Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Sexxx, la creazione di Matteo Levaggi per il Balletto Teatro di Torino debutta in prima assoluta alla Lavanderia a Vapore di Collegno

Sexxx, la creazione di Matteo Levaggi per il Balletto Teatro di Torino debutta in prima assoluta alla Lavanderia a Vapore di Collegno

Sexxx

L’opera noir di Matteo Levaggi creata per il BTT debutta in prima assoluta venerdì 15 febbraio alla Lavanderia a Vapore di Collegno. 

Creato su musiche di John Zorn, Ben Frost e The Longcut, John Foxx e altri autori, Sexxx è un fermo immagine sul contemporaneo: tre le “x” nel titolo per raccontare il troppo, lo sguardo incensurato dello spettatore, l’ipertrofia del mondo attuale, il corpo abusato del ballerino costantemente alla ricerca di una crescente potenza fisica e tecnica, che spesso finisce per non trasmettere più emozioni.

In quest’opera Matteo Levaggi si interroga sullo stato della danza, sul significato attuale del creare movimenti e condurli verso una poetica visiva, volgendo lo sguardo indietro verso il repertorio costruito con il Balletto Teatro di Torino.

Lo spettacolo accompagnerà lo spettatore in un viaggio di umori e pulsioni sensuali contrastanti attraverso un linguaggio ancorato al vocabolario accademico, sottolineato dall’uso di scarpe da punta da parte di tutti i danzatori.

ORARI&INFO

Lavanderia a Vapore

Corso Pastrengo 120, Collegno (Torino)

15 e 16 Febbraio, ore 21:00

Infoline: (+39) 0114033800

biglietteria@lavanderiaavapore.it

www.ballettoteatroditorino.it

 

Antonietta Mazzei

Check Also

Danza, vuoto e caduta nella riedizione di “OTTO” della Compagnia Kinkaleri

Il 25 e 26 ottobre 2019, il Teatro dell’Arte di Milano ospita la Compagnia Kinkaleri ...

Milano Contemporary Ballet

Milano Contemporary Ballet – “Eden”: Quando l’arte incontra l’eco sostenibilità

Il 9 novembre 2019 la compagnia Milano Contemporary Ballet  porterà in scena all’Ecoteatro la prima ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi