Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Operazione Vasco Danceopera”: un messaggio di vita agli adolescenti di oggi

“Operazione Vasco Danceopera”: un messaggio di vita agli adolescenti di oggi

Antonio Barone_“Operazione Vasco” Danceopera © Francesco Russo

Martedì 8 dicembre alle ore 17:30 presso il Teatro Libero Molinari Art Center di Roma va in scena lo spettacolo Operazione Vasco” Danceopera, coreografato da Antonio Barone, curatore altresì dell’apparato registico insieme con Giacomo Molinari, direttore dell’omonimo Center.

Fonte d’ispirazione – come d’altronde suggerisce il titolo – sono le musiche di Vasco Rossi, pietra miliare della canzone pop italiana: tra le note graffianti del cantautore emiliano, infatti, vengono custodite le storie di molte donne, come Gabri, Silvia, Laura, Giulia e la memorabile Sally, tutte immagini simboliche di una diversa sfaccettatura dell’universo femminile, nei suoi pro e contro.

Il coreografo Barone prende in prestito la vicenda di ognuna di queste donne, ma solo come trampolino di lancio per tuffarsi in una cosiddetta “operazione”: utilizzarle solo come esempio per illustrare alcune tematiche critiche della società contemporanea, frequenti – si potrebbe dire – all’ordine del giorno, soprattutto nella fase cruciale della crescita: maternità, pedofilia, adolescenza, femminicidio.

L’obiettivo della mission (non eccessivamente) impossible è quello di lanciare un messaggio di ammonizione e di denuncia proprio agli spettatori maggiormente tirati in causa nella performance, gli adolescenti, promuovendo lo spettacolo – come si evince dalle note di regia – nella durata complessiva del corrente anno scolastico e fornendo ai giovani studenti della scuola primaria di secondo grado (nonché agli universitari) sconti e agevolazioni sul prezzo del biglietto.

“Operazione Vasco”, vuole essere un’opera sociale, attuale, un pezzo di vita quotidiana dei nostri giorni con le sue paure, le incertezze, le gioie e i suoi amori. […] Non si vogliono raccontare le storie di queste donne ma trasmettere i sentimenti e le emozioni più nascoste, andando oltre le parole. Contrariamente a ciò che spesso accade oggi, in quanto gli adolescenti tendono a nascondere i loro stati d’animo con parole o atteggiamenti che spesso non permettono loro di esprimere la loro realtà, le loro angosce, le loro gioie. (G. Molinari e A. Barone).

Un team numeroso è impegnato nel portare a buon fine questa “operazione”: al fianco, infatti, dei già citati artisti e registi compare il nome di Floriana Valente, in qualità di presidente amministrativo della Compagnia Nazionale del Balletto, corpo di ballo della performance; spiccano, inoltre, Manuela Sartori e Maria Cristina Tisato, responsabili del progetto e affermate insegnanti di danza.

“La CNB nasce con lo scopo di rivalutare e promuovere il grande repertorio della danza, di incentivare le creazioni di nuovi coreografi e la sperimentazione”: così si descrive la Compagnia, confermando pienamente quanto bisogno di rinnovamento coreografico abbia la scena contemporanea, tanto puntando alla creazione ex novo quanto riallestendo glorie e successi di un tempo.

Ed è proprio così che l’azione scenica di “Operazione Vasco” viene concepita, andando cioè a ripescare le più belle canzoni della carriera di Vasco per rimaneggiarne il messaggio contenuto e, dunque, regalarne al pubblico di giovani fruitori una forma nuova, più schietta e (forse) un po’ meno romantica, ma comunque sicuramente mirata a impartire una lezione di vita.

Voglio parlare della vita e del – SENSO – che ogni giorno noi diamo a questa. I danzatori di quest’opera, non saranno altro che loro stessi nella vita di tutti i giorni, nessuno di loro sulla scena, sarà ciò che non è, solamente saranno, un efficace linguaggio universale di significati che tramite il corpo darà vita e inizio a questa… OPERAZIONE. (A. Barone).

Chissà se il revival delle musiche di Rossi emozionerà i ragazzi di oggi tanto quanto quelli che le apprezzarono al debutto tanti anni fa…

ORARI & INFO

8 dicembre 2015 ore 17:30

Teatro Libero Molinari Art Center

Via Antonino Lo Surdo, 51 – Roma

Tel. +39 06 55 74 685

http://www.compagnianazionaledelballetto.com/

Marco Argentina

www.giornaledelladanza.com

Antonio Barone/ “Operazione Vasco” Danceopera © Francesco Russo

Compagnia Nazionale del Balletto/ Compagnia Nazionale del Balletto  © 2014 Molinari Art Center

Check Also

Marco D’Agostin racconta con grinta e innovazione l’amore per la danza in “First love”

Il 25 luglio 2019, al Centro di creazione e produzione delle arti contemporanee Centrale Fies ...

Nasce L’Art Village Centro di Danza Balletto di Roma. Ed è subito successo!!

Art Village L’Art Village è l’accademia artistica più grande d’Italia. Nata come un’accademia di alta formazione professionale ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi