Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / L’addio alle scene di Carreño, ètoile dell’American Ballet Theater

L’addio alle scene di Carreño, ètoile dell’American Ballet Theater

José Manuel Carreño, il veterano ballerino dell’American Ballet Theater, ha annunciato che andrà in pensione nel mese di agosto 2011.

Una serata speciale di addio per il signor Carreño,  si svolgerà il 30 giugno al Metropolitan Opera House e sarà caratterizzato da una performance speciale di “Lago dei Cigni” con Carreño nel ruolo del Principe Siegfried,  Julie Kent come Odette e Odile sarà interpretata da Gillian Murphy.

José Manuel Carreño è nato all’Havana il 25 maggio 1968 e ha iniziato a studiare presso la Scuola nazionale di danza del suo Paese. Vince numerosi premi e intraprende tournées in Europa, America Latina e Australia con il Balletto di Cuba di Alicia Alonso, esibendosi in ruoli quali Frank in “Coppella”, Basilio in “Don Chisciotte”, Albrecht in “Giselle”, Principe Sigfrido nel “Lago dei cigni”, Colin nella” Fille mal gardée”, Don José in “Carmen”.

Nel 1990 entra a far parte dell’English National Ballet ampliando il suo repertorio con nuove interpretazioni: Solor in “The Kingdom of the Shades” (tratto da La Bayadère), il Principe in “Cenerentola” e nello “Schiaccianoci”, Romeo in “Romeo e Giulietta”, oltre ai più celebri “pas-de-deux”.

Nel ’93 diventa primo ballerino del Royal Ballet di Londra .

Guest artist di numerose compagnie di ballo tra cui Kirov, Bolshoi Ballet, National Ballet of Canada, Japan Ballet Association, Teatro alla Scala di Milano, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro San Carlo di Napoli e Dutch National Ballet, nel 1995 diventa primo ballerino dell’American Ballet Theatre allargando il suo già vasto repertorio.

Nel dicembre del ’99, a Montecarlo, Carreño vince il premio “Nijinsky”, affermandosi come uno dei sei migliori ballerini al mondo.

Sara Zuccari

Direttore del www.giornaledelladanza.com

Check Also

LA MIA VITA D'ARTISTA

Sabrina Brazzo danza la sua dislessia in: “La mia vita d’artista”

La mia vita d’artista, frutto del lavoro di un folto gruppo di danzatori e coreografi, ...

“KALSA” di Giuseppe Muscarello in scena a Cagliari

Un eterno conflitto tra corpo e anima, tra visibile e invisibile. La pièce, Kalsa, nasce ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi