Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Amedeo Amodio (page 2)

Tag Archives: Amedeo Amodio

A Modica il Concorso Internazionale Sicilia Barocca

Si svolgerà a Modica presso il Chiostro di Palazzo San Domenico, dall’8 al 12 luglio, la nona edizione del Concorso Internazionale Sicilia Barocca, sotto la direzione artistica del maestro Evgeni Stoyanov. Il concorso è suddiviso in tre sezioni: classica, moderna, speciale piccole promesse, suddivisi in ulteriori categorie: Allievi dagli 11 ai 14 anni, Juniores dai 15 ai 18 anni, Seniores dai 19 ai 25 anni. Per la categoria Gruppi non sono previsti limiti di età. Molti saranno i premi a disposizione dei danzatori che prenderanno parte alla competizione: premi in denaro per dicecimila euro, una borsa di studio all’ English National Ballet School, un workshop di due settimane al Balletto Reale delle Fiandre, una borsa di studio al Mediterraneo Dance Festival, una borsa di studio al Riccione Dance Festival. A giudicare i concorsisti una giuria internazionale formata da: Samirai Saidi direttrice dell’ English National Ballet School, Assis Carreiro direttrice del Balletto Reale delle Fiandre, Amedeo Amodio coreografo internazionale, Sun Hee Kim docente presso Korean National University of Arts, Erika Silgoner insegnante e coreografa internazionale, Hikmet Mekmedov docente dell’ Academy of music, dance and fine arts. Il maestro Stoyanov racconta così l’evento: “Il concorso è nato nel 2006 con l’intenzione di ...

Read More »

Eleonora Abbagnato: la Carmen di Amodio al Teatro Massimo di Palermo

Un ritorno a casa importante per Eleonora Abbagnato, étoile dell’Opera di Parigi che sarà in scena fino al 23 marzo al Teatro Massimo della sua città, Palermo, con la Carmen. Il balletto, che rappresenta per la ballerina un fiore all’occhiello (fu in seguito alla sua interpretazione della versione coreografica di Petit che le venne riconosciuto il titolo di Prima Ballerina Étoile), è nella rivisitazione registica e coreografica del maestro Amedeo Amodio. La Abbagnato ne parla così: “Carmen si presta a molteplici letture direi che è inesauribile. Per questo sarà per me un’esperienza molto interessante interpretare per la prima volta questo personaggio che amo molto, nella versione di Amedeo Amodio. A tutto ciò si aggiunge la gioia di essere a Palermo, la mia città e in un teatro tra i più belli al mondo”. Al fianco della Abbagnato danzeranno Nicolas Le Riche, sempre dall’Opera de Paris come anche Alexandre Gasse, quindi Ashley Bouder principal dancer del New York City Ballet. Ecco come il coreografo presenta la sua creazione: “Sulle ultime note dell’opera si chiude il sipario. In palcoscenico inizia lo smontaggio delle scene. A poco a poco il personale e quanti altri hanno assistito allo spettacolo da dietro le quinte vengono catturati dai ...

Read More »

La “Carmen” di Amedeo Amodio al Teatro Massimo di Palermo

Dal 19 al 25 marzo al Teatro Massimo di Palermo andrà in scena Carmen, balletto tratto dal racconto di Prosper Mérimée e ispirato alla celebre opera lirica di George Bizet. Amedeo Amodio firma le coreografie di questo lavoro innovativo, trascendendo dall’originale impostazione di Roland Petit per approdare ad una visione introspettiva dell’opera stessa e dei suoi personaggi. La trama si ribalta: la danza inizia sulle note finali dell’opera, nel momento in cui il sipario si chiude. In palcoscenico inizia lo smontaggio delle scene e, a poco a poco, tutti coloro che hanno partecipato allo spettacolo (dai coristi alle sarte, fino ai macchinisti) vengono catturati dai fantasmi del dramma appena concluso. Un gesto, uno sguardo, un oggetto posto lì per puro caso, li porta ad immedesimarsi in ognuno dei personaggi. E sarà proprio per puro caso che Don José incontra Carmen, per lui unico momento di vita autentica, intensa, ma anche preludio della sua morte. Vittima della stessa sorte, anche per Carmen il destino è scritto nelle carte: la storia della bella sigaraia riprende vita, tutto è stabilito tranne il labirinto dei due destini ormai indissolubilmente legati. Così la scenografia creerà di volta in volta ambienti imprevedibili e surreali seguendo lo ...

Read More »

Marzo 2012: Buon Compleanno a…

1 Marzo Natalia Titova E’ una ballerina russa naturalizzata italiana.La vera popolarità della Titova arriva nel 2005 partecipando in qualità di maestra di ballo nel varietà televisivo Ballando con le stelle dove resta per tutte e sei le edizioni. Nel 2006 interpreta a teatro il ruolo di Stephanie Mangano nel musical La febbre del sabato sera. 2 Marzo Margaret Barbieri Nata in Sud Africa di discendenza italiana. Nel corso di un successo 25 anni di carriera-danza molto, ha ballato la maggior parte dei ruoli principali del balletto classico lavrando con i più grandi coreografi del mondo.Si ritira dalla Royal Ballet nel 1990 a diventa direttore del nuovo Classica Graduate Programme presso il London Studio Centre e direttore artistico della sua compagnia itinerante, Immagini di Danza. 3 Marzo Luciana Novaro Già prima ballerina del Teatro alla Scala, coreografa e regista di fama internazionale. 4 marzo Lydia Sokolova E’ stata una ballerina inglese .Si è formata presso la Ballet Academy Stedman e ha imparato da luminari quali Anna Pavlova e Enrico Cecchetti. E’ entrata a far Sergei Diaghilev ‘s Ballets Russes nel 1913 per diventare prima ballerina. 5 Marzo Konstantine Sergeyev E’ stato un russo balletto ballerina, direttore artistico e coreografo per il Teatro Kirov .. ...

Read More »

Aperte le selezioni per accedere alla Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma

  La prestigiosa Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, diretta dall’étoile Laura Comi, ha indetto due bandi di selezione per accedere alla scuola ed al corso di adeguamento coreutico per l’anno accademico 2012/2013. Per quanto riguarda l’ingresso nella scuola di danza, le domande per partecipare alle selezioni dovranno essere inoltrate entro e non oltre il termine perentorio del 14 maggio 2012. L’esame per essere ammessi al 1° corso della scuola di ballo consisterà in una verifica fisica per accertare la predisposizione allo studio della danza mentre per i restanti corsi i candidati dovranno cimentarsi in una lezione di danza vera e propria. I candidati che verranno ritenuti idonei alla prima selezione dovranno successivamente, dal 16 al 28 luglio, sostenere un periodo di prova e solamente in seguito a questo verrà comunicato il giudizio di effettiva ammissione. In merito al corso di adeguamento coreutico, le selezioni si terranno il 24 maggio 2012, e la prova di ammissione consisterà nel sostenere una lezione di danza classica. L’adeguamento coreutico consisterà nello stabilire un rapporto adeguato tra la tecnica appresa e l’età dei danzatori i quali, al termine degli studi biennali riceveranno un attestato di frequenza. I canditati tutti verranno esaminati da ...

Read More »

La storia d’amore di Romeo e Giulietta rivive al San Carlo di Napoli con Roberto Bolle e Lucía Lacarra

Trepida attesa del pubblico partenopeo per il debutto di Romeo e Giulietta stasera al Teatro San Carlo di Napoli, nel celebre allestimento di Amedeo Amodio del Romeo e Giulietta di William Shakespeare, realizzato con la Fondazione nazionale per la Danza Aterballetto su musiche di Hector Berlioz. In scena le étoile ospiti Roberto Bolle e Lucia Lacarra, insieme ad Alessandro Macario (Mercuzio) e i Primi Ballerini, i Solisti e il Corpo di Ballo del Teatro San Carlo diretto da Alessandra Panzavolta e l’Orchestra stabile diretta per l’occasione da Massimiliano Stefanelli.  Sponsor unico dell’evento, Eni. Amedeo Amodio, coreografo di vasta esperienza che vanta una lunga carriera, torna al Lirico di Napoli dopo i successi di L’histoire du soldat di Stravinsky e Giselle nella versione di Prebil. Il suo Romeo e Giulietta è un’opera dalla forte identità, basata sul motivo conduttore del “duello” quale “continuo alternarsi di tensioni”: dalle esaltanti sfide a colpi di spada, allo scontro tra amore e morte, passione e odio. «Più che raccontare la storia di Romeo e Giulietta», spiega Amodio, «mi interessava compiere un viaggio nell’intimo dei singoli personaggi, esprimere gli stati d’animo di ognuno di essi, pur rispettando i passaggi fondamentali dell’opera shakespeariana: il duello tra le ...

Read More »

Il Teatro San Carlo di Napoli festeggia i 150 anni dell’Unità d’Italia con Roberto Bolle

Straordinario evento in diretta su RaiUno, nel programma istituzionale dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia condotto da Pippo Baudo e Bruno Vespa, dal Teatro San Carlo di Napoli le étoile internazionali Roberto Bolle e Lucia Lacarra in estratti da Romeo e Giulietta nella versione di Amedeo Amodio. Uno dei teatri più importanti e più prestigiosi del mondo è stato protagonista di una serata memorabile per la nostra nazione, ma è ancor più memorabile che sia stata la danza come arte a rappresentare la nostra patria. Un messaggio di incoraggiamento verso il futuro dell’arte… Lo spettacolo, in versione integrale, andrà in scena dal 22 al 29 marzo. Roberto Bolle ha inoltre rilasciato un’intervista nel programma “Sottovoce” condotto da Gigi Marzullo. Siamo felici e orgogliosi che in un momento così buio per la danza, sia stato dato spazio in prima serata al nostro massimo esponente che ci rappresenta in Italia e nel mondo. Lorena Coppola

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi