Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La Compagnia Movimentoinactor Teatrodanza al Teatro Lo Spazio di Roma presenta “Pina…ma perché Napoli no!”

La Compagnia Movimentoinactor Teatrodanza al Teatro Lo Spazio di Roma presenta “Pina…ma perché Napoli no!”

Venerdì 15 febbraio e, in replica, sabato 16 febbraio, alle ore 20.45, al Teatro Lo Spazio di Roma, la Compagnia Movimentoinactor Teatrodanza presenta Pina…ma perche Napoli no!, di cui Flavia Bucciero ha firmato coreografia e regia.

L’idea dello spettacolo, prodotto dal  Consorzio Coreografi Danza d’Autore , dal Ministero per i Beni  e le Attività Culturali e dalla Regione Toscana, prende vita da un pensiero, una domanda retorica, un sogno, un desiderio incompiuto: perché  un’artista come Pina Bausch che ha dedicato tanto della sua produzione agli umori di molte città internazionali, non ha realizzato uno spettacolo su Napoli, città così stimolante per creare? L’interrogativo non cerca una risposta, ma è chiaramente una provocazione dalla quale la coreografa parte per ispirarsi, idealmente e affettivamente, ad  una delle più grandi artiste del Novecento che amava tanto Napoli, la sua gente e le sue contraddizioni.

E tutto questo serve  a Flavia Bucciero per ricongiungersi anche con le proprie origini, con la danza espressionista, che è alla base della sua formazione artistica e, con Napoli, città in cui è nata e ha trascorso parte della sua vita. Quella che emerge dallo spettacolo è una Napoli ricca di aspetti contraddittori: sensuale e seducente come una bella donna, ma anche  acida e spietata, solare e piovosa, divertente e ironica, tragica e disincantata.

Flavia Bucciero insieme a Franco Corsi, Sabrina Davini, Laura Feresin e Cristian Ponzi sono i danzatori interpreti che danzeranno su musiche barocche, turche, arabe e jazz. La scelta musicale dello spettacolo evita volutamente riferimenti alla musica napoletana, se non per qualche breve, ironica citazione neomelodica che sembra arrivare da un altro mondo. Sono state preferite sonorità diverse e discordanti come discordante è la Napoli citata nel titolo.

Lo spettacolo è un omaggio ad una grande artista, Pina Bausch, madre del teatrodanza europeo e, al tempo stesso, una celebrazione di Napoli e delle sue molteplici e vivaci coloriture. Espressione, interpretazione, arabesco musicale, movimenti carichi di significati nascosti, parole danzate, messaggi mimati… un mosaico che ha dato vita all’imperdibile Pina…ma perché Napoli no!

ORARI&INFO

Venerdì 15 febbraio e Sabato 16 febbraio, ore 20.45

Teatro Lo Spazio di Roma

Via Locri 42/44 – Metro San Giovanni

Tel. 06 7707 6486

www.teatrolospazio.it

 

Leonilde Zuccari

Check Also

Milano Contemporary Ballet

Milano Contemporary Ballet – “Eden”: Quando l’arte incontra l’eco sostenibilità

Il 9 novembre 2019 la compagnia Milano Contemporary Ballet  porterà in scena all’Ecoteatro la prima ...

Dimitris Papaioannou – “Sisyphus/Trans/Form”: un viaggio emotivo attraverso l’illusione

Dimitris Papaioannou Inserito nella cornice del Festival Aperto 2019, Sisyphus/Trans/Form è il nuovo progetto in ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi