenzioni coreografiche dell’autore. Il personaggio di Micaela, interpretato da Chiara Zincone, è rivisitato in questa versione in cui lei non appare come la promessa sposa di Josè ma come un’amica di Carmen che ambisce ad essere come lei, una donna libera e indipendente e, nella speranza di riuscirci, si rende complice di Josè, informandolo di tutte le azioni di Carmen e richiedendo il suo intervento. Le amiche di Carmen, Mercedes e Frasquita sono interpretate rispettivamente da Elisa Aquilani e Sofia Angelis. La sigaraia ferita da Carmen nella “pelea” è interpretata da Lucrezia Delli Veneri.

L’idea di mettere in scena questo spettacolo nasce dal desiderio di porgere ad un pubblico molto vasto una storia d’amore che può coinvolgere l’animo di chiunque, nell’intento di sensibilizzare un numero sempre maggiore di persone alla bellezza della danza – queste le parole della direttrice artistica Carmen CastielloHo scelto José Perez per la sua bravura e per la sua grande capacità di arrivare al cuore di tutti, è davvero fantastico. Lui riesce a vedere i sentimenti veri ed è riuscito a trasporre questa sua visione in modo magistrale nella sua versione della “Carmen”.

La mia scelta è ricaduta su Carmen – continua Carmen Castiello – perché il suo personaggio popolare, che spezza lo stereotipo della donna bella e intoccabile. Carmen è una vera, violenta, ma sempre nella discrezione e nell’eleganza. La compagnia è stata costituita nel 2012 e abbiamo deciso di partire e portare avanti tutto il nostro lavoro con la musica dal vivo, cercando di creare delle sinergie artistiche su più livelli. Il nostro intento, dopo questo debutto, è di portare lo spettacolo in vari teatri italiani.

Dopo il debutto di Carmen, José Perez continuerà un autunno e un inverno ricco di impegni ed avremo modo di ammirarlo nuovamente in Otello di Fabrizio di Monteverde al Teatro San Carlo di Napoli, con Anbeta Toromani nel ruolo di Desdemona, ne Lo Schiaccianoci di Mario Piazza al Balletto di Roma, nel balletto Cenerentola di Fabrizio Monteverde Teatro al Massimo di Palermo, sempre con Anbeta Toromani, e in altre tournée che lo porteranno in vari teatri in tutta Europa.

ORARI&INFO

Lunedì 14 Settembre 2015, ore 21:15

Teatro Romano

Piazza Telesino Ponzio, Benevento

Info e prevendita: 3932527328 – 3466350134

Biglietti acquistabili sul sito: http://www.ofbn.it/wordpress/stagione-2015/

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Foto © Esclusiva Giornale della Danza

All rights reserved

Check Also

Massimiliano Volpini racconta la società e le sue ombre nella rivisitazione moderna de “Lo Schiaccianoci”

Dal 17 al 22 dicembre 2019, al Teatro Quirino di Roma sarà in scena il ...

A DanceHaus Susanna Beltrami gli ultimi due appuntamenti di Exister Festival

Il Festival Exister propone questa settimana gli ultimi due appuntamenti dell’edizione 2019 presso DanceHaus Susanna ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi